Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 9 ore fa S. Pio X papa

Date rapide

Oggi: 21 agosto

Ieri: 20 agosto

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Positano Notizie - Il portale on line di Positano e della Costiera AmalfitanaPositano Notizie Costiera Amalfitana

Il portale on line di Positano e della Costiera Amalfitana

Energia in Costiera Amalfitana: Sicme è il fornitore di Gas e Luce che garantisce affidabilità e supporto direttoAccussì Natalea è il tema 2019 del Gusta Minori, la manifestazione teatrale e gastronomica dedicata alla piccola cittadina della Costa d'Amalfi il 29, 30 e 31 agosto 2019Dal 1830 la Pasticceria Pansa è il luogo dove la magia incontra la dolcezza, ad Amalfi tutto il buono della Costiera Amalfitana a portata di ClickLuxury Hotel Santa Caterina in Amalfi Marilù Moda Positano sapori e colori della Costa d'Amalfi, gusto, stile ed eleganza made in PositanoRistorante Pizzeria Giardiniello a Minori in Costiera AmalfPasticceria Gambardella Minori Costiera AmalfitanaGranato Caffè tutto il gusto del caffè espresso Napoletano - vendita e assistenza diretta in Costiera AmalfitanaHotel in Amalfi, Hotel Amalfi Coast, Albergo di Charme in Costiera Amalfitana, Luxury Hotel, Hotel Marina Riviera

Positano Notizie

Energia in Costiera Amalfitana: Sicme è il fornitore di Gas e Luce che garantisce affidabilità e supporto direttoAccussì Natalea è il tema 2019 del Gusta Minori, la manifestazione teatrale e gastronomica dedicata alla piccola cittadina della Costa d'Amalfi il 29, 30 e 31 agosto 2019Dal 1830 la Pasticceria Pansa è il luogo dove la magia incontra la dolcezza, ad Amalfi tutto il buono della Costiera Amalfitana a portata di ClickLuxury Hotel Santa Caterina in Amalfi Marilù Moda Positano sapori e colori della Costa d'Amalfi, gusto, stile ed eleganza made in PositanoRistorante Pizzeria Giardiniello a Minori in Costiera AmalfPasticceria Gambardella Minori Costiera AmalfitanaGranato Caffè tutto il gusto del caffè espresso Napoletano - vendita e assistenza diretta in Costiera AmalfitanaHotel in Amalfi, Hotel Amalfi Coast, Albergo di Charme in Costiera Amalfitana, Luxury Hotel, Hotel Marina Riviera

Tu sei qui: Territorio e Ambiente“Un tuffo nel mare che cambia", a Ischia il seminario pubblico su clima e mare

Territorio e Ambiente

Ischia, Golfo di Napoli, Campania, Mare e Ambiente

“Un tuffo nel mare che cambia", a Ischia il seminario pubblico su clima e mare

Dal 21 al 23 giugno la tre giorni della SZN e area marina protetta “Regno di Nettuno” dedicata alla divulgazione scientifica per la tutela degli ecosistemi marini a conclusione del progetto Internazionale High-CO2 Seas

Scritto da (admin), giovedì 20 giugno 2019 15:16:21

Ultimo aggiornamento giovedì 20 giugno 2019 15:16:21

Il tema dei cambiamenti climatici, uno degli argomenti di ricerca più attuali e urgenti per i biologi ed ecologi marini, rappresenta una tra le sfide più impegnative nell'ambito della conoscenza scientifica, in particolare per le implicazioni sul futuro dell'umanità. Questa fondamentale questione sarà al centro del seminario pubblico coordinato e promosso dagli esperti della Stazione Zoologica Anton Dohrn"Un tuffo nel mare che cambia", che si svolgerà dal 21 al 23 di giugno 2019 ad Ischia. La manifestazione a carattere divulgativo-scientifico è realizzata a conclusione del progetto Internazionale High-CO2 Seas, realizzato dalla Stazione Zoologica Anton Dohrn e finanziato dalla TOTAL Foundation, che include l'adesione di 6 gruppi di ricerca provenienti da Italia, Europa e Stati Uniti. L'evento avrà lo scopo di illustrare le unicità del mare dell'Isola verde e dell'area marina protetta che la circonda, puntando allo studio delle sue aree maggiormente interessate dal cambiamento climatico e, conseguentemente, dell'ecosistema marino.

