Positano Notizie - Il portale on line di Positano e della Costiera Amalfitana

Abbiamo a cuore la tua privacy

Come indicato nella cookie policy, noi e alcuni partner selezionati facciamo uso di tecnologie, quali i cookie, per raccogliere ed elaborare dati personali dai dispositivi (ad esempio l'indirizzo IP, tracciamenti precisi dei dispositivi e della posizione geografica), al fine di garantire le funzionalità tecniche, mostrarti pubblicità personalizzata, misurarne la performance, analizzare le nostre audience e migliorare i nostri prodotti e servizi. Con il tuo consenso potremo fare uso di tali tecnologie per le finalità indicate. Puoi liberamente conferire, rifiutare o revocare il consenso a tutti o alcuni dei trattamenti facendo click sul pulsante "Preferenze". Puoi acconsentire all'uso delle tecnologie sopra menzionate facendo click su "Accetta" o rifiutarne l'uso facendo click su "Rifiuta".

RifiutaPersonalizzaAccetta

Positano Notizie - Il portale on line di Positano e della Costiera Amalfitana

Il rispetto della tua riservatezza è la nostra priorità

Noi e i nostri fornitori archiviamo informazioni su un dispositivo (e/o vi accediamo), quali cookie e trattiamo i dati personali, quali gli identificativi unici e informazioni generali inviate da un dispositivo per le finalità descritte sotto. Puoi fare clic per consentire a noi e ai nostri fornitori di trattarli per queste finalità. In alternativa puoi fare clic per negare il consenso o accedere a informazioni più dettagliate e modificare le tue preferenze prima di acconsentire. Le tue preferenze si applicheranno solo a questo sito web. Si rende noto che alcuni trattamenti dei dati personali possono non richiedere il tuo consenso, ma hai il diritto di opporti a tale trattamento. Puoi modificare le tue preferenze in qualsiasi momento ritornando su questo sito o consultando la nostra informativa sulla riservatezza.

Cookie strettamente necessari Questi cookie sono necessari per il funzionamento del sito e non possono essere disattivati ​​nei nostri sistemi. Di solito vengono impostati solo in risposta alle azioni da te effettuate che costituiscono una richiesta di servizi, come l'impostazione delle preferenze di privacy, l'accesso o la compilazione di moduli. È possibile impostare il browser per bloccare o avere avvisi riguardo questi cookie, ma di conseguenza alcune parti del sito non funzioneranno. Questi cookie non archiviano informazioni personali.

Cookie per pubblicità mirata Questi cookie possono essere impostati tramite il nostro sito dai nostri partner pubblicitari. Possono essere utilizzati da queste aziende per costruire un profilo dei tuoi interessi e mostrarti annunci pertinenti su altri siti. Non memorizzano direttamente informazioni personali, ma sono basati unicamente sull'individuazione del tuo browser e del tuo dispositivo internet. Se non si accettano questi cookie, riceverai una pubblicità meno mirata.

Rifiuta tuttoAccetta tuttoAccetta selezionati

Ultimo aggiornamento 1 ora fa S. Gabriele dell'Addolorata

Date rapide

Oggi: 27 febbraio

Ieri: 26 febbraio

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Positano Notizie Costiera Amalfitana

Il portale on line di Positano e della Costiera Amalfitana

Positano Notizie - Il portale on line di Positano e della Costiera Amalfitana Il portale on line di Positano e della Costiera Amalfitana

Connectivia Fibra diretta e soluzioni tecnologiche avanzate per la tua azienda o la tua Amalfi Coast officialHotel Santa Caterina Amalfi Pasticceria Pansa, la dolcezza in piazza ad AmalfiIl San Pietro di Positano, innamoratevi della Costiera. Luxury Five Star Hotel. Relais & Chateaux in Costiera Amalfitana, Positano Luxury Accommodation, Hotel 5 Stelle Lusso a Positano, Amalfi CoastGM Engineering srl, sicurezza, lavoro, ingegneriaMaurizio Russo liquorificio e prodotti di eccellenza dal 1899 a Cava de' TirreniSal De Riso Costa d'Amalfi, il sito ufficiale del Maestro Pasticciere membro e presidente dell'Accademia Maestri Pasticceri Italiani (AMPI)Ceramica Assunta augura da Positano buone feste a tutti i nostri lettori. Acquista on line le creazioni artigianali "Made in Amalficoast"

