Ultimo aggiornamento 1 ora fa S. M.Maddalena di Marsiglia

Date rapide

Oggi: 22 luglio

Ieri: 21 luglio

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Ravello Festival 2024 - dal 30 giugno al 25 agosto la 72esima edizione del Festival della Musica in Costa d'Amalfi

Positano Notizie Costiera Amalfitana

Il portale on line di Positano e della Costiera Amalfitana

Positano Notizie - Il portale on line di Positano e della Costiera Amalfitana Il portale on line di Positano e della Costiera Amalfitana

Pasticceria Pansa, una dolce storia lunga due secoliIl San Pietro di Positano è uno degli alberghi più iconici della Costa d'Amalfi. Ospitalità di Lusso e Charme a PositanoCeramica Assunta augura da Positano buone feste a tutti i nostri lettori. Acquista on line le creazioni artigianali "Made in Amalficoast"Profumo di limoni nella Pasticceria del Maestro Sal De Riso. Da più di 25 anni la torta ricotta e pere è la più amata d'Italia Connectivia Fibra diretta e soluzioni tecnologiche avanzate per la tua azienda o la tua Amalfi Coast officialHotel Santa Caterina Amalfi GM Engineering srl, sicurezza, lavoro, ingegneriaMaurizio Russo liquori e prodotti di eccellenza dal 1899 a Cava de' Tirreni. Elisir di Limone, il Limoncello di Maurizio Russo, è realizzato esclusivamente con limone IGP della Costa d'Amalfi

Tu sei qui: Territorio e AmbienteLiberate in mare le tartarughe nate a Meta di Sorrento, gli esperti: «Evento eccezionale!»

Villa Mary Charming Bed & Breakfast - Liparlati - Positano - Amalficoast - Costiera AmalfitanaPalazzo don Salvatore Amalfi, Costiera Amalfitana, Dimore storiche, Exclusive AccommodationVilla Romana Hotel & SPA Minori Amalfi Coast ItalyZia Pupetta Suites in Costiera Amalfitana: un esclusivo Bed & Breakfast di Charme in piazza Duomo ad AmalfiAmalfi Boats Costiera Amalfitana, Charter, Noleggio imbarcazioni, Luxury Boats, Positano, Li Galli, Capri, EscursioniPasticceria Pansa ad Amalfi la dolcezza dal 1830Umberto Carro Fashion Store Positano Ceramica Assunta Positano - dal 1948 le ceramiche positanesi

Territorio e Ambiente

Penisola Sorrentina, Punta Campanella, tartarughe, ambiente

Liberate in mare le tartarughe nate a Meta di Sorrento, gli esperti: «Evento eccezionale!»

Punta Campanella, le tartarughe neonate finalmente in mare. La schiusa di uova di tartarughe su di una spiaggia molto frequentata della penisola Sorrentina è stato un evento davvero eccezionale

Inserito da (Maria Abate), giovedì 19 settembre 2019 09:41:45

A 3 giorni dell'incredibile schiusa sulla spiaggia di Meta di Sorrento, le 14 piccole sono state liberate a 15 miglia dalla costa

Un attimo di esitazione, disorientamento. Ma poi giù, verso il mare più profondo. È cominciato stamattina il lungo viaggio delle 14 tartarughine nate incredibilmente su di una spiaggia della Penisola Sorrentina molto frequentata dai bagnanti, a Meta di Sorrento.

Le piccole Caretta caretta, 3 giorni di vita, sono state rilasciate a 15 miglia dalla costa di Punta Campanella, nella direzione di Punta Carena a Capri, verso sud. Qui, in mare aperto, si trovano correnti particolari che dovrebbero aiutarle a restare lontano dai pericoli della costa, almeno per i primi anni di vita.

Ad accompagnarle in questo primo loro viaggio una motovedetta della Capitaneria di Porto - con i comandanti Acanfora e Caputo - con a bordo gli esperti della Stazione zoologica A.Dohrn e dell'Istituto Sperimentale Zooprofilattico del Mezzogiorno, Andrea Affuso e Fabio Di Nocera nonché membri dello staff del Parco Marino di Punta Campanella, Domenico Sgambati e Luca Urro.

