Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 1 ora fa SS. Vito e CC. mm.

Date rapide

Oggi: 15 giugno

Ieri: 14 giugno

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Positano Notizie - Il portale on line di Positano e della Costiera AmalfitanaPositano Notizie Costiera Amalfitana

Il portale on line di Positano e della Costiera Amalfitana

Dal 1830 la pasticceria Pansa di Amalfi rende più dolci le nostre giornate. Connectivia è il tuo partner per la fibra con connessioni a partire da euro 22,90 al mese Il San Pietro di Positano, Albergo esclusivo in Costiera Amalfitana con vista sulla città verticale, Positano Luxury Accommodation Authentic Amalficoast, il portale che racconta tutto il bello della Costa d'AmalfiMielePiù, la scelta infinita - Atripalda e Salerno, 8000mq di esposizione con Vendita Arredo Bagno, leader in CampaniaGenea Consorzio energetico, progettazione, energie rinnovabili, impianti fotovoltaici, efficienza energeticaSal De Riso Shop il nuovo portale con tutta la dolcezza del Maestro Pasticciere più amato d'Italia a portata di clickGranato Caffè tutto il gusto del caffè espresso Napoletano - vendita e assistenza diretta in Costiera AmalfitanaContract AR.DA Hotel Furniture - Gli specialisti dell'arredamento

Positano Notizie

Dal 1830 la pasticceria Pansa di Amalfi rende più dolci le nostre giornate. Connectivia è il tuo partner per la fibra con connessioni a partire da euro 22,90 al mese Il San Pietro di Positano, Albergo esclusivo in Costiera Amalfitana con vista sulla città verticale, Positano Luxury Accommodation Authentic Amalficoast, il portale che racconta tutto il bello della Costa d'AmalfiMielePiù, la scelta infinita - Atripalda e Salerno, 8000mq di esposizione con Vendita Arredo Bagno, leader in CampaniaGenea Consorzio energetico, progettazione, energie rinnovabili, impianti fotovoltaici, efficienza energeticaSal De Riso Shop il nuovo portale con tutta la dolcezza del Maestro Pasticciere più amato d'Italia a portata di clickGranato Caffè tutto il gusto del caffè espresso Napoletano - vendita e assistenza diretta in Costiera AmalfitanaContract AR.DA Hotel Furniture - Gli specialisti dell'arredamento

Tu sei qui: Economia e TurismoCostiera Amalfitana “zona no bonus”? La nuova indennità Inps fa discutere gli stagionali del turismo

Economia e Turismo

Turismo, economia, lavoro, bonus, indennità, costiera amalfitana

Costiera Amalfitana “zona no bonus”? La nuova indennità Inps fa discutere gli stagionali del turismo

La misura di sostegno, introdotta dal decreto-legge 104/2020, prevede l'erogazione di una indennità onnicomprensiva pari a mille euro. C’è però una clausola che fa storcere il naso ai lavoratori stagionali del turismo della Costiera Amalfitana

Scritto da (Maria Abate), mercoledì 28 ottobre 2020 15:32:34

Ultimo aggiornamento mercoledì 28 ottobre 2020 16:48:03

Dal 23 ottobre scorso è attivo il servizio per la presentazione delle domande, all'Inps, di indennità Covid-19 onnicomprensiva per alcune categorie di lavoratori (stagionali del turismo, intermittenti, autonomi occasionali, incaricati di vendita a domicilio, lavoratori dello spettacolo...).

La misura di sostegno, introdotta dal decreto-legge 104/2020, prevede l'erogazione di una indennità onnicomprensiva pari a mille euro.

C'è però una clausola che fa storcere il naso ai lavoratori stagionali del turismo della Costiera Amalfitana. Infatti, per accedere al bonus bisogna avere cessato involontariamente il rapporto di lavoro nel periodo compreso tra il 1° gennaio 2019 e il 17 marzo 2020, e non essere titolari di pensione, di rapporto di lavoro dipendente o beneficiario di indennità NASPI alla data del 15 agosto.

Messa in questi termini, si tratta di una misura che non tiene conto della maggior parte degli stagionali della Costa d'Amalfi, che al 15 agosto, lo ricordiamo bene, era nel pieno della ripresa dopo il lockdown.

Proprio per questo, si teme che la maggior parte delle domande verrà respinta: in Costiera molte persone hanno lavorato proprio da luglio a settembre.

Se dev'essere un'indennità per gli stagionali del turismo, bisogna che contempli tutte le situazioni e tutte le località d'Italia. Nel frattempo, chi ha avuto la fortuna di continuare a lavorare paga contributi di cui una parte sarà utilizzata per aiutare persone non del territorio, come - per fare un esempio - Cortina d'Ampezzo, dove effettivamente gli stagionali del turismo al 15 agosto non avevano un contratto.