Tu sei qui: Territorio e AmbienteStato d'agitazione dei dipendenti comunali di Cava de' Tirreni, l'ennesima denuncia della Uil Fpl provinciale

Villa Mary Charming Bed & Breakfast - Liparlati - Positano - Amalficoast - Costiera AmalfitanaPalazzo don Salvatore Amalfi, Costiera Amalfitana, Dimore storiche, Exclusive AccommodationVilla Romana Hotel & SPA Minori Amalfi Coast ItalyZia Pupetta Suites in Costiera Amalfitana: un esclusivo Bed & Breakfast di Charme in piazza Duomo ad AmalfiAmalfi Boats Costiera Amalfitana, Charter, Noleggio imbarcazioni, Luxury Boats, Positano, Li Galli, Capri, EscursioniPasticceria Pansa ad Amalfi la dolcezza dal 1830Umberto Carro Fashion Store Positano Ceramica Assunta Positano - dal 1948 le ceramiche positanesi

Territorio e Ambiente

Cava de' Tirreni, Il Portico, Comune, dipendenti comunali, stato d'agitazione

Stato d'agitazione dei dipendenti comunali di Cava de' Tirreni, l'ennesima denuncia della Uil Fpl provinciale

«Su questa vertenza attenzione va soffermata non solo sull’aspetto economico, ma anche sull’aspetto relazione e sullo scollamento, che oramai si è consolidato, tra l’organizzazione politico-amministrativa e i lavoratori», ha detto la segretaria Uil Fpl Filomena D’Aniello

Inserito da (Maria Abate), sabato 26 febbraio 2022 15:31:29

Continua lo stato d'agitazione dei dipendenti comunali di Cava de' Tirreni. Quella di ieri è stata l'ennesima giornata di passione per le maestranze. C'è stata una riunione tra la Rsu, i sindacati e la parte pubblica. Un incontro che ha visto anche la presenza della Uil Fpl provinciale, rappresentata dalla segretaria Filomena D'Aniello.

«Su questa vertenza attenzione va soffermata non solo sull'aspetto economico, ma anche sull'aspetto relazione e sullo scollamento, che oramai si è consolidato, tra l'organizzazione politico-amministrativa e i lavoratori. Per quello che riguarda l'aspetto economico, è la manifestazione, non solo di una dequalificazione del lavoro del personale che, o volente o nolente non viene riconosciuto e correttamente compensato per il lavoro svolto e gli obiettivi raggiunti, ma è anche di una dequalificazione della macchina comunale, che, ad oggi, non è stata in grado di rispondere concretamente alle richieste legittime di sindacati e lavoratori», ha detto.

«Un altro aspetto che questa mattina voglio sottolineare, è l'aspetto emozionale, ossia lo scollamento, la mancanza di dialogo e il clima di insoddisfazione e di preoccupazione che regna tra i dipendenti, che definirei usurati da tale situazione. Vorrei fare appello alla sensibilità e all'attenzione dell'organo politico, dell'organo amministrativo, della segretaria comunale e di tutti i dirigenti affinché si ricrei un tessuto relazione sereno, perché i dipendenti motivati e valorizzati rendono di più, affinché sia l'obiettivo principe recuperare le risorse per corrispondere la performance a tutto il personale sia per il 2020 che per il 2021».

Una considerazione speciale è andata al personale di categoria B esecutore e C, che reggono realmente e concretamente le dinamiche del Comune.

«Molto di questo personale - ha spiegato - non ha fatto un giorno di smart working. Si pensi al messo comunale, agli operatori di sportello, agli assistenti sociali, alla polizia locale; ancor oggi continuano a garantire i servizi e non hanno visto un euro di performance. Molti di questi dipendenti aspettano la produttività per gestire problematiche personali e familiari, anche connesse allo stato di salute e "senza soldi" devono, purtroppo, rimandare. Mi pare che la macchina comunale sia troppo spesso ingessata e che ogni proposta si fermi in un guado prima di essere realizzata. I dipendenti assegnati al Piano di zona hanno dovuto attendere due mesi prima di avere l'incremento orario su progetto, benché si trattasse di risorse etero-finanziate e per giunta solo fino a giugno scorso. Questo significa carichi di lavoro aumentati, scarso coinvolgimento motivazionale e soprattutto mancanza di progettualità lavorativa, personale e familiare».