Ora trascorreranno quello che viene definito il "periodo buio". Resta, infatti, ancora un mistero la vita delle tartarughe nei primi anni. Non si sa dove si trovino e cosa facciano in questo lasso di tempo. Si riavvicineranno alla costa soltanto quando saranno più grandi, intorno ai 5 anni di vita, con un carapace di una dimensione tale da poter fronteggiare i predatori.

La schiusa di uova di tartarughe su di una spiaggia molto frequentata della penisola Sorrentina è stato un evento davvero eccezionale. In costiera, non si ha memoria di un tale fenomeno naturale da decenni.

Dalle tracce trovate sulla spiaggia, si presume che altre piccole tartarughe abbiano invece raggiunto il mare tre giorni fa, quando c'è stata la schiusa. È questa la convinzione degli esperti e la speranza del Parco Marino di Punta Campanella che da anni è impegnato nella tutela delle tartarughe, salvandone circa 160. Una scelta che ha dato i suoi frutti come osservano con soddisfazione il Direttore e Presidente del Parco, Antonino Miccio e Michele Giustiniani:《È stata davvero un'emozione indescrivibile.- raccontano- Il lavoro svolto in questi anni nel salvataggio e nella tutela di questa specie, grazie alla Stazione Zoologica Dohrn, alla Capitaneria di Porto e a pescatori attenti e sensibili al problema, ha portato risultati insperati. Speriamo che ci siano altre schiuse in futuro e sicuramente cercheremo di lavorare per renderle possibili》.

Se sei arrivato fino a qui sei una delle tante persone che ogni giorno leggono senza limitazioni le nostre notizie perché offriamo a tutti la possibilità di accesso gratuito.

Questo è possibile anche grazie alle donazioni dei lettori. Sostieni l'informazione di qualità, sostieni Positano Notizie!

Scegli il tuo contributo con

Per rimanere costantemente aggiornati con le notizie di Positano Notizie, in tempo reale sul tuo smartphone, scarica la App!

Per dispositivi
Apple
Per dispositivi
Android

Galleria Fotografica

rank: 100210109

Territorio e Ambiente

Agerola, si rinnova il gemellaggio con la città piemontese di San Salvatore Monferrato

Il sindaco di Agerola, Tommaso Naclerio, ha sottolineato l'importanza del gemellaggio tra Agerola e San Salvatore Monferrato, accogliendo una delegazione piemontese guidata dal sindaco Corrado Tagliabue. Questo incontro, che segna 13 anni di amicizia tra le due comunità, è visto come un'opportunità per...

Allerta meteo in Costa d'Amalfi, quattro trombe marine al largo di Positano: gli scatti di Fabio Fusco

Questa giornata di allerta meteo in Campania ha portato alla formazione di ben quattro trombe marine al largo di Positano, un fenomeno naturale che ha catturato l'attenzione di residenti e turisti. Il fotografo positanese Fabio Fusco non si è lasciato sfuggire l'occasione, immortalando con la sua macchina...

Agerola Lento Pede: proseguono i lavori per riqualificare il patrimonio sentieristico interno

Il Comune di Agerola ha intrapreso un importante progetto di riqualificazione dei sentieri interni, denominato "Lento Pede". Questo lavoro, che riempie di orgoglio l'intera comunità, mira a valorizzare il patrimonio sentieristico attraverso interventi mirati di ingegneria naturalistica, sistemazione...

Caldo record: a Sorrento interventi straordinari di disinfestazione nelle strade cittadine

Il grande caldo che in questi giorni sta attanagliando anche la penisola sorrentina porta con se, oltre a vari disagi, anche il proliferare di blatte, scarafaggi e ratti. Sulla base di segnalazioni giunte da numerosi cittadini, l'amministrazione comunale di Sorrento ha incaricato una ditta specializzata...

Cilento, Montecorice. Operazione anti-abusivismo: la Guardia Costiera libera 500 mq di spiaggia

La Guardia Costiera di Agropoli ha concluso con successo un'importante operazione di controllo contro l'abusivismo demaniale marittimo nella località di Agnone, nel Comune di Montecorice. L'intervento, mirato a verificare l'occupazione illegittima del demanio marittimo da parte degli stabilimenti balneari,...