Positano Notizie - Il portale on line di Positano e della Costiera Amalfitana

Abbiamo a cuore la tua privacy

Come indicato nella cookie policy, noi e alcuni partner selezionati facciamo uso di tecnologie, quali i cookie, per raccogliere ed elaborare dati personali dai dispositivi (ad esempio l'indirizzo IP, tracciamenti precisi dei dispositivi e della posizione geografica), al fine di garantire le funzionalità tecniche, mostrarti pubblicità personalizzata, misurarne la performance, analizzare le nostre audience e migliorare i nostri prodotti e servizi. Con il tuo consenso potremo fare uso di tali tecnologie per le finalità indicate. Puoi liberamente conferire, rifiutare o revocare il consenso a tutti o alcuni dei trattamenti facendo click sul pulsante "Preferenze". Puoi acconsentire all'uso delle tecnologie sopra menzionate facendo click su "Accetta" o rifiutarne l'uso facendo click su "Rifiuta".

RifiutaPersonalizzaAccetta

Positano Notizie - Il portale on line di Positano e della Costiera Amalfitana

Il rispetto della tua riservatezza è la nostra priorità

Noi e i nostri fornitori archiviamo informazioni su un dispositivo (e/o vi accediamo), quali cookie e trattiamo i dati personali, quali gli identificativi unici e informazioni generali inviate da un dispositivo per le finalità descritte sotto. Puoi fare clic per consentire a noi e ai nostri fornitori di trattarli per queste finalità. In alternativa puoi fare clic per negare il consenso o accedere a informazioni più dettagliate e modificare le tue preferenze prima di acconsentire. Le tue preferenze si applicheranno solo a questo sito web. Si rende noto che alcuni trattamenti dei dati personali possono non richiedere il tuo consenso, ma hai il diritto di opporti a tale trattamento. Puoi modificare le tue preferenze in qualsiasi momento ritornando su questo sito o consultando la nostra informativa sulla riservatezza.

Cookie strettamente necessari Questi cookie sono necessari per il funzionamento del sito e non possono essere disattivati ​​nei nostri sistemi. Di solito vengono impostati solo in risposta alle azioni da te effettuate che costituiscono una richiesta di servizi, come l'impostazione delle preferenze di privacy, l'accesso o la compilazione di moduli. È possibile impostare il browser per bloccare o avere avvisi riguardo questi cookie, ma di conseguenza alcune parti del sito non funzioneranno. Questi cookie non archiviano informazioni personali.

Cookie per pubblicità mirata Questi cookie possono essere impostati tramite il nostro sito dai nostri partner pubblicitari. Possono essere utilizzati da queste aziende per costruire un profilo dei tuoi interessi e mostrarti annunci pertinenti su altri siti. Non memorizzano direttamente informazioni personali, ma sono basati unicamente sull'individuazione del tuo browser e del tuo dispositivo internet. Se non si accettano questi cookie, riceverai una pubblicità meno mirata.

Rifiuta tuttoAccetta tuttoAccetta selezionati

Ultimo aggiornamento 21 minuti fa S. Rita da Cascia

Date rapide

Oggi: 22 maggio

Ieri: 21 maggio

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Positano Notizie Costiera Amalfitana

Il portale on line di Positano e della Costiera Amalfitana

Positano Notizie - Il portale on line di Positano e della Costiera Amalfitana Il portale on line di Positano e della Costiera Amalfitana

Pasticceria Pansa, una dolce storia lunga due secoliIl San Pietro di Positano è uno degli alberghi più iconici della Costa d'Amalfi. Ospitalità di Lusso e Charme a PositanoCeramica Assunta augura da Positano buone feste a tutti i nostri lettori. Acquista on line le creazioni artigianali "Made in Amalficoast"Profumo di limoni nella Pasticceria del Maestro Sal De Riso. Da più di 25 anni la torta ricotta e pere è la più amata d'Italia Connectivia Fibra diretta e soluzioni tecnologiche avanzate per la tua azienda o la tua Amalfi Coast officialHotel Santa Caterina Amalfi GM Engineering srl, sicurezza, lavoro, ingegneriaMaurizio Russo liquori e prodotti di eccellenza dal 1899 a Cava de' Tirreni. Elisir di Limone, il Limoncello di Maurizio Russo, è realizzato esclusivamente con limone IGP della Costa d'Amalfi

