Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 8 minuti fa B. Eraclio martire

Date rapide

Oggi: 2 marzo

Ieri: 1 marzo

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Positano Notizie - Il portale on line di Positano e della Costiera AmalfitanaPositano Notizie Costiera Amalfitana

Il portale on line di Positano e della Costiera Amalfitana

Buona Pasqua dalla Pasticceria Pansa di Amalfi. Da oggi è possibile prenotare i vostri dolci di Pasqua direttamente on lineTerra Di Limoni il limoncello realizzato solo con limoni Costa d'Amalfi IGP - Liquori e infusi della Costiera AmalfitanaLuxury Hotel Santa Caterina in Amalfi Genea Consorzio energetico, progettazione, energie rinnovabili, impianti fotovoltaici, efficienza energeticaSal De Riso Shop il nuovo portale con tutta la dolcezza del Maestro Pasticciere più amato d'Italia a portata di clickIl San Pietro di Positano, Albergo esclusivo in Costiera Amalfitana con vista sulla città verticale, Positano Luxury Accommodation MielePiù, la scelta infinita - Atripalda e Salerno, 8000mq di esposizione con Vendita Arredo Bagno, leader in CampaniaGranato Caffè tutto il gusto del caffè espresso Napoletano - vendita e assistenza diretta in Costiera AmalfitanaContract AR.DA Hotel Furniture - Gli specialisti dell'arredamento

Positano Notizie

Buona Pasqua dalla Pasticceria Pansa di Amalfi. Da oggi è possibile prenotare i vostri dolci di Pasqua direttamente on lineTerra Di Limoni il limoncello realizzato solo con limoni Costa d'Amalfi IGP - Liquori e infusi della Costiera AmalfitanaLuxury Hotel Santa Caterina in Amalfi Genea Consorzio energetico, progettazione, energie rinnovabili, impianti fotovoltaici, efficienza energeticaSal De Riso Shop il nuovo portale con tutta la dolcezza del Maestro Pasticciere più amato d'Italia a portata di clickIl San Pietro di Positano, Albergo esclusivo in Costiera Amalfitana con vista sulla città verticale, Positano Luxury Accommodation MielePiù, la scelta infinita - Atripalda e Salerno, 8000mq di esposizione con Vendita Arredo Bagno, leader in CampaniaGranato Caffè tutto il gusto del caffè espresso Napoletano - vendita e assistenza diretta in Costiera AmalfitanaContract AR.DA Hotel Furniture - Gli specialisti dell'arredamento

Tu sei qui: Economia e Turismo"Borghi in Festival", Mibact lancia bando di 750mila euro per sostenere le eccellenze dei piccoli comuni

Economia e Turismo

Borghi in festival, Mibact, cultura, turismo, sviluppo

"Borghi in Festival", Mibact lancia bando di 750mila euro per sostenere le eccellenze dei piccoli comuni

Borghi in Festival punta a promuovere e sostenere la qualità e le eccellenze dei territori, per valorizzarne le risorse culturali, ambientali e turistiche. Scadenza per le domande di partecipazione: venerdì 15 gennaio 2021, ore 12:00

Scritto da (Maria Abate), giovedì 19 novembre 2020 10:16:57

Ultimo aggiornamento giovedì 19 novembre 2020 10:20:59

Il Ministero per i beni e le attività culturali e per il turismo lancia Borghi in Festival-Comunità, cultura, impresa per la rigenerazione dei territori, avviso pubblico per il finanziamento - per un importo complessivo di 750mila euro - di attività culturali, da realizzarsi in forma di festival, al fine di favorire il benessere e migliorare la qualità della vita degli abitanti dei borghi italiani attraverso la promozione della cultura.

Il bando, frutto di un accordo tra Direzione Generale Creatività Contemporanea e Direzione Generale Turismo del MiBACT, rientra tra le azioni istituzionali messe in atto dal Ministero per incentivare progetti di rigenerazione dei territori e per rafforzare e integrare l'offerta turistica e culturale nei borghi italiani all'insegna della sostenibilità, dell'accessibilità e dell'innovazione.

