Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 18 minuti fa S. Irene vergine

Date rapide

Oggi: 18 settembre

Ieri: 17 settembre

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Positano Notizie - Il portale on line di Positano e della Costiera AmalfitanaPositano Notizie Costiera Amalfitana

Il portale on line di Positano e della Costiera Amalfitana

Ceramiche Assunta Positano - Worldwide Shipping - Spedizioni in tutto il mondoDal 1830 la pasticceria Pansa di Amalfi rende più dolci le nostre giornate. Connectivia è il tuo partner per la fibra con connessioni a partire da euro 22,90 al mese Il San Pietro di Positano, Albergo esclusivo in Costiera Amalfitana con vista sulla città verticale, Positano Luxury Accommodation Authentic Amalficoast, il portale che racconta tutto il bello della Costa d'AmalfiMielePiù, la scelta infinita - Atripalda e Salerno, 8000mq di esposizione con Vendita Arredo Bagno, leader in CampaniaGenea Consorzio energetico, progettazione, energie rinnovabili, impianti fotovoltaici, efficienza energeticaSal De Riso Shop il nuovo portale con tutta la dolcezza del Maestro Pasticciere più amato d'Italia a portata di clickContract AR.DA Hotel Furniture - Gli specialisti dell'arredamento

Positano Notizie

Ceramiche Assunta Positano - Worldwide Shipping - Spedizioni in tutto il mondoDal 1830 la pasticceria Pansa di Amalfi rende più dolci le nostre giornate. Connectivia è il tuo partner per la fibra con connessioni a partire da euro 22,90 al mese Il San Pietro di Positano, Albergo esclusivo in Costiera Amalfitana con vista sulla città verticale, Positano Luxury Accommodation Authentic Amalficoast, il portale che racconta tutto il bello della Costa d'AmalfiMielePiù, la scelta infinita - Atripalda e Salerno, 8000mq di esposizione con Vendita Arredo Bagno, leader in CampaniaGenea Consorzio energetico, progettazione, energie rinnovabili, impianti fotovoltaici, efficienza energeticaSal De Riso Shop il nuovo portale con tutta la dolcezza del Maestro Pasticciere più amato d'Italia a portata di clickContract AR.DA Hotel Furniture - Gli specialisti dell'arredamento

Tu sei qui: Territorio e AmbienteDepurazione, Comitato “Tuteliamo la Costiera amalfitana”: «Amministrazione si dimetta! Cittadini non si arrendano!»

Territorio e Ambiente

Maiori, costiera amalfitana, depuratore consortile, Comitato, condotta sottomarina, Cetara

Depurazione, Comitato “Tuteliamo la Costiera amalfitana”: «Amministrazione si dimetta! Cittadini non si arrendano!»

Gli attivisti chiedono agli amministratori, ai gruppi civici non presenti in Consiglio e a «tutti i cittadini di sottoscrivere una richiesta di accesso agli atti della gara per poter agire, insieme e di conseguenza, in base a quanto consentito dalle normative vigenti, sia sul piano amministrativo che giudiziario». «Oltre ogni tentativo - dichiarano - l’ultima spiaggia di questa storia sarà, se necessario, il Referendum Popolare»

Scritto da (Maria Abate), lunedì 2 agosto 2021 09:57:02

Ultimo aggiornamento lunedì 2 agosto 2021 10:01:40

Dopo l'inaugurazione della Condotta sottomarina di Cetara del 29 luglio scorso, il Comitato "Tuteliamo la Costiera amalfitana" si dice più convinto che mai che «la soluzione "condotta sottomarina per il grande depuratore di Salerno"» possa essere adatta anche per la depurazione delle acque di Maiori e che «soltanto incomprensibili (o apparentemente tali) scelte politiche, mascherate da grossolane approssimazioni tecniche, ne impediscono la realizzazione».

«L'amministrazione comunale di Maiori, incapace in questi anni di seguire un percorso virtuoso come quello intrapreso dal Comune di Cetara con il dott. Secondo Squizzato e proseguito con il dott. Fortunato Della Monica, si è lasciata irretire e condizionare da forze esterne al territorio che hanno trovato gioco facile per imporre uno sciagurato progetto preconfezionato e datato che, paradossalmente, rischia di addurre danni all'ambiente e all'economia di Maiori. Gli attuali amministratori di Maiori, in un Paese normale e dopo l'evento di Cetara del 29 luglio, dovrebbero trarre le giuste conclusioni e DIMETTERSI IN MASSA», scrivono gli attivisti.

«Ma poiché in Italia generalmente questo costume non esiste, i cittadini di Maiori contrari a questo obbrobrio dovranno agire attivamente per contrastare questa scelta imposta e sciagurata», commentano.

Il Presidente De Luca, durante l'inaugurazione, parlando della necessità di sburocratizzare le pratiche per avviare le grandi opere, ha detto che «dopo aver discusso bisogna decidere e andare avanti».

«Chi ha discusso, chi ha deciso? Un sindaco che, come attestano molti documenti video e delibere consiliari, per oltre 5 anni ha negato l'evidenza sulla progettazione del depuratore consortile? Questo affronto alla democrazia e alla trasparenza va sanato», replicano gli attivisti.

Che incalzano:«Il RUP, arch. Cavaliere, durante l'inaugurazione del 29 luglio ha dichiarato che il giorno prima era stata aggiudicata la gara per il depuratore. Se la maggioranza numerica dei Maioresi, rappresentata dai 5 consiglieri comunali di opposizione è contro il depuratore e la scelta del Demanio, i suddetti rappresentanti sono chiamati, come già stanno facendo, ancora di più ad agire di conseguenza. C'è di fondo un imperativo morale che impone a tutti noi l'azione, per le generazioni future e per la tutela dell'ambiente che ci è stato affidato. Adesso è tempo di fattiva collaborazione e unità, è tempo di agire in base al comune sentire».

