Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 2 ore fa S. Maurizio martire

Date rapide

Oggi: 22 settembre

Ieri: 21 settembre

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Positano Notizie - Il portale on line di Positano e della Costiera AmalfitanaPositano Notizie Costiera Amalfitana

Il portale on line di Positano e della Costiera Amalfitana

Ceramiche Assunta Positano - Worldwide Shipping - Spedizioni in tutto il mondoDal 1830 la pasticceria Pansa di Amalfi rende più dolci le nostre giornate. Connectivia è il tuo partner per la fibra con connessioni a partire da euro 22,90 al mese Il San Pietro di Positano, Albergo esclusivo in Costiera Amalfitana con vista sulla città verticale, Positano Luxury Accommodation Authentic Amalficoast, il portale che racconta tutto il bello della Costa d'AmalfiMielePiù, la scelta infinita - Atripalda e Salerno, 8000mq di esposizione con Vendita Arredo Bagno, leader in CampaniaGenea Consorzio energetico, progettazione, energie rinnovabili, impianti fotovoltaici, efficienza energeticaSal De Riso Shop il nuovo portale con tutta la dolcezza del Maestro Pasticciere più amato d'Italia a portata di clickContract AR.DA Hotel Furniture - Gli specialisti dell'arredamento

Positano Notizie

Ceramiche Assunta Positano - Worldwide Shipping - Spedizioni in tutto il mondoDal 1830 la pasticceria Pansa di Amalfi rende più dolci le nostre giornate. Connectivia è il tuo partner per la fibra con connessioni a partire da euro 22,90 al mese Il San Pietro di Positano, Albergo esclusivo in Costiera Amalfitana con vista sulla città verticale, Positano Luxury Accommodation Authentic Amalficoast, il portale che racconta tutto il bello della Costa d'AmalfiMielePiù, la scelta infinita - Atripalda e Salerno, 8000mq di esposizione con Vendita Arredo Bagno, leader in CampaniaGenea Consorzio energetico, progettazione, energie rinnovabili, impianti fotovoltaici, efficienza energeticaSal De Riso Shop il nuovo portale con tutta la dolcezza del Maestro Pasticciere più amato d'Italia a portata di clickContract AR.DA Hotel Furniture - Gli specialisti dell'arredamento

Tu sei qui: Territorio e AmbienteI sentieri di Maiori abbandonati e non più fruibili, la lettera di denuncia da parte del Comitato “Tuteliamo la Costiera amalfitana”

Territorio e Ambiente

Maiori, Costiera amalfitana, sentieri, Comitato Tuteliamo la Costiera amalfitana, trekking

I sentieri di Maiori abbandonati e non più fruibili, la lettera di denuncia da parte del Comitato “Tuteliamo la Costiera amalfitana”

Per gli attivisti del Comitato è una mancata occasione per il rilancio di Maiori nel trekking e nell'escursionismo

Scritto da (Maria Abate), venerdì 28 maggio 2021 12:47:57

Ultimo aggiornamento venerdì 28 maggio 2021 12:47:57

Di Gioacchino Di Martino*

Da recenti sopralluoghi effettuati nell'area del Demanio di Maiori (o Vallone di Vecite) emerge la quasi totale impraticabilità dei sentieri che fino a qualche anno fa permettevano a chiunque avesse voluto avventurarsi in uno degli angoli più suggestivi del nostro territorio, di raggiungere luoghi di singolare bellezza e di inconsueta tranquillità

Attualmente non è possibile effettuare il circuito, pure non particolarmente lungo, che collega la cd. Baita del Pastore all'area del Percorso ginnico, che con la sue rustiche attrezzature, permetteva un tempo ad appassionati camminatori ed anche a placide famigliole di godere, magari pure in piena estate, della frescura e dell'amenità assicurate dalla copertura arborea e dalle limpide acque del vicino torrente.

Difficoltà simili presenta il tragitto che, proseguendo in salita dal suddetto percorso ginnico, conduceva un tempo anche non lontano al vallone Ponticchio e di là immetteva attraverso le località Pietre Bianche e pianoro di S.Maria, alla cd. "Via degli Eremiti" per raggiungere in sequenza: la pineta sopra S. Maria Olearia, Capodorso e Montepiano con le sue grotte, Vallone di S. Nicola a Erchie e ( e volendo) Piano di Viesco con i ruderi di S.Nicola di Carbonario sopra Cetara, nel cui centro poi poteva concludersi l'escursione. Il percorso è, almeno parzialmente, riportato ai nn. 305 e 305 a sulla Carta dei sentieri dei Monti Lattari redatta dal Club Alpino Italiano.

Come ho detto in altre occasioni, un itinerario di grande pregio ambientale, paesaggistico, storico, percorribile anche per tratte separate e in grado di rivaleggiare, per scorci panoramici e ricchezza di fauna e flora, con i più famosi sentieri della Costiera amalfitana, Sentiero degli Dei e Valle delle Ferriere in primis.

Le cause di questa catastrofe sono da ricercare negli effetti degli incendi che negli anni, soprattutto nel 2017, hanno devastato boschi e pascoli anche della Costiera amalfitana, nella riduzione dell'utilizzazione da parte dei normali fruitori delle risorse boschive e, soprattutto, nella mancanza di ogni attività di manutenzione da parte sia dei privati che degli operatori pubblici.