In particolare, Borghi in Festival punta a promuovere e sostenere la qualità e le eccellenze dei territori, per valorizzarne le risorse culturali, ambientali e turistiche; a creare opportunità per il miglioramento sociale ed economico, anche attraverso l'incubazione di imprese culturali, creative e innovative di comunità; a promuovere e sostenere contenuti innovativi nelle attività di educazione e formazione; a rafforzare l'offerta turistica e culturale dei territori; a sviluppare approcci progettuali integrati pubblico-privato.

Destinatari del bando sono i Comuni con popolazione residente fino a 5.000 abitanti, ovvero fino a 10.000 abitanti che abbiano individuato il centro storico quale zona territoriale omogenea (ZTO), con preferenza per quelli identificabili come aree prioritarie e complesse. Quindi, candidati ideali potrebbero essere quelli della Costiera Amalfitana. Tali Comuni possono partecipare singolarmente o in rete tra loro, ed anzi il bando intende favorire progettualità basate su approcci integrati, e sono tenuti a costituire partenariati con almeno un ente non profit e con almeno un soggetto co-finanziatore. Il finanziamento erogabile prevede un limite massimo di 75.000 euro per i Comuni che partecipano singolarmente, di 250.000 euro per i Comuni che partecipano in rete.

I progetti presentati potranno prevedere, tra le varie attività, eventi quali incontri, seminari, laboratori; attività di formazione e accompagnamento di percorsi formativi; realizzazione di piattaforme o applicativi digitali nonché di strumenti di comunicazione non digitali ma innovativi; attività culturali e creative con particolare attenzione all'innovatività; mostre, opere, rassegne incentrate sulla promozione del dialogo intergenerazionale, interculturale e sociale; eventi innovativi per la fruizione del patrimonio culturale.

"Borghi in Festival è un progetto che ho fortemente voluto e in cui credo molto - dichiara il Sottosegretario Mibact Anna Laura Orrico -. Puntiamo alla rigenerazione dei territori come spazi di sperimentazione, in cui attivare modelli di economia innovativi, equilibrati, sostenibili, strettamente connessi con le comunità locali. Vogliamo che le comunità si prendano cura dei loro territori e che lo facciano promuovendone il valore storico e identitario, valorizzandone il patrimonio culturale materiale e immateriale, avviando percorsi formativi, attivando iniziative imprenditoriali, creando così opportunità di crescita sociale ed economica. L'obiettivo è fare poi una mappatura delle buone pratiche di rigenerazione che emergeranno in modo tale che le competenze acquisite in un borgo possano essere trasferite ad un altro borgo. In tal senso, fondamentale è il concetto di rete: i Comuni, le comunità, devono saper agire in una logica di filiera che favorisca l'interazione, lo scambio, la condivisione delle buone pratiche sperimentate con successo".

"I borghi d'Italia rappresentano non solo la storia e l'identità del nostro Paese. Ne sono l'essenza e la linfa diffusa su tutto il territorio- dichiara Lorenza Bonaccorsi, Sottosegretaria al Turismo del Mibact -. Essi sono un patrimonio di cultura, arte e storia. Tenerli vivi significare preservare questo patrimonio e quel museo diffuso che è il valore aggiunto della nostra offerta turistica. Prima di questa pandemia abbiamo lamentato il limite della concentrazione del turismo, i borghi sono la soluzione a questo limite. Per valorizzarli è necessario prima di tutto mettere in sicurezza le sue strutture architettoniche. Non solo. Prendersi cura dei borghi italiani significa tutelare il nostro territorio, così fragile e così bisognoso di manutenzione, attenzione ed investimenti per la salvaguardia idrogeologica. In una parola: sostenibilità. Per questo il progetto di Borghi in Festival, con il suo bando che mette a disposizioni fondi per la salvaguardia e valorizzazione, è un progetto che trova il sostegno di tutto il Mibact e che aiuterà ad avere - quando la pandemia sarà un brutto ricordo - altri luoghi di bellezza da far ammirare e scoprire ai turisti di tutto il mondo".



Le domande di partecipazione devono essere caricate sulla piattaforma dedicata: https://procedimenti.beniculturali.it/BIF

Scadenza per le domande di partecipazione: venerdì 15 gennaio 2021, ore 12:00.

