Positano Notizie - Il portale on line di Positano e della Costiera Amalfitana

Abbiamo a cuore la tua privacy

Come indicato nella cookie policy, noi e alcuni partner selezionati facciamo uso di tecnologie, quali i cookie, per raccogliere ed elaborare dati personali dai dispositivi (ad esempio l'indirizzo IP, tracciamenti precisi dei dispositivi e della posizione geografica), al fine di garantire le funzionalità tecniche, mostrarti pubblicità personalizzata, misurarne la performance, analizzare le nostre audience e migliorare i nostri prodotti e servizi. Con il tuo consenso potremo fare uso di tali tecnologie per le finalità indicate. Puoi liberamente conferire, rifiutare o revocare il consenso a tutti o alcuni dei trattamenti facendo click sul pulsante "Preferenze". Puoi acconsentire all'uso delle tecnologie sopra menzionate facendo click su "Accetta" o rifiutarne l'uso facendo click su "Rifiuta".

RifiutaPersonalizzaAccetta

Positano Notizie - Il portale on line di Positano e della Costiera Amalfitana

Il rispetto della tua riservatezza è la nostra priorità

Noi e i nostri fornitori archiviamo informazioni su un dispositivo (e/o vi accediamo), quali cookie e trattiamo i dati personali, quali gli identificativi unici e informazioni generali inviate da un dispositivo per le finalità descritte sotto. Puoi fare clic per consentire a noi e ai nostri fornitori di trattarli per queste finalità. In alternativa puoi fare clic per negare il consenso o accedere a informazioni più dettagliate e modificare le tue preferenze prima di acconsentire. Le tue preferenze si applicheranno solo a questo sito web. Si rende noto che alcuni trattamenti dei dati personali possono non richiedere il tuo consenso, ma hai il diritto di opporti a tale trattamento. Puoi modificare le tue preferenze in qualsiasi momento ritornando su questo sito o consultando la nostra informativa sulla riservatezza.

Cookie strettamente necessari Questi cookie sono necessari per il funzionamento del sito e non possono essere disattivati ​​nei nostri sistemi. Di solito vengono impostati solo in risposta alle azioni da te effettuate che costituiscono una richiesta di servizi, come l'impostazione delle preferenze di privacy, l'accesso o la compilazione di moduli. È possibile impostare il browser per bloccare o avere avvisi riguardo questi cookie, ma di conseguenza alcune parti del sito non funzioneranno. Questi cookie non archiviano informazioni personali.

Cookie per pubblicità mirata Questi cookie possono essere impostati tramite il nostro sito dai nostri partner pubblicitari. Possono essere utilizzati da queste aziende per costruire un profilo dei tuoi interessi e mostrarti annunci pertinenti su altri siti. Non memorizzano direttamente informazioni personali, ma sono basati unicamente sull'individuazione del tuo browser e del tuo dispositivo internet. Se non si accettano questi cookie, riceverai una pubblicità meno mirata.

Rifiuta tuttoAccetta tuttoAccetta selezionati

Ultimo aggiornamento 1 ora fa S. Giovanna Antida Touret

Date rapide

Oggi: 23 maggio

Ieri: 22 maggio

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Positano Notizie Costiera Amalfitana

Il portale on line di Positano e della Costiera Amalfitana

Positano Notizie - Il portale on line di Positano e della Costiera Amalfitana Il portale on line di Positano e della Costiera Amalfitana

Pasticceria Pansa, una dolce storia lunga due secoliIl San Pietro di Positano è uno degli alberghi più iconici della Costa d'Amalfi. Ospitalità di Lusso e Charme a PositanoCeramica Assunta augura da Positano buone feste a tutti i nostri lettori. Acquista on line le creazioni artigianali "Made in Amalficoast"Profumo di limoni nella Pasticceria del Maestro Sal De Riso. Da più di 25 anni la torta ricotta e pere è la più amata d'Italia Connectivia Fibra diretta e soluzioni tecnologiche avanzate per la tua azienda o la tua Amalfi Coast officialHotel Santa Caterina Amalfi GM Engineering srl, sicurezza, lavoro, ingegneriaMaurizio Russo liquori e prodotti di eccellenza dal 1899 a Cava de' Tirreni. Elisir di Limone, il Limoncello di Maurizio Russo, è realizzato esclusivamente con limone IGP della Costa d'Amalfi

Tu sei qui: Territorio e AmbienteQuesta mattina ad Amalfi, i ragazzi dell’Area Penale di Napoli assieme al Corpo Palombari della Marina Militare si immergeranno per pulire i fondali

