Ultimo aggiornamento 31 minuti fa S. Bonaventura vesc.

Date rapide

Oggi: 15 luglio

Ieri: 14 luglio

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Ravello Festival 2024 - dal 30 giugno al 25 agosto la 72esima edizione del Festival della Musica in Costa d'Amalfi

Positano Notizie Costiera Amalfitana

Il portale on line di Positano e della Costiera Amalfitana

Positano Notizie - Il portale on line di Positano e della Costiera Amalfitana Il portale on line di Positano e della Costiera Amalfitana

Pasticceria Pansa, una dolce storia lunga due secoliIl San Pietro di Positano è uno degli alberghi più iconici della Costa d'Amalfi. Ospitalità di Lusso e Charme a PositanoCeramica Assunta augura da Positano buone feste a tutti i nostri lettori. Acquista on line le creazioni artigianali "Made in Amalficoast"Profumo di limoni nella Pasticceria del Maestro Sal De Riso. Da più di 25 anni la torta ricotta e pere è la più amata d'Italia Connectivia Fibra diretta e soluzioni tecnologiche avanzate per la tua azienda o la tua Amalfi Coast officialHotel Santa Caterina Amalfi GM Engineering srl, sicurezza, lavoro, ingegneriaMaurizio Russo liquori e prodotti di eccellenza dal 1899 a Cava de' Tirreni. Elisir di Limone, il Limoncello di Maurizio Russo, è realizzato esclusivamente con limone IGP della Costa d'Amalfi

Tu sei qui: Territorio e AmbienteRipartono ad Amalfi le Giornate Ecologiche per la raccolta dei rifiuti speciali

Villa Mary Charming Bed & Breakfast - Liparlati - Positano - Amalficoast - Costiera AmalfitanaPalazzo don Salvatore Amalfi, Costiera Amalfitana, Dimore storiche, Exclusive AccommodationVilla Romana Hotel & SPA Minori Amalfi Coast ItalyZia Pupetta Suites in Costiera Amalfitana: un esclusivo Bed & Breakfast di Charme in piazza Duomo ad AmalfiAmalfi Boats Costiera Amalfitana, Charter, Noleggio imbarcazioni, Luxury Boats, Positano, Li Galli, Capri, EscursioniPasticceria Pansa ad Amalfi la dolcezza dal 1830Umberto Carro Fashion Store Positano Ceramica Assunta Positano - dal 1948 le ceramiche positanesi

Territorio e Ambiente

Amalfi, ecologia, raccolta differenziata, rifiuti, giornate ecologiche

Ripartono ad Amalfi le Giornate Ecologiche per la raccolta dei rifiuti speciali

Si intensifica, inoltre, il progetto di ricerca "Amalfi 4.0 Cityzen Science", sviluppato in sinergia tra il Dipartimento di Chimica e Biologia “A. Zambelli” dell'Università di Salerno. Venerdì primo

Inserito da (Redazione Costa d'Amalfi), venerdì 31 maggio 2024 17:26:49

Prosegue la campagna di sensibilizzazione per la raccolta differenziata intrapresa dal Comune di Amalfi, guidato dal Sindaco Daniele Milano. Obiettivo è stimolare una gestione consapevole dei rifiuti finalizzata al loro smaltimento sostenibile. Le Giornate Ecologiche si svolgeranno una volta al mese, di mercoledì, in Piazzale dei Protontini, in zona Porto in concomitanza con il mercato rionale, in linea con le esigenze dei cittadini.

La raccolta di oli e pile esauste, toner, cartucce e medicinali scaduti, ovvero rifiuti speciali pericolosi che inquinano l'ambiente, è in programma il prossimo mercoledì 5 giugno 2024 dalle ore 9 alle 12. Le prossime date utili saranno il 3 luglio, il 31 luglio, il 4 settembre, il 2 ottobre, il 6 novembre e il 4 dicembre 2024.

Le innovazioni nel settore della raccolta differenziata si inseriscono nella più ampia visione del Piano Straordinario per il Turismo di Amalfi, in ottica sostenibile: decoro e pulizia sono i punti cardine per l'attrattività di un territorio e per il benessere e la qualità della vita dei cittadini. Salvaguardia del territorio, ma anche educazione ambientale rivolta ai giovani.

«È partito il progetto di ricerca "Amalfi 4.0 Cityzen Science", sviluppato in sinergia tra il Dipartimento di Chimica e Biologia "A. Zambelli" dell'Università di Salerno, diretto dal Professore Carmine Capacchione, e il Comune di Amalfi - afferma il Sindaco Daniele Milano - Le classi prime e seconde delle medie dell'Istituto Comprensivo "G. Sasso" sono state coinvolte nelle attività di monitoraggio dell'aria, trasformandosi in piccoli ricercatori muniti di provette per campionare il campionamento, da installare nelle proprie case e attraverso la nostra Città". Ringraziamo i docenti dell'Università di Salerno, che hanno incontrato i nostri ragazzi con lezioni sui principali inquinanti atmosferici. Attraverso i giovani costruiamo il futuro e arriviamo in ogni casa, agli adulti per innescare uno stile di vita ad impatto zero. Amalfi sempre più green e sostenibile».

La Giornate Ecologiche sono accompagnate da opuscoli informativi sulla raccolta differenziata. Saranno consegnate ai cittadini anche le taniche da 3 litri dove riporre gli oli esausti, rifiuti altamente inquinanti, che però possono essere riutilizzati per il riciclo e la trasformazione in energia.

