Positano Notizie - Il portale on line di Positano e della Costiera Amalfitana

Abbiamo a cuore la tua privacy

Come indicato nella cookie policy, noi e alcuni partner selezionati facciamo uso di tecnologie, quali i cookie, per raccogliere ed elaborare dati personali dai dispositivi (ad esempio l'indirizzo IP, tracciamenti precisi dei dispositivi e della posizione geografica), al fine di garantire le funzionalità tecniche, mostrarti pubblicità personalizzata, misurarne la performance, analizzare le nostre audience e migliorare i nostri prodotti e servizi. Con il tuo consenso potremo fare uso di tali tecnologie per le finalità indicate. Puoi liberamente conferire, rifiutare o revocare il consenso a tutti o alcuni dei trattamenti facendo click sul pulsante "Preferenze". Puoi acconsentire all'uso delle tecnologie sopra menzionate facendo click su "Accetta" o rifiutarne l'uso facendo click su "Rifiuta".

RifiutaPersonalizzaAccetta

Positano Notizie - Il portale on line di Positano e della Costiera Amalfitana

Il rispetto della tua riservatezza è la nostra priorità

Noi e i nostri fornitori archiviamo informazioni su un dispositivo (e/o vi accediamo), quali cookie e trattiamo i dati personali, quali gli identificativi unici e informazioni generali inviate da un dispositivo per le finalità descritte sotto. Puoi fare clic per consentire a noi e ai nostri fornitori di trattarli per queste finalità. In alternativa puoi fare clic per negare il consenso o accedere a informazioni più dettagliate e modificare le tue preferenze prima di acconsentire. Le tue preferenze si applicheranno solo a questo sito web. Si rende noto che alcuni trattamenti dei dati personali possono non richiedere il tuo consenso, ma hai il diritto di opporti a tale trattamento. Puoi modificare le tue preferenze in qualsiasi momento ritornando su questo sito o consultando la nostra informativa sulla riservatezza.

Cookie strettamente necessari Questi cookie sono necessari per il funzionamento del sito e non possono essere disattivati ​​nei nostri sistemi. Di solito vengono impostati solo in risposta alle azioni da te effettuate che costituiscono una richiesta di servizi, come l'impostazione delle preferenze di privacy, l'accesso o la compilazione di moduli. È possibile impostare il browser per bloccare o avere avvisi riguardo questi cookie, ma di conseguenza alcune parti del sito non funzioneranno. Questi cookie non archiviano informazioni personali.

Cookie per pubblicità mirata Questi cookie possono essere impostati tramite il nostro sito dai nostri partner pubblicitari. Possono essere utilizzati da queste aziende per costruire un profilo dei tuoi interessi e mostrarti annunci pertinenti su altri siti. Non memorizzano direttamente informazioni personali, ma sono basati unicamente sull'individuazione del tuo browser e del tuo dispositivo internet. Se non si accettano questi cookie, riceverai una pubblicità meno mirata.

Rifiuta tuttoAccetta tuttoAccetta selezionati

Ultimo aggiornamento 9 ore fa S. Calogero eremita

Date rapide

Oggi: 18 giugno

Ieri: 17 giugno

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Positano Notizie Costiera Amalfitana

Il portale on line di Positano e della Costiera Amalfitana

Positano Notizie - Il portale on line di Positano e della Costiera Amalfitana Il portale on line di Positano e della Costiera Amalfitana

Pasticceria Pansa, una dolce storia lunga due secoliIl San Pietro di Positano è uno degli alberghi più iconici della Costa d'Amalfi. Ospitalità di Lusso e Charme a PositanoCeramica Assunta augura da Positano buone feste a tutti i nostri lettori. Acquista on line le creazioni artigianali "Made in Amalficoast"Profumo di limoni nella Pasticceria del Maestro Sal De Riso. Da più di 25 anni la torta ricotta e pere è la più amata d'Italia Connectivia Fibra diretta e soluzioni tecnologiche avanzate per la tua azienda o la tua Amalfi Coast officialHotel Santa Caterina Amalfi GM Engineering srl, sicurezza, lavoro, ingegneriaMaurizio Russo liquori e prodotti di eccellenza dal 1899 a Cava de' Tirreni. Elisir di Limone, il Limoncello di Maurizio Russo, è realizzato esclusivamente con limone IGP della Costa d'Amalfi