Villa Mary Charming Bed & Breakfast - Liparlati - Positano - Amalficoast - Costiera AmalfitanaPalazzo don Salvatore Amalfi, Costiera Amalfitana, Dimore storiche, Exclusive AccommodationVilla Romana Hotel & SPA Minori Amalfi Coast ItalyZia Pupetta Suites in Costiera Amalfitana: un esclusivo Bed & Breakfast di Charme in piazza Duomo ad AmalfiAmalfi Boats Costiera Amalfitana, Charter, Noleggio imbarcazioni, Luxury Boats, Positano, Li Galli, Capri, EscursioniPasticceria Pansa ad Amalfi la dolcezza dal 1830Umberto Carro Fashion Store Positano Ceramica Assunta Positano - dal 1948 le ceramiche positanesi

Territorio e Ambiente

Ad Amalfi i 90 anni del Corpo dei Palombari della Marina Militare

Questa mattina ad Amalfi, i ragazzi dell’Area Penale di Napoli assieme al Corpo Palombari della Marina Militare si immergeranno per pulire i fondali

Il progetto “Bust Busters” arriva in Costiera Amalfitana con i mezzi della Maria Militare e del Corpo Militare dell'Ordine di Malta

Inserito da (Admin), sabato 18 marzo 2023 07:03:43

Questa mattina, sabato 18 Marzo, i ragazzi dell'Area Penale di Napoli, divenuti sub tramite il progetto Bust Busters si immergeranno nelle acque di Amalfi accompagnati dai Palombari della Marina Militare.

Con loro i nuovi studenti del percorso formativo "Bust Busters" che invece saranno impegnati in superficie con la rete di volontari di Archeoclub D'Italia.

Nelle acque di Amalfi i mezzi della Marina Militare e del Corpo Militare dell'Ordine di Malta.

Inizio operazioni alle ore 9 presso Area Porto. A seguire la mostra sui 90 anni dei Palombari della Marina, presso l'Arsenale di Amalfi con inaugurazione alle ore 12.30 presso il Museo della Bussola.

Un evento nell'evento che unirà ambiente e patrimonio culturale nel cuore della Costiera Amalfitana.

 

L'Ammiraglio di Squadra e comandate logistico della Marina Militare, Salvatore Vitiello ha dichiarato: "La Marina Militare ha recentemente firmato con il Dipartimento di Giustizia Minorile un accordo di collaborazione che trova la sua prima applicazione pratica proprio a Napoli. C'è un accordo, infatti, tra Comando Logistico e il Centro di Giustizia Minorile per la Campania che prevede la formazione e il recupero di ragazzi dell'area penale di Napoli e il progetto "Bust Busters" ne rappresenta un esempio concreto. Oggi le operazioni si svolgeranno ad Amalfi. L'occasione, inoltre, ci consentirà di celebrare, nello storico Arsenale della Repubblica marinara, la ricorrenza dei 90 anni della costituzione dei Palombari della Marina Militare, attraverso uno stand espositivo a cura del Nucleo Sdai di Napoli. Un evento nell'evento che rafforza la sinergia istituzionale tra la Marina Militare e le istituzioni sul territorio".

 

Giuseppe Centomani, (Direttore del Centro di Giustizia Minorile della Campania) : "Bust Busters è un progetto complesso per essere all'altezza della complessità delle condizioni di partenza di questi ragazzi. Non è solo un percorso formativo, professionalizzante ma è anche un'esperienza umana relazionale con una forte caratura pedagogica".

 

Quest'oggi, per la prima volta in assoluto, saranno i ragazzi dell'Area Penale di Napoli, ad immergersi nelle acque di Amalfi per conoscerne i fondali e contribuire a supporto della rete di volontari, alla tutela del patrimonio ambientale. E mentre i ragazzi divenuti sub, grazie al progetto Bust Busters messo in campo dal Dipartimento di Giustizia Minorile della Campania, Archeoclub D'Italia, MareNostrum, Marina Militare, Corpo Militare dell'Ordine di Malta, raggiungeranno i fondali per pulirli, altri ragazzi ed esattamente i nuovi studenti del nuovo corso formativo "Bust Busters" provvederanno a mettere in campo l'azione in superfice.

 

Il Comune di Amalfi resta in prima linea sulla tutela del mare e dei mari! Così l'Assessore all'Ambiente e Igiene, Educazione ambientale ed ecologia del Comune di Amalfi, Ilaria Cuomo in una nota:"Dopo il successo della precedente esperienza dello scorso ottobre, siamo molto felici di aderire a questa iniziativa. Si amplia la rete di Istituzioni e Associazioni a difesa dell'ambiente, questa volta con un duplice valore: proteggiamo il nostro mare, creiamo esperienze virtuose, ma soprattutto offriamo un segnale di speranza ai giovani che, attraverso l'amore per il mare, hanno l'opportunità di costruire il proprio futuro attraverso azioni di recupero, socializzazione e integrazione a fronte delle restrizioni della giustizia minorile. Insieme a loro collaboreranno all'operazione di pulizia anche i nostri giovani amalfitani. Amalfi, inoltre, ha spalancato le porte dell'Antico Arsenale della Repubblica, sede del Museo della Bussola e del Ducato Marinaro che, eccezionalmente, ospiterà la mostra dedicata ai 90 anni della nascita dei palombari della Marina Militare".