Per quanto riguarda proprio gli operatori sociali, il sindacato ha invitato a cogliere le opportunità della nuova legge di bilancio per accedere alle risorse strutturali per assumere altri assistenti sociali, liberando risorse.

«Sono stati stanziati 487 milioni di euro al potenziamento dei servizi sociali, di cui 180 milioni di euro a valere sul Fondo Povertà. Mi auguro, pertanto, che seguano azioni concrete perché i lavoratori sono il vero motore del sistema comunale, e lo hanno dimostrato con il loro lavoro, pur con le difficoltà, è d'obbligo provvedere a stretto giro alla loro ricompensa economica per il 2020 e il 2021 e alla loro valorizzazione professionale, anche e soprattutto, nel merito dell'attribuzione dei carichi di lavoro e del tipo di lavoro. Chiedo, pertanto, a nome di tutti i lavoratori, uno sforzo all'amministrazione comunale perché diano un segnale concreto e paghino immediatamente la performance individuale 2020, accelerando le schede di valutazione propedeutiche per quella del 2021», ha concluso la D'Aniello.

Se sei arrivato fino a qui sei una delle tante persone che ogni giorno leggono senza limitazioni le nostre notizie perché offriamo a tutti la possibilità di accesso gratuito.

Questo è possibile anche grazie alle donazioni dei lettori. Sostieni l'informazione di qualità, sostieni Positano Notizie!

Scegli il tuo contributo con

Per rimanere costantemente aggiornati con le notizie di Positano Notizie, in tempo reale sul tuo smartphone, scarica la App!

Per dispositivi
Apple
Per dispositivi
Android

Galleria Fotografica

Stato d'agitazione dei dipendenti comunali di Cava de' Tirreni, l'ennesima denuncia della Uil Fpl provinciale
Stato d'agitazione dei dipendenti comunali di Cava de' Tirreni, l'ennesima denuncia della Uil Fpl provinciale

rank: 101015102

Territorio e Ambiente

Campania, nuova allerta meteo Gialla: 28 febbraio precipitazioni intense e repentine

La Protezione Civile della Campania ha emanato una allerta meteo di colore Giallo per temporali valida dalle 14 alle 23.59 di domani, mercoledì 28 febbraio, su tutta la regione ad esclusione delle zone 4 (Alta Irpinia e Sannio) e 7 (Tanagro). Le precipitazioni potrebbero essere intense e repentine. I...

"Granfondo Sorrento Due Costiere", gara ciclistica in sicurezza grazie a volontari e polizie municipali

Nella mattina di ieri, ventisette unità del Coordinamento MAREA, supportate dal Nucleo Comunale di Pimonte e attivate dalla SORU Protezione Civile Regione Campania, hanno sinergicamente collaborato con le Polizie Municipali di Conca dei Marini, Praiano, Furore e Positano per garantire la sicurezza e...

Commovente scoperta a Fano, affiorati durante scavi due scheletri abbracciati: forse madre e figlio

A Fano, all'interno di Piazza Andrea Costa, durante uno scavo superficiale, sono stati rinvenuti importanti reperti che gli archeologi incaricati stanno attualmente esplorando sotto la supervisione della Sovrintendenza. Tra i ritrovamenti vi sono mura romane, medievali e addirittura rinascimentali, un...

Pronto soccorso, Istat: "Per una famiglia su due è lontano da casa"

Non tutti - in Italia - possono accedere in maniera agevole all'interno dei Pronto soccorso: secondo la fotografia dell'Istat per una famiglia su due sono difficili da raggiungere aumentando così aumentano le difficoltà in caso di emergenze. Il dato è fotografato dall'Istat, che segnala come questa criticità...

Campania, prorogata di 24 ore l'allerta meteo Gialla

La Protezione Civile della Regione Campania, in considerazione delle valutazioni del Centro Funzionale, ha prorogato di ulteriori 24 ore, ossia fino alle 20 di domani, domenica 25 febbraio, il vigente avviso di allerta meteo di livello Giallo. La perturbazione continuerà ad insistere sulla nostra regione...

Positano Notizie - Il portale on line di Positano e della Costiera Amalfitana

Abbiamo notato che stai usando uno strumento che blocca gli annunci pubblicitari.

La pubblicità ci permette di offrirti ogni giorno un servizio di qualità.

Per supportarci disattiva l'AdBlock che stai utilizzando.