Si inizia il 21 giugno, alle ore 18.00, con l'incontro presso la Biblioteca Antoniana di Ischia, organizzato dai ricercatori della Stazione Zoologica Anton Dohrn di Napoli - sede di Villa Dohrn ad Ischia Nuria Teixido, Maria Cristina Gambi e Marco Munari in sinergia con l'Area Marina Protetta del Regno di Nettuno, nelle persone del direttore Antonino Miccio e di Caterina Iacono. L'incontro sarà moderato dal giornalista di "La Repubblica", Pasquale Raicaldo. Le acque attorno all'isola di Ischia rappresentano un vero e proprio laboratorio naturale, grazie alla presenza di aree ad emissione di CO2 provenienti dal fondale, un fenomeno di vulcanesimo secondario che consente lo studio dell'acidificazione marina e degli effetti sugli organismi dal punto di vista ecologico ed evolutivo. "Il sistema particolare delle risorgenze acide e di anidride carbonica presenti nell'Isola Verde permettono al Centro Studi Cambiamenti Globali della Stazione Zoologica Anton Dohrn di Ischia di anticipare e prevedere gli effetti dei nostri ecosistemi futuri. Ciò ci consente di acquisire elementi fondamentali per capire anticipatamente come cambieranno le interazioni tra gli organismi e come muteranno i beni e i servizi ecosistemici che permettono anche all'uomo di sostenersi, proprio grazie alle risorse naturali del mare. Si tratta di un grande progetto che sta raggiungendo ottimi risultati, che avranno cruciali implicazioni per il futuro della ricerca e dell'umanità nel suo rapporto con il mare", commenta Roberto Danovaro, Presidente Stazione Zoologica Anton Dohrn. Da anni, queste aree sono diventate, infatti, vere e proprie finestre di conoscenza e la loro osservazione ci consente di prevedere i prossimi scenari che interesseranno, molto probabilmente, i mari che ci circondano. "Si tratta di una delle straordinarie ricchezze della nostra area marina protetta, sempre più punto di riferimento della ricerca internazionale: qui biodiversità e geodiversità si incontrano dando vita a scenari unici al mondo", spiega Antonino Miccio, direttore dell'Area Marina Protetta Regno di Nettuno.

"Un tuffo nel mare che cambia" darà spazio proprio alle iniziative promosse dall'Area Marina Protetta Regno di Nettuno, allo scopo di valorizzare l'importanza della piccola pesca artigianale. Per l'occasione interverranno, portando il loro prezioso contributo, con Antonino Miccio, Direttore AMP Punta Campanella e Direttore f.f. AMP Regno di Nettuno; Pasquale Saurino, Presidente consorzio cooperative piccola pesca delle isole di Ischia e Procida; Alice Mirasole, borsista presso la SZN e Carlo Cerrano, docente dell'Università Politecnica delle Marche, che tratterà del ruolo crescente della Citizen Science. Durante la manifestazione sarà aperta al pubblico un'esposizione fotografica dedicata proprio ai sistemi di emissione presenti a Ischia, realizzata da Pasquale Vassallo. L'evento proseguirà nei giorni 22 e 23 giugno, con la proiezione del sorprendente filmato interattivo in realità virtuale "Crystal Reef" presso il Museo Etnografico del Mare di Ischia Ponte, durante gli orari di apertura della struttura.

Foto di copertina P. Vassallo

Galleria Fotografica

rank:

Territorio e Ambiente

Territorio e Ambiente

Incendio sulle montagne di Massa Lubrense /Foto /Video

Approfittando del clima caldo e secco, accompagnato da un leggero vento, tornano in azione i piromani di fine estate. Una piaga che il nostro territorio non riesce proprio a debellare. Ad informarci, con tanto di diretta ed immagini, puntualmente è il nostro Fabio Fusco che, durante un allenamento con...

Territorio e Ambiente

Sorrento, incidente mortale all’alba

Incidente all'alba sulla provinciale che collega Sorrento a Massa Lubrense. Una ragazza è morta dopo essere sbalzata fuori dall'abitacolo di una Opel Corsa che si è ribaltata. Inutili i soccorsi, la donna sarebbe morta sul colpo, ancora nessuna notizia sullo stato di salute del conducente. Secondo una...

Territorio e Ambiente

Bollino nero per la viabilità durante questo week end: Costa d'Amalfi invasa dalle auto

Caos e disagi durante tutta la giornata di ieri sulla Statale 163 Amalfitana. Il restringimento al km 40, in località Capo D'Orso, nel comune di Maiori e la grande affluenza di auto nel week end che chiude il ferragosto ha causato numerosi rallentamenti. Proprio al restringimento della carreggiata traffico...

Territorio e Ambiente

Positano, vietato girare in costume per strada: multe fino a 500 euro, ma è davvero difficile controllare

La multa può arrivare fino a 500 euro per chi gira in costume per le stradine di Positano. Il sindaco Michele De Lucia ha emanato già il 18 luglio 2012 un'ordinanza con la quale ferma i bivacchi e la circolazione per le vie della cittadina verticale in costume da bagno o a torso nudo. Non si tratta ovviamente...

Sal De Riso Costa d'Amalfi la pasticceria in Costiera AmalfitanaAntica Pasticceria Pansa Amalfi Vendita, fornitura e assistenza di macchine per caffè, cialde, caffè in capsule, Caffè Granato la garanzia di un espresso di assoluta eccellenza in Costiera AmalfitanaZia Pupetta Suites in Costiera Amalfitana: un esclusivo Bed & Breakfast di Charme in piazza Duomo ad AmalfiSicme Energy & Gas, il partner gas e luce in Costiera AmalfitanaIl sito web ufficiale della Chiesa di Positano dedicata a Santa Maria AssuntaBasilico Italia Sorrento, Pizza, Pasta, Cuoppo, Italian gourmet, ristorante, presidio di gusto in penisola sorrentinaVilla Mary Charming Bed & Breakfast - Liparlati - Positano - Amalficoast - Costiera AmalfitanaRistorante Bistrot louge bar La Brezza Net Art CafeUmberto Carro Fashion Store Positano Hertz Sorrento Coast Autonoleggio, noleggio auto, noleggio auto con conducente 0818071646