Positano Notizie - Il portale on line di Positano e della Costiera Amalfitana

Abbiamo a cuore la tua privacy

Come indicato nella cookie policy, noi e alcuni partner selezionati facciamo uso di tecnologie, quali i cookie, per raccogliere ed elaborare dati personali dai dispositivi (ad esempio l'indirizzo IP, tracciamenti precisi dei dispositivi e della posizione geografica), al fine di garantire le funzionalità tecniche, mostrarti pubblicità personalizzata, misurarne la performance, analizzare le nostre audience e migliorare i nostri prodotti e servizi. Con il tuo consenso potremo fare uso di tali tecnologie per le finalità indicate. Puoi liberamente conferire, rifiutare o revocare il consenso a tutti o alcuni dei trattamenti facendo click sul pulsante "Preferenze". Puoi acconsentire all'uso delle tecnologie sopra menzionate facendo click su "Accetta" o rifiutarne l'uso facendo click su "Rifiuta".

RifiutaPersonalizzaAccetta

Positano Notizie - Il portale on line di Positano e della Costiera Amalfitana

Il rispetto della tua riservatezza è la nostra priorità

Noi e i nostri fornitori archiviamo informazioni su un dispositivo (e/o vi accediamo), quali cookie e trattiamo i dati personali, quali gli identificativi unici e informazioni generali inviate da un dispositivo per le finalità descritte sotto. Puoi fare clic per consentire a noi e ai nostri fornitori di trattarli per queste finalità. In alternativa puoi fare clic per negare il consenso o accedere a informazioni più dettagliate e modificare le tue preferenze prima di acconsentire. Le tue preferenze si applicheranno solo a questo sito web. Si rende noto che alcuni trattamenti dei dati personali possono non richiedere il tuo consenso, ma hai il diritto di opporti a tale trattamento. Puoi modificare le tue preferenze in qualsiasi momento ritornando su questo sito o consultando la nostra informativa sulla riservatezza.

Cookie strettamente necessari Questi cookie sono necessari per il funzionamento del sito e non possono essere disattivati ​​nei nostri sistemi. Di solito vengono impostati solo in risposta alle azioni da te effettuate che costituiscono una richiesta di servizi, come l'impostazione delle preferenze di privacy, l'accesso o la compilazione di moduli. È possibile impostare il browser per bloccare o avere avvisi riguardo questi cookie, ma di conseguenza alcune parti del sito non funzioneranno. Questi cookie non archiviano informazioni personali.

Cookie per pubblicità mirata Questi cookie possono essere impostati tramite il nostro sito dai nostri partner pubblicitari. Possono essere utilizzati da queste aziende per costruire un profilo dei tuoi interessi e mostrarti annunci pertinenti su altri siti. Non memorizzano direttamente informazioni personali, ma sono basati unicamente sull'individuazione del tuo browser e del tuo dispositivo internet. Se non si accettano questi cookie, riceverai una pubblicità meno mirata.

Rifiuta tuttoAccetta tuttoAccetta selezionati

Ultimo aggiornamento 43 minuti fa Madonna della Consolazione

Date rapide

Oggi: 20 giugno

Ieri: 19 giugno

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Positano Notizie Costiera Amalfitana

Il portale on line di Positano e della Costiera Amalfitana

Positano Notizie - Il portale on line di Positano e della Costiera Amalfitana Il portale on line di Positano e della Costiera Amalfitana

Pasticceria Pansa, una dolce storia lunga due secoliIl San Pietro di Positano è uno degli alberghi più iconici della Costa d'Amalfi. Ospitalità di Lusso e Charme a PositanoCeramica Assunta augura da Positano buone feste a tutti i nostri lettori. Acquista on line le creazioni artigianali "Made in Amalficoast"Profumo di limoni nella Pasticceria del Maestro Sal De Riso. Da più di 25 anni la torta ricotta e pere è la più amata d'Italia Connectivia Fibra diretta e soluzioni tecnologiche avanzate per la tua azienda o la tua Amalfi Coast officialHotel Santa Caterina Amalfi GM Engineering srl, sicurezza, lavoro, ingegneriaMaurizio Russo liquori e prodotti di eccellenza dal 1899 a Cava de' Tirreni. Elisir di Limone, il Limoncello di Maurizio Russo, è realizzato esclusivamente con limone IGP della Costa d'Amalfi