La ministra del Lavoro, Nunzia Catalfo, dopo l'ok al decreto Ristori ha affermato: «Abbiamo previsto un'indennità da 1.000 euro per i lavoratori stagionali del turismo (inclusi quelli con contratto di somministrazione o a tempo determinato) nonché gli stagionali degli altri settori, i lavoratori dello spettacolo, gli intermittenti, i venditori porta a porta e i prestatori d'opera, tra quelle categorie a cui la pandemia finora ha imposto i sacrifici più grandi e che senza il nostro intervento sarebbero rimasti privi di ogni sostegno».

Molti non si dicono fiduciosi nemmeno del decreto Ristori. Nella bozza, pubblicata su IlSole24Ore, infatti, si può riscontrare che i requisiti per poter richiedere il bonus vanno a escludere molti lavoratori: "Ai lavoratori dipendenti stagionali del settore turismo e degli stabilimenti termali che hanno cessato involontariamente il rapporto di lavoro nel periodo compreso tra il 1° gennaio 2019 e la data di entrata in vigore del presente decreto e che abbiano svolto la prestazione lavorativa per almeno trenta giornate nel medesimo periodo, non titolari di pensione, ne' di rapporto di lavoro dipendente, ne' di NASPI, alla data di entrata in vigore della presente disposizione, è riconosciuta un'indennità onnicomprensiva pari a 1000 euro".

SCARICA BOZZA DL RISTORI IN ALLEGATO IN BASSO

Leggi anche:

Indennità Covid-19: al via presentazione domande all'Inps per stagionali del turismo o settori diversi

Se sei arrivato fino a qui sei una delle tante persone che ogni giorno leggono senza limitazioni le nostre notizie perché offriamo a tutti la possibilità di accesso gratuito.

Questo è possibile anche grazie alle donazioni dei lettori. Sostieni l'informazione di qualità, sostieni Positano Notizie!

Scegli il tuo contributo con

Per rimanere costantemente aggiornati con le notizie di Positano Notizie, in tempo reale sul tuo smartphone, scarica la App!

Per dispositivi
Apple
Per dispositivi
Android

Galleria Fotografica

File Allegati

Costiera Amalfitana “zona no bonus”? La nuova indennità Inps fa discutere gli stagionali del turismo
bozza decreto ristoro.pdf

rank:

Economia e Turismo

Economia e Turismo

Green pass: firma stamani al Parlamento europeo, al via dal primo luglio /COME FUNZIONA

Arriva la firma finale delle istituzioni Ue sul regolamento che istituisce il certificato digitale Covid Ue, noto anche come digital green pass, per facilitare gli spostamenti all'interno dell'Unione e contribuire alla ripresa economica. Il primo ministro portoghese, Antonio Costa, in rappresentanza...

Economia e Turismo

Porto di Maiori, anche D’Amato e Sarno contro gestione “fai da te”: «Bisogna affidarsi a imprenditoria di settore»

A Maiori, la gestione dei servizi del Porto turistico sono stati affidati alla Miramare Service srl. Questa decisione aveva fatto storcere il naso, lo scorso 5 giugno, già ai consiglieri comunali di minoranza di "Idea Comune", che avevano scritto un'interrogazione al Sindaco Antonio Capone, in cui chiedevano...

Economia e Turismo

In Costa d’Amalfi gli operatori turistici chiedono più chiarezza sulla normativa covid, il servizio del Tg3

Si torna a parlare di turismo e ripartenza in Costiera amalfitana. In particolare, nel servizio andato in onda oggi, alle 14, sul Tg3, si riflette sulla confusione normativa che accompagna questa ripartenza post-Covid. L'inviata Antonella Maffei ha intervistato il direttore dell'Hotel Santa Caterina...

Economia e Turismo

Turismo: per ripartire deve cambiare il lavoro. Un’analisi e una proposta del prof. Paolo Russo

Di Paolo Russo* "Niente sarà più come prima" si proclamava con enfasi nel pieno della pandemia, ipotizzando una sorta di palingenesi che avrebbe reso tutti più solidali e più corretti. Così non è stato. In Costa d'Amalfi il turismo sembra avviato alla ripartenza, ma col consueto atavico guasto di fondo:...

Air Bee il nuovo sistema per la purificazione dell'aria in gradi di abbattere fino al 99,7% delle cariche virali nell'aria e sulle superficiSal De Riso Costa d'Amalfi la pasticceria in Costiera AmalfitanaEGEA energie del territorio, il nuovo operatore green della Costiera Amalfitana: l'energia verde prende formaLI.RA TV Salerno, il portale news della TV in Provincia di Salerno e in Campania, Costiera Amalfitana, Cilento, Napoli, Avellino, Caserta, BeneventoCardine SRL social page, rocciatori, lavori in quota, messa in sicurezza post frana, ripristino pareti roccioseLo compro a Sorrento - Positano NotizieVendita, fornitura e assistenza di macchine per caffè, cialde, caffè in capsule, Caffè Granato la garanzia di un espresso di assoluta eccellenza in Costiera AmalfitanaBasilico Italia Sorrento, Pizza, Pasta, Cuoppo, Italian gourmet, ristorante, presidio di gusto in penisola sorrentinaUmberto Carro Fashion Store Positano