 

"Bust Busters è un progetto complesso per essere all'altezza della complessità delle condizioni di partenza di questi ragazzi. Non è solo un percorso formativo, professionalizzante - ha dichiarato Giuseppe Centomani, Direttore del Centro di Giustizia Minorile della Campania - ma è anche un'esperienza umana relazionale con una forte caratura pedagogica, condotta da educatori assistenti sociali e volontari in una logica sistemica di ottimizzazione delle risorse e delle competenze. Non mira ad addestrare i ragazzi a delle mansioni tecniche ma intende far seguire e a far scoprire ai ragazzi delle dimensioni esterne che non conoscono: il mare, il concetto di eco - sistema, la necessità di impegnarsi per proteggerlo. E come dimensioni interne: le proprie capacità di vivere e lavorare in mare".

 

Leggi anche:

https://www.ilvescovado.it/it/territorio-e-ambiente-23/il-progetto-bust-busters-arriva-ad-amalfi-18-ma-115809/article

Se sei arrivato fino a qui sei una delle tante persone che ogni giorno leggono senza limitazioni le nostre notizie perché offriamo a tutti la possibilità di accesso gratuito.

Questo è possibile anche grazie alle donazioni dei lettori. Sostieni l'informazione di qualità, sostieni Positano Notizie!

Scegli il tuo contributo con

Per rimanere costantemente aggiornati con le notizie di Positano Notizie, in tempo reale sul tuo smartphone, scarica la App!

Per dispositivi
Apple
Per dispositivi
Android

Galleria Fotografica

Questa mattina ad Amalfi, i ragazzi dell’Area Penale di Napoli assieme al Corpo Palombari della Marina Militare si immergeranno per pulire i fondali

rank: 104816107

Territorio e Ambiente

Umberto Pellizari, il leggendario apneista lombardo terrà un corso a Punta Campanella

Umberto Pellizzari il 29 giugno sarà a Punta Campanella. Il leggendario apneista lombardo terrà un corso di Compensazione nelle acque del Parco. L'iniziativa è organizzata dal Capri Free Diving in collaborazione con l'Area Marina Protetta. Ad annunciarlo è stato lo stesso Pellizzari sui suoi canali social...

Amalfi, al via la messa in sicurezza del costone roccioso sovrastante l’ex mattatoio

Circa 200mila euro per la messa in sicurezza del costone roccioso sovrastante l'ex mattatoio situato a Valle dei Mulini nel Comune di Amalfi. L'accelerata al progetto esecutivo, redatto dopo un'attenta verifica dello stato dei luoghi, è stata impressa dall'Amministrazione Comunale di Amalfi, guidata...

A Punta Campanella dissuasori realizzati con l'intelligenza artificiale: terranno i delfini lontani dalle reti da pesca

Imparare ad avvistare i delfini tra le onde del mare, riconoscerne la specie, fotografarli nel modo migliore e gestire in tutta sicurezza l'incontro ravvicinato senza disturbarli e rischiare incidenti. Un corso per avvistatori di delfini, Doplhin Watching, si è tenuto il 20 e il 21 maggio nell'Area Marina...

Punta Campanella, due giorni di lezioni dedicate all'avvistamento di delfini

Ieri e oggi, 20 e 21 maggio, nell'Area marina protetta (Amp) di Punta Campanella, tra i golfi di Napoli e Salerno, si sono svolte lezioni per avvistare delfini. Sono state coordinate dall'Università di Siena, rappresentata dal gruppo di ricerca Magia-Mare Siena con il responsabile scientifico professoressa...

Positano, fermata bus per Sorrento spostata per migliorare circolazione e gestione della viabilità

Con l'apertura del parcheggio a Liparlati, oltre all'importantissimo vettore meccanico per il cimitero, ci saranno anche alcuni servizi annessi di vitale importanza per i cittadini e gli ospiti di Positano. La fermata del bus di linea in direzione Sorrento, in accordo con la Sita Sud, è stata spostata...

Positano Notizie - Il portale on line di Positano e della Costiera Amalfitana

Abbiamo notato che stai usando uno strumento che blocca gli annunci pubblicitari.

La pubblicità ci permette di offrirti ogni giorno un servizio di qualità.

Per supportarci disattiva l'AdBlock che stai utilizzando.