«Tra le mission che l'Amministrazione Comunale sta sviluppando, c'è la tutela del nostro patrimonio paesaggistico, artistico e culturale. Il nuovo calendario di raccolta di oli e pile esauste, toner, cartucce e medicinali scaduti è stato pensato per facilitare i cittadini, nello stesso giorno del mercato rionale. Abbiamo deciso di unire più tipologie di materiali, perché le sostanze contenute all'interno costituiscono un potenziale pericolo a causa della loro elevata tossicità: contengono infatti metalli pesanti come piombo, cadmio, cromo e mercurio. Il loro abbandono e la raccolta scorretta rischiano di inquinare in modo grave le acque. Tuttavia, è possibile riciclare almeno il 60% di questi materiali, immettendoli nuovamente nel ciclo produttivo», sottolinea l'Assessore all'Ambiente, Ilaria Cuomo. «Difendiamo il nostro mare, elemento centrale della Blue Economy, e anche l'aria che respiriamo. Siamo davvero orgogliosi del Progetto di ricerca sviluppato con l'Università di Salerno: consolidiamo la rete territoriale con il nostro ateneo, punto di riferimento nella ricerca scientifica internazionale, e rendiamo i nostri giovani consapevoli, avvicinandoli alle energie rinnovabili verso la transizione ecologica».

L'unico punto di raccolta, sviluppato in collaborazione con la IS.VEC. Srl gestore del servizio di raccolta dei rifiuti solidi urbani e la società LEM specialista nel settore degli oli esausti, sarà installato in Piazzale dei Protontini mentre per il ritiro nelle frazioni di Amalfi sarà possibile prenotarsi presso l'Ecosportello, telefonando al numero 089 87 36260 (servizio attivato dall'Amministrazione Comunale, sempre attivo dal lunedì al venerdì dalle ore 9:00 alle 12:00).

Si ricorda, inoltre, che sono cambiati i criteri per la raccolta differenziata, con l'entrata in vigore del nuovo calendario per il conferimento dei rifiuti, scaricabile dal sito del Comune, con diverse novità: in particolare, il ritiro extra di pannolini e pannoloni potrà essere concordato direttamente con la società responsabile del servizio di raccolta, telefonando al numero verde 800 135 221 dal lunedì al venerdì̀ dalle ore 9 alle ore 12, oppure contattando l'Ecosportello.

Il giovedì e il martedì, invece, al centro storico di Amalfi si conferisce il comparto vetro attraverso la collocazione di bidoni, mentre al di fuori e nelle frazioni viene raccolto insieme al multimateriale "pesante" (plastica, lattine e vetro).

Se sei arrivato fino a qui sei una delle tante persone che ogni giorno leggono senza limitazioni le nostre notizie perché offriamo a tutti la possibilità di accesso gratuito.

Questo è possibile anche grazie alle donazioni dei lettori. Sostieni l'informazione di qualità, sostieni Positano Notizie!

Scegli il tuo contributo con

Per rimanere costantemente aggiornati con le notizie di Positano Notizie, in tempo reale sul tuo smartphone, scarica la App!

Per dispositivi
Apple
Per dispositivi
Android

Galleria Fotografica

Amalfi Amalfi

rank: 10773107

Territorio e Ambiente

Atrani, nota del Sindaco all'Anci: «Silenzi e criticità nella programmazione dei finanziamenti regionali mettono a rischio sicurezza dei cittadini»

Anche Atrani tra i Comuni assenti alla riunione Anci Campania presieduta dal sindaco di Caserta, lo scorso 9 luglio. L'assemblea era stata convocata per discutere dei Fondi di coesione gestiti dal Ministro Fitto con il governatore della Regione, Vincenzo De Luca. Un'assenza giustificata da impegni improrogabili...

Tari, a Piano di Sorrento arrivano le riduzioni per le famiglie

A Piano di Sorrento sono state approvate le nuove tariffe Tari che, rispetto al 2023, prevedono, in generale, bollette più leggere per le famiglie. La delibera è stata adottata nell'ultima seduta di consiglio comunale. Per larga parte delle utenze domestiche, infatti, saranno applicati costi inferiori...

Ambiente: volontari ripuliscono i Bagni della Regina Giovanna al Capo di Sorrento

Una quindicina di volontari, di diverse nazionalità, appartenenti al movimento ambientalista internazionale Océan Initiative, supportati e coordinati dalla Surfrider Foundation Europe, sono stati impegnati in un'operazione di pulizia in località Bagni della Regina Giovanna, a Sorrento. L'iniziativa ha...

Caretta caretta, tentativo di nido sulla spiaggia dei Maronti

Nella mattinata di ieri, 12 luglio, lo staff dell'Area Marina Protetta Regno di Nettuno, insieme con Fulvio Maffucci della Stazione Zoologica Anton Dohrn e alla guardia costiera, è stato sulla spiaggia dei Maronti, a Barano d'Ischia, dove era stata segnalata la risalita di una tartaruga marina Caretta...

Campania, proseguono le "ondate di calore": fino a martedì temperature al di sopra delle medie stagionali

Il Centro Funzionale della Protezione Civile della Regione Campania, in considerazione del quadro meteo in atto, ha prorogato il vigente avviso di "Ondata di calore": la criticità permarrà almeno fino alle ore 12 di martedì prossimo. Le temperature potranno essere superiori ai valori medi stagionali...