Positano Notizie - Il portale on line di Positano e della Costiera Amalfitana

Abbiamo a cuore la tua privacy

Come indicato nella cookie policy, noi e alcuni partner selezionati facciamo uso di tecnologie, quali i cookie, per raccogliere ed elaborare dati personali dai dispositivi (ad esempio l'indirizzo IP, tracciamenti precisi dei dispositivi e della posizione geografica), al fine di garantire le funzionalità tecniche, mostrarti pubblicità personalizzata, misurarne la performance, analizzare le nostre audience e migliorare i nostri prodotti e servizi. Con il tuo consenso potremo fare uso di tali tecnologie per le finalità indicate. Puoi liberamente conferire, rifiutare o revocare il consenso a tutti o alcuni dei trattamenti facendo click sul pulsante "Preferenze". Puoi acconsentire all'uso delle tecnologie sopra menzionate facendo click su "Accetta" o rifiutarne l'uso facendo click su "Rifiuta".

RifiutaPersonalizzaAccetta

Positano Notizie - Il portale on line di Positano e della Costiera Amalfitana

Il rispetto della tua riservatezza è la nostra priorità

Noi e i nostri fornitori archiviamo informazioni su un dispositivo (e/o vi accediamo), quali cookie e trattiamo i dati personali, quali gli identificativi unici e informazioni generali inviate da un dispositivo per le finalità descritte sotto. Puoi fare clic per consentire a noi e ai nostri fornitori di trattarli per queste finalità. In alternativa puoi fare clic per negare il consenso o accedere a informazioni più dettagliate e modificare le tue preferenze prima di acconsentire. Le tue preferenze si applicheranno solo a questo sito web. Si rende noto che alcuni trattamenti dei dati personali possono non richiedere il tuo consenso, ma hai il diritto di opporti a tale trattamento. Puoi modificare le tue preferenze in qualsiasi momento ritornando su questo sito o consultando la nostra informativa sulla riservatezza.

Cookie strettamente necessari Questi cookie sono necessari per il funzionamento del sito e non possono essere disattivati ​​nei nostri sistemi. Di solito vengono impostati solo in risposta alle azioni da te effettuate che costituiscono una richiesta di servizi, come l'impostazione delle preferenze di privacy, l'accesso o la compilazione di moduli. È possibile impostare il browser per bloccare o avere avvisi riguardo questi cookie, ma di conseguenza alcune parti del sito non funzioneranno. Questi cookie non archiviano informazioni personali.

Cookie per pubblicità mirata Questi cookie possono essere impostati tramite il nostro sito dai nostri partner pubblicitari. Possono essere utilizzati da queste aziende per costruire un profilo dei tuoi interessi e mostrarti annunci pertinenti su altri siti. Non memorizzano direttamente informazioni personali, ma sono basati unicamente sull'individuazione del tuo browser e del tuo dispositivo internet. Se non si accettano questi cookie, riceverai una pubblicità meno mirata.

Rifiuta tuttoAccetta tuttoAccetta selezionati

Ultimo aggiornamento 8 ore fa S. Giusto martire in Roma

Date rapide

Oggi: 28 febbraio

Ieri: 27 febbraio

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Positano Notizie Costiera Amalfitana

Il portale on line di Positano e della Costiera Amalfitana

Positano Notizie - Il portale on line di Positano e della Costiera Amalfitana Il portale on line di Positano e della Costiera Amalfitana

Connectivia Fibra diretta e soluzioni tecnologiche avanzate per la tua azienda o la tua Amalfi Coast officialHotel Santa Caterina Amalfi Pasticceria Pansa, la dolcezza in piazza ad AmalfiIl San Pietro di Positano, innamoratevi della Costiera. Luxury Five Star Hotel. Relais & Chateaux in Costiera Amalfitana, Positano Luxury Accommodation, Hotel 5 Stelle Lusso a Positano, Amalfi CoastGM Engineering srl, sicurezza, lavoro, ingegneriaMaurizio Russo liquorificio e prodotti di eccellenza dal 1899 a Cava de' TirreniSal De Riso Costa d'Amalfi, il sito ufficiale del Maestro Pasticciere membro e presidente dell'Accademia Maestri Pasticceri Italiani (AMPI)Ceramica Assunta augura da Positano buone feste a tutti i nostri lettori. Acquista on line le creazioni artigianali "Made in Amalficoast"

Tu sei qui: MondoItalia rifiuta partecipazione in task force nel Mar Rosso: un timido passo verso la pace?