Tu sei qui: Eventi e SpettacoliCapriArt* - Arte come rivendicazione di genere 2023

Villa Mary Charming Bed & Breakfast - Liparlati - Positano - Amalficoast - Costiera AmalfitanaPalazzo don Salvatore Amalfi, Costiera Amalfitana, Dimore storiche, Exclusive AccommodationVilla Romana Hotel & SPA Minori Amalfi Coast ItalyZia Pupetta Suites in Costiera Amalfitana: un esclusivo Bed & Breakfast di Charme in piazza Duomo ad AmalfiAmalfi Boats Costiera Amalfitana, Charter, Noleggio imbarcazioni, Luxury Boats, Positano, Li Galli, Capri, EscursioniPasticceria Pansa ad Amalfi la dolcezza dal 1830Umberto Carro Fashion Store Positano Ceramica Assunta Positano - dal 1948 le ceramiche positanesi

Eventi e Spettacoli

Capri, Isola Azzurra, Arte, Cultura, Cultura

CapriArt* - Arte come rivendicazione di genere 2023

Quest’anno tocca alla rivoluzionaria e misteriosa Edmonia Lewis, nota per le sue imponenti opere candide e per essere stata la prima scultrice nera e gender della storia

Inserito da (Admin), martedì 29 agosto 2023 09:29:23

Dagli Stati Uniti a Capri, quattro personaggi e una stessa volontà di raccontare la loro arte sotto lo sguardo inedito dell'identità di genere. Edmonia Lewis, Luigi Settembrini, Truman Capote e Caroline Shaw. Così diversi eppure così vicini, uniti dal filo arcobaleno della rivendicazione.

Si ispira agli Usa la terza edizione del CapriArt*, dal 7 settembre al 27 settembre a Villa Lysis e Centro Ignazio Cerio, e anche quest'anno il festival - con la direzione artistica di Mauro Gioia e il patrocinio dell'Unar (Ufficio nazionale antidiscriminazioni razziali della presidenza del Consiglio dei ministri) - sceglie una musa da raccontare, o meglio da riscoprire, per farsi rappresentare.

Quest'anno tocca alla rivoluzionaria e misteriosa Edmonia Lewis, figura emblematica e pioniera statunitense dell'arte plastica a cavallo tra il XIX e il XX secolo, nota per le sue imponenti opere candide e per essere stata la prima scultrice nera e gender della storia. Il suo legame con Capri si deve a Henry Wreford, il giornalista inglese primo cittadino straniero dell'isola e anticipatore del gender claim intorno al quale è nato il nostro festival. Fu lui uno dei primi a incontrarla e a raccontarla durante il lungo soggiorno romano dell'artista che qui entrò in contatto con la libertà della comunità delle scultrici donne americane rifugiate in Italia. Una vita avventurosa, dalle origini native americane alla scoperta identitaria della vecchia Europa e della nuova Roma centro del mercato e del mondo artistico dei primi anni del Novecento, il genio e il dramma di Edmonia Lewis rivivranno nell'interpretazione di Ira Franten nello spettacolo Wildfire, scritto da Giuditta Borelli, il 9 settembre a Villa Lysis. Lo introduce Roberto Sgalla, direttore del Centro Studi Americani, importante istituzione di cultura statunitense che ospiterà lo spettacolo il 30 novembre nella sede romana del Centro nell'ambito del Festival della Cultura americana 2023, quest'anno incentrato sugli americani in Italia. Apre la serata il mini-live di Syrene, il progetto musicale di Margherita Laterza che presenterà alcuni brani dell'album Caprilegio, un viaggio musicale ispirato a Capri e all'icona figura fluida della sirena: miti, storie e suoni antichi dell'isola mescolati a un immaginario iperrealista, rumori urbani e beat.