E chiedono agli amministratori, ai gruppi civici non presenti in Consiglio e a «tutti i cittadini anche direttamente interessati dal progetto per vicinanza alle aree di proprietà o attività, di sottoscrivere una richiesta di accesso agli atti della gara per poterne leggere tutta la documentazione e poter agire, insieme e di conseguenza, in base a quanto consentito dalle normative vigenti, sia sul piano amministrativo che giudiziario».

«Oltre ogni tentativo - dichiarano - l'ultima spiaggia di questa storia sarà, se necessario, il Referendum Popolare. Strumento che potrà sancire la verità! cioè rispondere al quesito se la popolazione di Maiori è padrona o meno del proprio destino ed è d'accordo o meno con un progetto fino a ieri negato e nascosto dall'amministrazione comunale in carica e dagli atri enti coinvolti, Regione e Provincia. Anche in ciò i 5 consiglieri di opposizione potranno eventualmente fare la differenza».

«Auspichiamo - chiosano - che insieme si possa agire presenziando e promuovendo fattivamente le iniziative necessarie, dalla piazza alle sedi istituzionali. Il Comitato ha espletato il suo ruolo di informazione e di sollecitazione su questo problema fino a promuovere una diffida e messa in mora agli enti competenti, condivisa e sottoscritta da forze politiche e singoli cittadini; strumento che riteniamo politicamente e giuridicamente valido e utile per il prosieguo. Adesso tocca alla Politica! Noi Comitato ovviamente NON ci tiriamo indietro e ci siamo, ma insieme a chi è chiamato alla rappresentanza politica e istituzionale, perché adesso tocca ai Cittadini e ai legittimi Rappresentanti precederci e guidare la battaglia».

Se sei arrivato fino a qui sei una delle tante persone che ogni giorno leggono senza limitazioni le nostre notizie perché offriamo a tutti la possibilità di accesso gratuito.

Questo è possibile anche grazie alle donazioni dei lettori. Sostieni l'informazione di qualità, sostieni Positano Notizie!

Scegli il tuo contributo con

Per rimanere costantemente aggiornati con le notizie di Positano Notizie, in tempo reale sul tuo smartphone, scarica la App!

Per dispositivi
Apple
Per dispositivi
Android

Galleria Fotografica

rank:

Territorio e Ambiente

Territorio e Ambiente

Ad Amalfi c'è "Soaring", yacht di lusso da 68 metri / FOTO

Il megayacht Soaring è in Costiera Amalfitana. Lo abbiamo fotografato nelle acque di Amalfi, di fronte all'Hotel Luna. Con la sua livrea, color grigio con una fascia arancione poco sopra la linea di galleggiamento, ma soprattutto con i suoi 68,2 metri. Soaring, con il suo stile moderno e sportivo, è...

Territorio e Ambiente

Cetara, smottamento improvviso lungo la Ss163: scooter era appena passato di lì

Ieri la Protezione Civile della Regione Campania ha emanato un avviso di allerta meteo con livello di criticità idrogeologica gialla valido anche per la zona 3 (Penisola Sorrentino-Amalfitana, Monti di Sarno e Monti Picentini), segnalando la possibilità di caduta massi ed occasionali fenomeni franosi,...

Territorio e Ambiente

Sorrento, al Comune incontro sul tema "Perché tanti cesarei?"

Domani, sabato 18 settembre, alle 18, presso la sala consiliare del Comune di Sorrento, si terrà un incontro sul tema "Perché tanti cesarei?". Dopo i saluti del sindaco Massimo Coppola, l'intervento del professore Mariano Iaccarino, specialista in Ginecologia ed Ostetricia, Liberato Cafiero, dirigente...

Territorio e Ambiente

Positano, 21 settembre interruzione elettrica per lavori agli impianti /ORARI e CIVICI

L'Enel comunica che martedì 21 settembre verrà interrotta la fornitura di energia elettrica in alcune zone del comune di Positano per lavori di manutenzione degli impianti (strade e numeri civici sono riportati nell'immagine di seguito). Durante lo svolgimento dei lavori potrebbe momentaneamente ritornare...

Air Bee il nuovo sistema per la purificazione dell'aria in gradi di abbattere fino al 99,7% delle cariche virali nell'aria e sulle superficiSal De Riso Costa d'Amalfi la pasticceria in Costiera AmalfitanaCeramica Assunta Positano - dal 1948 le ceramiche positanesiEGEA energie del territorio, il nuovo operatore green della Costiera Amalfitana: l'energia verde prende formaVendita, fornitura e assistenza di macchine per caffè, cialde, caffè in capsule, Caffè Granato la garanzia di un espresso di assoluta eccellenza in Costiera AmalfitanaLI.RA TV Salerno, il portale news della TV in Provincia di Salerno e in Campania, Costiera Amalfitana, Cilento, Napoli, Avellino, Caserta, BeneventoCardine SRL social page, rocciatori, lavori in quota, messa in sicurezza post frana, ripristino pareti roccioseLo compro a Sorrento - Positano NotizieVendita, fornitura e assistenza di macchine per caffè, cialde, caffè in capsule, Caffè Granato la garanzia di un espresso di assoluta eccellenza in Costiera AmalfitanaBasilico Italia Sorrento, Pizza, Pasta, Cuoppo, Italian gourmet, ristorante, presidio di gusto in penisola sorrentinaUmberto Carro Fashion Store Positano