Tu sei qui: Territorio e AmbienteIl Gabbiano corso ritorna nell'Area Marina Protetta Punta Campanella

Villa Mary Charming Bed & Breakfast - Liparlati - Positano - Amalficoast - Costiera AmalfitanaPalazzo don Salvatore Amalfi, Costiera Amalfitana, Dimore storiche, Exclusive AccommodationVilla Romana Hotel & SPA Minori Amalfi Coast ItalyZia Pupetta Suites in Costiera Amalfitana: un esclusivo Bed & Breakfast di Charme in piazza Duomo ad AmalfiAmalfi Boats Costiera Amalfitana, Charter, Noleggio imbarcazioni, Luxury Boats, Positano, Li Galli, Capri, EscursioniPasticceria Pansa ad Amalfi la dolcezza dal 1830Umberto Carro Fashion Store Positano Ceramica Assunta Positano - dal 1948 le ceramiche positanesi

Territorio e Ambiente

Area Marina Protetta Punta Campanella, gabbiano corso, avvistamento

Il Gabbiano corso ritorna nell'Area Marina Protetta Punta Campanella

Avvistato sull'isolotto di Vetara, zona A del Parco Marino, durante le attività di monitoraggio e sorveglianza. "Una bellissima notizia per la biodiversità"

Inserito da (Redazione Costa d'Amalfi), sabato 18 maggio 2024 14:06:09

Un graditissimo ritorno nell'Area Marina Protetta di Punta Campanella. Ieri sono stati avvistati una ventina di esemplari di Gabbiano corso durante le azioni di monitoraggio del Parco. Gli uccelli marini si trovano sull'isolotto di Vetara, sito incontaminato, inaccessibile, del tutto naturale e zona A, a protezione integrale, dell'Amp.

"È una bellissima notizia per l'Area Marina ma soprattutto per la specie, molto fragile e soggetta a tutela dalla Direttiva habitat e Uccelli- sottolinea il Direttore dell'Amp Punta Campanella, Lucio De Maio- Siamo nel periodo di nidificazione e la presenza di numerosi esemplari fa ben sperare per il futuro. Continueremo a controllare la zona nei prossimi mesi, anche nell'ambito del monitoraggio della ZSC ( Zona Speciale di Conservazione) "Fondali Marini di Punta Campanella e Capri" che rientra nella nostra gestione".

"Il Gabbiano corso negli ultimi 10 anni è stato spesso avvistato nella zona di Punta Campanella. Colonie di uccelli hanno sostato lungo le falesie o sopra gli scogli e gli isolotti presenti nella parte iniziale della costiera. Da qualche anno, però, non si avvistava una colonia cosi numerosa. Ieri la bellissima scoperta con il ritorno nel Parco di una specie così pregiata. Il Gabbiano corso, infatti, a differenza del Gabbiano comune, è molto meno diffuso e molto più selettivo. Sceglie soltanto siti poco antropizzati, naturali, dove il mare sia pulito e ricco di vita sottomarina. Si nutre principalmente di piccoli pesci che cattura tuffandosi agilmente in acqua. Per queste caratteristiche è considerato un ottimo indicatore biologico dello stato di salute del mare, della biodiversità e del luogo in cui decide di stazionare. In autunno poi migra verso sud, trascorre i mesi freddi in nord africa. Un Gabbiano corso, inanellato nell'Amp Punta Campanella una decina di anni fa, fu individuato qualche anno dopo in Libia.