Tu sei qui: Lavoro e FormazioneSalario minimo, prima proposta Cnel con no Cgil e astensione Uil

Villa Mary Charming Bed & Breakfast - Liparlati - Positano - Amalficoast - Costiera AmalfitanaPalazzo don Salvatore Amalfi, Costiera Amalfitana, Dimore storiche, Exclusive AccommodationVilla Romana Hotel & SPA Minori Amalfi Coast ItalyZia Pupetta Suites in Costiera Amalfitana: un esclusivo Bed & Breakfast di Charme in piazza Duomo ad AmalfiAmalfi Boats Costiera Amalfitana, Charter, Noleggio imbarcazioni, Luxury Boats, Positano, Li Galli, Capri, EscursioniPasticceria Pansa ad Amalfi la dolcezza dal 1830Umberto Carro Fashion Store Positano Ceramica Assunta Positano - dal 1948 le ceramiche positanesi

Lavoro e Formazione

salario minimo, cnel, cgil, uil renato brunetta, opposizione, governo, lavoro

Salario minimo, prima proposta Cnel con no Cgil e astensione Uil

Dopo i 60 giorni voluti dal governo Meloni, arriva il primo documento del Consiglio nazionale economia e lavoro guidato da Renato Brunetta

Inserito da (Redazione Nazionale), mercoledì 4 ottobre 2023 21:23:11

Dopo i 60 giorni voluti dal governo Meloni sul tema del salario minimo affidando al Cnel una prima proposta condivisa sull'eventuale introduzione dello strumento, oggi la proposta del Consiglio nazionale economia e Lavoro guidata dall'ex forzista Renato Brunetta è arrivata trovandosi di fronte il no di Cgil e l'astensione della Uil che per voce di Paolo Carcassi, dichiara:

"Non ho votato perché ritenevo non fosse opportuno approvare un documento che sanciva una spaccatura del mondo sindacale".

E qui si apre già il fronte del no deciso dalla Cgil sulla proposta del Cnel, non si parte benissimo dunque.

Il documento, approvato dalla Commissione per l'informazione, afferma:

"l'urgenza e l'utilità di un piano di azione nazionale, nei termini fatti propri della direttiva europea in materia di salari adeguati, a sostegno di un ordinato e armonico sviluppo del sistema della contrattazione collettiva".

La richiesta di introduzione del salario minimo voluto dalle opposizioni unite (esclusa IV di Renzi) era anche per dare risposta alla questione dei salari poveri che in Italia - secondo i dati Ocse - tra il 1990 e il 2020 sono diminuiti del 3% rispetto a Francia e Germania che li ha visti salire del 30%.

Il tema sulla sua introduzione era legata alla contrattazione collettiva e al fatto che secondo lo studio del Cnel:

"Il tasso di copertura della contrattazione collettiva che in Italia "si avvicina al 100%, di gran lunga superiore all'80%,richiesto da Bruxelles. Citando anche i dati Istat del 2019 secondo il salario medio orario è di 7,10 euro e quello mediano di 6.85 euro, in linea con i parametri europei".

Forse sono proprio queste valutazioni ad aver fatto alzare un muro dalla Cgil con la quale le distanze restano evidenti, con la stessa Cgil e la Uil che si sono espresse a favore dell'introduzione di una soglia minima di 9 euro.

Invece la Cisl è contraria perché teme un aumento del lavoro nero e un appiattimento delle retribuzioni medie.