Villa Mary Charming Bed & Breakfast - Liparlati - Positano - Amalficoast - Costiera AmalfitanaPalazzo don Salvatore Amalfi, Costiera Amalfitana, Dimore storiche, Exclusive AccommodationVilla Romana Hotel & SPA Minori Amalfi Coast ItalyZia Pupetta Suites in Costiera Amalfitana: un esclusivo Bed & Breakfast di Charme in piazza Duomo ad AmalfiAmalfi Boats Costiera Amalfitana, Charter, Noleggio imbarcazioni, Luxury Boats, Positano, Li Galli, Capri, EscursioniPasticceria Pansa ad Amalfi la dolcezza dal 1830Umberto Carro Fashion Store Positano Ceramica Assunta Positano - dal 1948 le ceramiche positanesi

Mondo

Guerra, Ucraina, Russia, Israele, Gaza, Governo italiano, Giorgia Meloni, Emmanuel Macron,

Italia rifiuta partecipazione in task force nel Mar Rosso: un timido passo verso la pace?

Il post del professor Alessandro Orsini ringrazia Giorgia Meloni

Inserito da (Admin), domenica 7 gennaio 2024 11:06:43

In un'epoca caratterizzata da tensioni internazionali e conflitti armati, l'Italia ha compiuto un gesto significativo nel contesto delle operazioni militari internazionali.

Con un post il professor Alessandro Orsini ha ringraziato il governo guidato da Giorgia Meloni per aver rifiutato di partecipare alla task force nel Mar Rosso, guidata dagli Stati Uniti, volta a condurre operazioni militari contro gli Houthi dello Yemen. Questa decisione, che devia dai soliti percorsi di alleanza militare, segna un momento importante per la politica estera italiana. Il gesto dell'Italia non è isolato. Anche la Francia ha adottato una posizione simile nel Mar Rosso, dimostrando un crescente interesse europeo verso approcci alternativi nella gestione dei conflitti internazionali.

Ecco il post integrale del professor Orsini:

"Vorrei ringraziare il governo Meloni di essersi rifiutato, nelle ultime ore, di partecipare a una task force nel Mar Rosso a guida statunitense concepita per sparare sugli Houthi dello Yemen e ucciderli. Il 31 dicembre 2023 gli elicotteri americani hanno sparato contro tre piccole imbarcazioni degli Houthi uccidendo i dieci membri dell'equipaggiamento. Questo è un giorno bellissimo per l'Italia, il primo gesto pacifista e rispettoso della nostra Costituzione dal 24 febbraio 2022 a oggi. Tra le altre cose, sotto il profilo etico-politico, gli Houthi hanno tutto il diritto di ribellarsi ai terroristi, criminali e assasini occidentali che stanno massacrando i bambini palestinesi. La ragione per cui gli Houthi si ribellano al terrorista di Washington è semplicemente questa: stanno cercando di fare qualcosa per fermare la mano assassina d'Israele a Gaza. Ricordo a tutti che i bambini palestinesi vengono massacrati grazie a Biden, il presidente degli Stati Uniti. Le armi che Israele ha impiegato finora per massacrare oltre 10.000 bambini palestinesi sono armi di Biden, incluse le bombe Mk-84, che hanno reso il nord di Gaza inabitabile. Siccome Biden e Netanyahu hanno ucciso 10.000 bambini a Gaza, gli Houthi stanno cercando di fare qualcosa per proteggere quelle vite innocenti. I criminali, in questo caso, sono Biden e Netanyahu, e non gli Houthi. Dire che gli Houthi meritano più stima di Biden, Netanyahu e Ursula von der Leyen dice tutto sulla crisi dei valori in Occidente. L'Occidente non è più un esempio per nessuno perché è guidato da un gruppo di massacratori criminali di bambini musulmani. L'articolo 11 della Costituzione Italiana proibisce all'Italia di dirimere le controversie internazionali con la guerra e, di conseguenza, proibisce al governo Meloni di ammazzare gli Houthi come stanno facendo gli americani che hanno recentemente sparato su di loro a causa della controversia internazionale relativa all'occupazione della Palestina.Avanzi l'Italia, avanzi la pace.Risorga il movimento pacifista. No al massacro di Gaza. P. S. Anche la Francia ha agito come l'Italia nel Mar Rosso."