Il festival si apre il 7 settembre con I Neoplatonici di Luigi Settembrini interpretato in versione ridotta da Massimo Verdastro, accompagnato dall'arpa di Gianluca Rovinello con musiche dal Satyricon di Nino Rota. C'è una deviazione nella vita dello scrittore e patriota italiano: è il 1859. L'autore antiborbonico, sta scontando l'ergastolo dal 1851 nel carcere a Santo Stefano quando la sua pena viene convertita in esilio negli Stati Uniti. Durante la deportazione verso gli Usa il figlio Raffaele riesce a far dirottare la nave in Irlanda restituendo il padre alla sua storia e alla sua memoria. Memoria fatta anche di un testo scomodo, almeno per parte della critica incluso Benedetto Croce che cercano di cancellarlo dalla produzione del patriota. I Neoplatonici, per Aristeo di Megara, traduzione dal greco fu ritrovato per caso nel 1937 nella Biblioteca Nazionale di Napoli e pubblicato postumo nel 1977, è un racconto breve omoerotico probabilmente scritto negli anni del carcere ambientato nell'antica Grecia, non una traduzione dal greco come Settembrini dichiarò alla moglie. Nessuno in quegli anni descrisse con tanta equità e audacia scene d'amore e sesso tra due uomini, e nessuno in quegli anni lo lesse. Torna a rivivere in una potente interpretazione introdotta dal giornalista e Diversity editor del quotidiano La StampaPasquale Quaranta.

Non solo, il legame tra Settembrini e il CapriArt* è doppiamente stretto anche grazie ai materiali di archivio che hanno rivelato la collaborazione e l'incontro tra Luigi Settembrini e il "padre spirituale" del nostro festival Henry Wreford, personaggio fondativo della storia di Capri. Il giornalista inglese di stanza sull'isola dal 1842 conobbe Settembrini nel 1851 quando era imputato nel processo della Vicaria. "La frequentazione diretta ed epistolare seguita al loro re-incontro dopo che era stata fatta l'Unità d'Italia oltre a rinvigorire i loro comuni sentimenti anticattolici risvegliò l'interesse di Wreford per la lotta alle politiche oppressorie che sfruttavano surrettiziamente le differenze di genere, che fossero di colore, di sesso o altro poco conta, tema questo che, persi i modi esplicitamente politici, caratterizzò il suo lavoro negli anni seguiti all'unificazione dell'Italia fino alla sua morte".

Restando in tema di genere, il festival prosegue l'8 settembre con lo spettacolo Garden Party della compagnia Kulturscio'k di Alessia Siniscalchi, adattamento della scandalosa opera Côte Basque di Truman Capote e della short story Kindred spirits. Gli spettatori saranno invitati ad una festa in maschera che si trasforma presto in una accesa critica della "società delle apparenze" a cui l'autore era legato in maniera conflittuale e un pretesto per raccontarne le contraddizioni approfittando della romantica e pettegola ora del thè. Lo spettacolo, un'improvvisazione site-specific con musica dal vivo, è scritto da Alessia Siniscalchi e Paul Spera e interpretato da Sean O' Callaghan, dalla voce di Paul Spera e da Alessia Siniscalchi.

A chiudere il programma andrà in scena il 27 settembre, al Centro Ignazio Cerio, il concerto del quartetto d'archi Ombra Felice di Béatrice Muthelet. Alla terza presenza al festival, ormai diventato un filo conduttore della programmazione del CapriArt*, l'ensemble specializzato in esecuzione di compositrici donne dimenticate quest'anno dedica la sua esibizione alla compositrice americana Caroline Shaw. La musicista contemporanea 41enne vincitrice del Pulitzer Price for Music nel 2013 e del Grammy Award per la migliore composizione classica contemporanea nel 2022 verrà interpretata dalla voce della cantante Noëmi Waysfeld, accompagnata dalle musiche eseguite dal quartetto.