Il segretario della Cgil, Landini ha definito "un errore" scaricare sul Cnel il tema e sollecitato il governo a dire quello che vuole fare.

Una richiesta che presto potrebbe essere accolta.

Per la ministra del Lavoro, Marina Calderone, il punto centrale è la qualità della contrattazione per un salario dignitoso.

Questo è, secondo la ministra, ben più del salario minimo e il concetto a cui si richiama la corte di cassazione, con la sentenza dove ha affermato che a fronte del lavoro povero il magistrato può individuare un "salario minimo costituzionale".

Se sei arrivato fino a qui sei una delle tante persone che ogni giorno leggono senza limitazioni le nostre notizie perché offriamo a tutti la possibilità di accesso gratuito.

Questo è possibile anche grazie alle donazioni dei lettori. Sostieni l'informazione di qualità, sostieni Positano Notizie!

Scegli il tuo contributo con

Per rimanere costantemente aggiornati con le notizie di Positano Notizie, in tempo reale sul tuo smartphone, scarica la App!

Per dispositivi
Apple
Per dispositivi
Android

Galleria Fotografica

Salario minimo, prima proposta Cnel con no Cgil e astensione Uil
Renato Brunetta<br />&copy; pagina FB Renato Brunetta Renato Brunetta © pagina FB Renato Brunetta

rank: 10917100

Lavoro e Formazione

“Cooperiamo per includerti - Il lavoro non fa differenze”: a Maiori incontro a Palazzo Mezzacapo

Il 13 maggio, in occasione della Giornata regionale contro le discriminazioni di genere sul lavoro, si terrà presso il Salone di Palazzo Mezzacapo di Maiori, dalle 10 alle 12, l'incontro "Cooperiamo per includerti - Il lavoro non fa differenze", presieduto dal Sindaco di Maiori, Antonio Capone, e dal...

Sistema Amalfi seleziona 2 addetti al front office per Infopoint e Arsenale

Due posti di addetto al front office da impiegare presso l’Arsenale della Repubblica di Amalfi, dove hanno sede l’Infopoint turistico ed il Museo della Bussola. La selezione pubblica, per titoli di studio ed esami, è stata indetta dalla società Sistema Amalfi S.r.l. (già Amalfi Mobilità), interamente...

Costiera Amalfitana, la Croce Rossa organizza un nuovo corso di formazione per volontari

CRI Costa Amalfitana nel mese di Maggio 2024 inaugurerà un nuovo corso di formazione per Volontari, l’ultimo primo dell’arrivo dell’estate. Gli aspiranti Volontari impareranno a conoscere Croce Rossa attraverso il racconto della sua nascita e dei suoi 160 anni storia, apprenderanno i principi fondamentali...

Praiano, l'Hotel Casa Angelina Lifestyle ricerca figura addetta alla lavanderia

L'Hotel Casa Angelina Lifestyle di Praiano ricerca per la stagione già iniziata una figura da integrare nello staff della lavanderia. La figura professionale si occuperà del reparto lavanderia, autisti, facchini e lavapiatti in cucina. Questa posizione rappresenta un'opportunità ideale per chi desidera...

Sal De Riso Costa d'Amalfi ricerca una figura da inserire nell'ufficio commerciale: come candidarsi

L'azienda dolciaria Sal De Riso Costa d'Amalfi Srl, leader nella produzione di prodotti dolciari per i propri punti vendita e la ristorazione di alto livello, ricerca una figura da inserire nell'ufficio commerciale. La Sal De Riso Costa d'Amalfi Srl conta 140 collaboratori, impegnati tra la pasticceria...

Positano Notizie - Il portale on line di Positano e della Costiera Amalfitana

Abbiamo notato che stai usando uno strumento che blocca gli annunci pubblicitari.

La pubblicità ci permette di offrirti ogni giorno un servizio di qualità.

Per supportarci disattiva l'AdBlock che stai utilizzando.