 

Foto Presidente Macron: Pagina Facebook Ufficiale

Se sei arrivato fino a qui sei una delle tante persone che ogni giorno leggono senza limitazioni le nostre notizie perché offriamo a tutti la possibilità di accesso gratuito.

Questo è possibile anche grazie alle donazioni dei lettori. Sostieni l'informazione di qualità, sostieni Positano Notizie!

Scegli il tuo contributo con

Per rimanere costantemente aggiornati con le notizie di Positano Notizie, in tempo reale sul tuo smartphone, scarica la App!

Per dispositivi
Apple
Per dispositivi
Android

Galleria Fotografica

Italia rifiuta partecipazione in task force nel Mar Rosso: un timido passo verso la pace?

rank: 10125108

Mondo

Conflitto Russia - Ucraina a due anni dall'inizio della guerra

di Norman di Lieto La guerra tra Russia e Ucraina prosegue dopo due anni e non pare sia per nulla vicina una possibile fine delle ostilità. Solo qualche giorno fa i russi avanzavano sul territorio ucraino annunciando la conquista di Pobeda, un villaggio nella regione di Donetsk, con Mosca che sembra...

Russia, salma Navalny consegnata a sua madre

La salma di Navalny, il blogger e dissidente russo ucciso è stata riconsegnata alla madre che sin dal giorno dell'ufficialità della sua scomparsa si era recata insieme al legale di famiglia nella prigione in cui era stato rinchiuso. A confermare la notizia, con un post su X, Kira Yarmysh che per anni...

Oscar, New York Times: "Io Capitano ti invita ad entrare dentro la storia "

di Norman di Lieto In attesa della 'maratona' degli Oscar 2024 che ci sarà nella notte tra domenica e lunedì (10 e 11 marzo) il film di Matteo Garrone - candidato ufficiale dell'Italia al miglior film internazionale dell'edizione 2024, scelto per la cinquina finale della notte degli Oscar - è stato elogiato...

Tragedia a Valencia: incendio devasta edificio di 14 piani, 4 Morti e 20 Dispersi

Un devastante incendio si è scatenato ieri pomeriggio nel quartiere Campanar a Valencia, in Spagna, distruggendo un edificio residenziale di 14 piani e lasciando dietro di sé un tragico bilancio di quattro vittime accertate e almeno venti persone disperse, temute non sopravvissute. Le fiamme, originate...

Londra, concluso appello per Assange: i giudici prendono tempo

di Norman di Lieto Da Londra, nessuna notizia viene diffusa. L'attesa per l'appello si conclude con i giudici che prendono tempo senza comunicare quanto deciso e senza neppure provare a dare un giorno preciso in cui il verdetto verrà reso pubblico. Assange sta male, questo è certo: il co-fondatore di...

Positano Notizie - Il portale on line di Positano e della Costiera Amalfitana

Abbiamo notato che stai usando uno strumento che blocca gli annunci pubblicitari.

La pubblicità ci permette di offrirti ogni giorno un servizio di qualità.

Per supportarci disattiva l'AdBlock che stai utilizzando.