Per qualsiasi dubbio o per ulteriori chiarimenti in merito scrivere a: borghinfestival@beniculturali.it

Leggi anche:

Effetto Covid su cinema e spettacolo, -64,18% di eventi. Mogol: «Inventeremo nuove forme di partecipazione»

A ottobre è di nuovo emergenza consumi, l'allarme di Confcommercio: «Crisi colpisce in primo luogo filiera del turismo»

Se sei arrivato fino a qui sei una delle tante persone che ogni giorno leggono senza limitazioni le nostre notizie perché offriamo a tutti la possibilità di accesso gratuito.

Questo è possibile anche grazie alle donazioni dei lettori. Sostieni l'informazione di qualità, sostieni Positano Notizie!

Scegli il tuo contributo con

Per rimanere costantemente aggiornati con le notizie di Positano Notizie, in tempo reale sul tuo smartphone, scarica la App!

Per dispositivi
Apple
Per dispositivi
Android

Galleria Fotografica

rank:

Economia e Turismo

Economia e Turismo

"Sanremo sì, Horeca no", anche l'Associazione Pizza Tramonti al presidio dei ristoratori in piazza Montecitorio

A Roma, il 1° marzo 2021, in piazza Montecitorio, in contemporanea al giuramento di viceministri e sottosegretari nel vicino Palazzo Chigi, oltre un migliaio di imprenditori, dipendenti, autonomi del mondo Horeca di tutta Italia si sono riuniti per manifestare. "Sanremo sì, Horeca no" è uno degli slogan...

Economia e Turismo

Agli Stati Generali di Sorrento il confronto tra De Luca e Garavaglia: «Al Sud risorse maggiori, per il turismo si lavori a un "Brand Italia"»

È intervenuto anche il governatore Vincenzo De Luca agli Stati Generali del Turismo, oggi - 2 marzo 2021 - a Sorrento, anche se in videoconferenza. «È evidente che abbiamo problemi grandi da affrontare. In Campania abbiamo investito risorse importanti per dare sostegno ai lavoratori e alle imprese turistiche....

Economia e Turismo

«C’è bisogno di fiducia per ripartire», presentata la ricerca "Human" agli Stati Generali del Turismo di Sorrento

A un anno dallo scoppio della pandemia di Covid-19, oggi, martedì 2 marzo, sono iniziati gli "Stati Generali del Turismo", evento promosso dal Comune di Sorrento, con il patrocinio di Enit e Regione Campania. Sorrento, infatti, rappresenta per la Regione Campania (assieme a Capri, Ischia e Costiera amalfitana)...

Economia e Turismo

Guide of Capri il nuovo portale dedicato all'isola azzura tra poco on line

Sarà la novità dell'anno la nascita del portale Guide of Capri, creato e ideato dalla Power Up Capri di Valerio Pagano, la società isolana che da anni si occupa di grandi eventi e promozione del territorio. L'iniziativa è stata realizzata in collaborazione con Plan Studios, l'agenzia di marketing che...

Sal De Riso le nostre colombe sono finalmente pronte per volare sulle migliori tavole di tutto il mondoEGEA energie del territorio, il nuovo operatore green della Costiera Amalfitana: l'energia verde prende formaStorie da ricordare: Vittime del Covid-19. Dona ora su Charity StarsLI.RA TV Salerno, il portale news della TV in Provincia di Salerno e in Campania, Costiera Amalfitana, Cilento, Napoli, Avellino, Caserta, BeneventoConnectivia Fiber soluzione. Soluzioni di connettività in fibra e wireless ad altissime prestazioni, Internet service ProviderMielePiù, la scelta infinita. Ecobuonus 65%, sconto in fattura, migliora l'efficienza energetica della tua abitazioneCardine SRL social page, rocciatori, lavori in quota, messa in sicurezza post frana, ripristino pareti roccioseLo compro a Sorrento - Positano NotizieVendita, fornitura e assistenza di macchine per caffè, cialde, caffè in capsule, Caffè Granato la garanzia di un espresso di assoluta eccellenza in Costiera AmalfitanaIl sito web ufficiale della Chiesa di Positano dedicata a Santa Maria AssuntaBasilico Italia Sorrento, Pizza, Pasta, Cuoppo, Italian gourmet, ristorante, presidio di gusto in penisola sorrentinaUmberto Carro Fashion Store Positano