"Una specie molto importante per la biodiversità e che arricchisce l'area marina protetta, da monitorare e tutelare al meglio" il commento del Presidente Lucio Cacace- Importante rispettare il regolamento del Parco, che prevede Vetara come zona inaccessibile a protezione integrale, in modo da non recare disturbo ai Gabbiani corsi".

Ma le buone notizie non finiscono qui. Durante il monitoraggio sono state avvistate altre specie di uccelli marini: diverse Garzette, Marangoni e anche un Ciurlo, specie che difficilmente si ritrova in queste zone. Sull'altro versante di Vetara si registra anche la presenza di una colonia di Gabbiani reali.

Se sei arrivato fino a qui sei una delle tante persone che ogni giorno leggono senza limitazioni le nostre notizie perché offriamo a tutti la possibilità di accesso gratuito.

Questo è possibile anche grazie alle donazioni dei lettori. Sostieni l'informazione di qualità, sostieni Positano Notizie!

Scegli il tuo contributo con

Per rimanere costantemente aggiornati con le notizie di Positano Notizie, in tempo reale sul tuo smartphone, scarica la App!

Per dispositivi
Apple
Per dispositivi
Android

Galleria Fotografica

Il Gabbiano corso nell'Area Marina Protetta Punta Campanella<br />&copy; Area Marina Protetta Punta Campanella Il Gabbiano corso nell'Area Marina Protetta Punta Campanella © Area Marina Protetta Punta Campanella

rank: 10494102

Territorio e Ambiente

Chiusura Statale 163 “Amalfitana: procedono speditamente gli interventi di messa in sicurezza

Continuano le attività di disgaggio per la messa in sicurezza dell'area di Strada Statale 163 "Amalfitana" dove è avvenuto il distacco di un blocco lapideo. Gli interventi vanno avanti in modo spedito con l'obiettivo di ottenere al più presto, da parte di Anas, la riapertura della strada almeno con senso...

Vico Equense nominata "Città del Formaggio 2024"

Vico Equense è da sempre riconosciuta a livello internazionale come la Città del Gusto. Ma da oggi c'è un motivo in più, perché la cittadina della Penisola Sorrentina è stata insignita del prestigioso titolo di "Città del Formaggio 2024". Il riconoscimento arriva dall'Organizzazione Nazionale Assaggiatori...

Ambiente in Costiera: ritornano i volontari internazionali di "Make it Blue": la sesta edizione è a Maiori

Ritorna in Costiera amalfitana la sesta edizione del progetto Make it Blue. A Maiori l'estate 2024sarà caratterizzata dalla presenza di un gruppo di volontari, quasi tutti studenti universitari, provenienti dalla Norvegia, Svezia, Germania, Francia, Spagna, Bulgaria, Serbia, Repubblica Ceca, Turchia...

Punta Campanella, 20 giugno un Bioblitz per monitorare delfini e posidonia

Giovedì 20 giugno l'Amp Punta Campanella ha organizzato un Bioblitz per monitorare le due specie nell'ambito del progetto europeo Life Sea Net. Sia i tursiopi, una delle specie di delfino più diffusa nei nostri mari, che la posidonia oceanica, la pianta marina endemica del Mediterraneo, sono tra le specie...

Campania, dal 19 giugno criticità per ondata di calore

Il Centro Funzionale della Protezione Civile della Regione Campania, in considerazione del quadro meteo in atto, ha emanato un avviso di criticità per "Ondata di calore": dalle ore 14 di domani, mercoledì 19 giugno 2024, e per una durata di circa 66 ore, potranno verificarsi condizioni di criticità....

Positano Notizie - Il portale on line di Positano e della Costiera Amalfitana

Abbiamo notato che stai usando uno strumento che blocca gli annunci pubblicitari.

La pubblicità ci permette di offrirti ogni giorno un servizio di qualità.

Per supportarci disattiva l'AdBlock che stai utilizzando.