Se si tiene conto del concomitante stato di precarietà della rete di sentieri che conducono ai vari luoghi più o meno eminenti del contesto del comune di Maiori, si può dire che, purtroppo, la nostra città non partecipa, nonostante il grande valore paesaggistico e naturalistico del suo territorio, al processo di (ri)lancio del turismo escursionistico, la cui crescente importanza è testimoniata dalle ormai innumerevoli offerte da parte di agenzie specializzate, di pacchetti trekking per i percorsi più gettonati della Costiera. Peccato che in tali proposte, purtroppo, manca quasi sempre, salvo che per la parte che riguarda la parte iniziale del " Sentiero dei limoni" e la parte finale del "Sentiero delle Formichelle" qualsiasi riferimento alla rete dei percorsi escursionistici del nostro comune.

A conclusione di questa breve nota, osserviamo che, allo stato, appare assolutamente INDISPENSABILE immaginare e organizzare un processo di recupero e rivalutazione delle articolata rete di sentieri che attraversano valli e rilievi del territorio di Maiori. Nel contesto di tale auspicabile progetto ci auguriamo e proponiamo che la prima iniziativa venga rivolta, al sopraindicato sentiero cd. "Via degli eremiti", sicuramente, ripetiamo, uno degli itinerari più interessanti e affascinanti dell'intera Costiera.

* socio fondatore del Club per l'Unesco nonché promotore di tante battaglie ambientaliste

Se sei arrivato fino a qui sei una delle tante persone che ogni giorno leggono senza limitazioni le nostre notizie perché offriamo a tutti la possibilità di accesso gratuito.

Questo è possibile anche grazie alle donazioni dei lettori. Sostieni l'informazione di qualità, sostieni Positano Notizie!

Scegli il tuo contributo con

Per rimanere costantemente aggiornati con le notizie di Positano Notizie, in tempo reale sul tuo smartphone, scarica la App!

Per dispositivi
Apple
Per dispositivi
Android

Galleria Fotografica

rank:

Territorio e Ambiente

Territorio e Ambiente

Grande emozione a Minori nel ricordo dell'artigliere Colasanzio. ANSI: «Senza passato non si progredisce» /FOTO e VIDEO

«La nostra comunità è sempre molto attenta a questi momenti di riflessione che ci servono per vivere e per il futuro», ha detto il sindaco di Minori Andrea Reale, durante la messa in suffragio del caduto in guerra Luigi Colasanzio, i cui resti sono ritornati nella città natale lunedì scorso. Ed effettivamente...

Territorio e Ambiente

Farfalla Vanessa io "Occhio di Pavone" fotografata a Positano da Fabio Fusco

La definizione più bella di Farfalla l'ha data Herman Hesse (2 luglio 1877, 9 agosto 1962): "La farfalla, è qualcosa di particolare, non è un animale come gli altri, in fondo non è propriamente un animale ma solamente l'ultima, più elevata, festosa e vitalmente importante essenza di un animale. È la...

Territorio e Ambiente

Stasera "Chi l'ha visto?" in diretta da Positano per Antonino Coppola

Continuano le ricerche di Antonino Coppola, 23 anni, originario di Positano, scomparso dal 16 settembre a Londra, dove viveva da quasi tre anni. Questa sera, dalle 21.20, le telecamere di Chi l'ha visto? saranno in diretta da Positano, presso Piazzetta Chiesa Nuova, in collegamento con gli studi Rai...

Territorio e Ambiente

“Puliamo il Mondo” giunge alla 29esima edizione: a Tramonti gli studenti in prima linea

Da 29 anni Puliamo il Mondo, la campagna di volontariato ambientale promossa da Legambiente, chiama a raccolta cittadini di tutte le età, associazioni, amministrazioni comunali per ripulire dai rifiuti abbandonati strade, vie, piazze e parchi cittadini, ma anche spiagge e sponde dei fiumi. A Tramonti...

Air Bee il nuovo sistema per la purificazione dell'aria in gradi di abbattere fino al 99,7% delle cariche virali nell'aria e sulle superficiSal De Riso Costa d'Amalfi la pasticceria in Costiera AmalfitanaCeramica Assunta Positano - dal 1948 le ceramiche positanesiEGEA energie del territorio, il nuovo operatore green della Costiera Amalfitana: l'energia verde prende formaVendita, fornitura e assistenza di macchine per caffè, cialde, caffè in capsule, Caffè Granato la garanzia di un espresso di assoluta eccellenza in Costiera AmalfitanaLI.RA TV Salerno, il portale news della TV in Provincia di Salerno e in Campania, Costiera Amalfitana, Cilento, Napoli, Avellino, Caserta, BeneventoCardine SRL social page, rocciatori, lavori in quota, messa in sicurezza post frana, ripristino pareti roccioseLo compro a Sorrento - Positano NotizieVendita, fornitura e assistenza di macchine per caffè, cialde, caffè in capsule, Caffè Granato la garanzia di un espresso di assoluta eccellenza in Costiera AmalfitanaBasilico Italia Sorrento, Pizza, Pasta, Cuoppo, Italian gourmet, ristorante, presidio di gusto in penisola sorrentinaUmberto Carro Fashion Store Positano