 

Il festival

Riconosciuto dal Ministero della Cultura come festival di teatro beneficiario dei Fondi FNSV - Fondo Nazionale per lo Spettacolo dal Vivo - per il triennio 2022-24, con il patrocinio dell'Unar (Ufficio nazionale antidiscriminazioni razziali della presidenza del Consiglio dei ministri) e sostenuto dalla Città di Capri, CapriArt* - Arte come rivendicazione di genere è nato nel 2021 come progetto speciale intorno alla figura del giornalista inglese Henry Wreford che visse a Capri dal 1842 fino alla morte, avvenuta nel 1892, e che contribuì alle vicende politiche preunitarie italiane e alla diffusione di una cultura impegnata nel gender claim. Il festival si ispira alla vocazione dell'isola come paesaggio di libertà e alle donne e agli uomini straordinari che da questa terra, e dalla sua placida eversione, hanno tratto linfa per la loro arte: un patrimonio ancora tutto da esplorare. Con la direzione artistica di Mauro Gioia, il festival ha sede a Villa Lysis, spazio simbolo delle identità fluide dell'Ottocento creato dal barone Fersen.

Info

Tutti gli spettacoli sono a ingresso gratuito con prenotazione obbligatoria sul sito capriart.it

Ufficio stampa 3387910306

OrganizzazioneFondazione Etabetalab - 347 818 6350

Se sei arrivato fino a qui sei una delle tante persone che ogni giorno leggono senza limitazioni le nostre notizie perché offriamo a tutti la possibilità di accesso gratuito.

Questo è possibile anche grazie alle donazioni dei lettori. Sostieni l'informazione di qualità, sostieni Positano Notizie!

Scegli il tuo contributo con

Per rimanere costantemente aggiornati con le notizie di Positano Notizie, in tempo reale sul tuo smartphone, scarica la App!

Per dispositivi
Apple
Per dispositivi
Android

Galleria Fotografica

rank: 10504101

Eventi e Spettacoli

Coca-Cola Pizza Village, record di pubblico nel primo weekend

Partenza convincente per il Pizza Village che nel primo weekend registra dati positivi di presenze. Il richiamo della pizza e l'alto livello del programma musicale del palco, con la presenza dei big della canzone italiana ed internazionale, hanno consentito alla manifestazione di censire una crescita...

Positano, 20 giugno la Maestra di "Amici" Alessandra Celentano ospite alla rassegna "Mare, Sole e Cultura"

"Mare, Sole e Cultura", la storica rassegna letteraria di Positano organizzata dall'Associazione Culturale Mare, Sole e Cultura in collaborazione con Mondadori, il Comune di Positano, la Camera di Commercio di Salerno e la Fondazione Carisal, che in occasione del centenario della morte di Franz Kafka...

Ravello, 17 giugno convegno dedicato alla sicurezza sul lavoro e agli aspetti ambientali nel settore turistico

"Adempimenti e Casi Pratici in Materia di Sicurezza sul Lavoro e sugli Aspetti Ambientali nell'Ambito del Settore Turistico/Alberghiero". E' il titolo dell'evento che si terrà oggi, lunedì 17 giugno, dalle 15:00 alle 19:00, presso la Sala Auditorium in Villa Rufolo, nel suggestivo scenario di Ravello....

San Lupo celebra la seconda edizione del 'Janara Fest'

Tutto pronto a San Lupo per la seconda edizione di 'Janara Fest', organizzata dalla Pro Loco San Lupo con il patrocinio del Comune e dell'Unpli provinciale. Oggi infatti, sabato 15 giugno, a partire dalle ore 10:00, il suggestivo centro storico del paese sarà teatro di una serie di eventi imperdibili....

Sicurezza sul Sentiero degli Dei: CNSAS ad Agerola per importante giornata di sensibilizzazione

Come affrontare un'escursione su un sentiero di montagna, come allertare i soccorsi in caso di incidente, come utilizzare l'app GeoResq. "Sicuri sul Sentiero" é il tema della Giornata Nazionale dedicata alla Prevenzione degli Incidenti tipici della Stagione Estiva. Domenica 16 giugno dalle 9.00 alle...

Positano Notizie - Il portale on line di Positano e della Costiera Amalfitana

Abbiamo notato che stai usando uno strumento che blocca gli annunci pubblicitari.

La pubblicità ci permette di offrirti ogni giorno un servizio di qualità.

Per supportarci disattiva l'AdBlock che stai utilizzando.