Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 20 ore fa S. Teresa Jornet Ibars

Date rapide

Oggi: 26 agosto

Ieri: 25 agosto

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Positano Notizie - Il portale on line di Positano e della Costiera AmalfitanaPositano Notizie Costiera Amalfitana

Il portale on line di Positano e della Costiera Amalfitana

Energia in Costiera Amalfitana: Sicme è il fornitore di Gas e Luce che garantisce affidabilità e supporto direttoAccussì Natalea è il tema 2019 del Gusta Minori, la manifestazione teatrale e gastronomica dedicata alla piccola cittadina della Costa d'Amalfi il 29, 30 e 31 agosto 2019Dal 1830 la Pasticceria Pansa è il luogo dove la magia incontra la dolcezza, ad Amalfi tutto il buono della Costiera Amalfitana a portata di ClickLuxury Hotel Santa Caterina in Amalfi Marilù Moda Positano sapori e colori della Costa d'Amalfi, gusto, stile ed eleganza made in PositanoRistorante Pizzeria Giardiniello a Minori in Costiera AmalfPasticceria Gambardella Minori Costiera AmalfitanaGranato Caffè tutto il gusto del caffè espresso Napoletano - vendita e assistenza diretta in Costiera AmalfitanaHotel in Amalfi, Hotel Amalfi Coast, Albergo di Charme in Costiera Amalfitana, Luxury Hotel, Hotel Marina Riviera

Positano Notizie

Energia in Costiera Amalfitana: Sicme è il fornitore di Gas e Luce che garantisce affidabilità e supporto direttoAccussì Natalea è il tema 2019 del Gusta Minori, la manifestazione teatrale e gastronomica dedicata alla piccola cittadina della Costa d'Amalfi il 29, 30 e 31 agosto 2019Dal 1830 la Pasticceria Pansa è il luogo dove la magia incontra la dolcezza, ad Amalfi tutto il buono della Costiera Amalfitana a portata di ClickLuxury Hotel Santa Caterina in Amalfi Marilù Moda Positano sapori e colori della Costa d'Amalfi, gusto, stile ed eleganza made in PositanoRistorante Pizzeria Giardiniello a Minori in Costiera AmalfPasticceria Gambardella Minori Costiera AmalfitanaGranato Caffè tutto il gusto del caffè espresso Napoletano - vendita e assistenza diretta in Costiera AmalfitanaHotel in Amalfi, Hotel Amalfi Coast, Albergo di Charme in Costiera Amalfitana, Luxury Hotel, Hotel Marina Riviera

Tu sei qui: Notizie e LifestyleInternet delle cose e connettività 5G: una interessante riflessione di Carlo Cinque

Notizie e Lifestyle

Positano, Costiera Amalfitana, Tecnologia, Pericoli, Riflessioni

Internet delle cose e connettività 5G: una interessante riflessione di Carlo Cinque

riceviamo e pubblichiamo la lettera di Carlo Cinque, manager e parte della proprietà del San Pietro di Positano

Scritto da (admin), sabato 18 maggio 2019 05:27:14

Ultimo aggiornamento sabato 18 maggio 2019 05:41:40

di Carlo Cinque

La connessione internet 5g, la cosiddetta internet delle molte cose (internet of "many" thinghs), potrà essere la peste del XXI secolo?
Ci sono studi scientifici, messi in sordina dalle multinazionali della telefonia, che hanno già dimostrato che sia il 2g, che il 3g e ancor di più il 4g emettono onde in grado di favorire e determinare lo sviluppo di tumori, che cosa ci riserverà il 5g che è 100 volte più potente del 4g?

Se tutto questo non bastasse a dissuadervi dalla brama di utilizzare il 5g, sappiate che questa tecnologia, applicata alle cose, piano piano sarà applicata proprio a tutte le cose: auto, TV, frigorifero, lavastoviglie, climatizzazione, domotica, presidi medici, etc., permetterà a chi la controlla, Cina e America, di avere la vostra vita sotto controllo per tutta la durata della vostra vita.
Diventeremo tutti marionette del grande burattinaio che si divertirà e soprattutto si arricchirà, a tirare i fili per farci ridere, piangere, acquistare, vendere, guarire, ammalare, vivere e morire a suo piacimento.

Le argomentazioni sopra e quelle che seguiranno, non vogliono significare che dobbiamo porci in un atteggiamento di conflitto in merito allo sviluppo di nuove tecnologie, al contrario vuole dire che tutto ciò che ha una influenza significativa sulle nostre vite deve essere sostenibile con uno sviluppo armonioso, graduale e prevedibile delle nostre esistenze. Se le nuove tecnologie non tengono conto delle nostre capacità, e velocità di assimilazione, delle stesse, ma vengono lanciate sul mercato indiscriminatamente, a prescindere da una analisi sugli effetti e sui cambiamenti positivi e negativi che possono comportare, c'è da temere che esse possano arrecarci più danni che benefici, per lo meno nell'immediato e a carico delle prime generazioni che le sperimentano sulla propria pelle e che gli fanno da cavie, pur senza esserne pienamente consapevoli.

E' questo il "futuro" che vogliamo riservare ai vostri figli? non gliene abbiamo rubato già abbastanza di futuro? ora vogliamo proprio negarglielo del tutto?
Il futuro non è una merce infinita, se lo consumiamo tutto poi finisce e non ce n'è più per nessuno e quando sparisce il futuro termina tutto, svanisce con esso anche il presente.

Meditiamo amici...ma facciamolo presto...il tempo sta scadendo, l'umanità esige da noi, singole menti una volta pensanti, una scelta consapevole, magari l'unica scelta consapevole in questo mondo che ci ha subdolamente marionettizzato. Dobbiamo trovare il coraggio di tagliare i fili che ormai dirigono tutte le nostre scelte, le nostre vite. Lasciamo che il soffio vitale scaldi di nuovo le nostre anime e ci renda di nuovo umani. Non continuiamo a permettere che un freddo software insuffli vita artificiale nelle cose che ci circondano e ce le faccia danzare intorno come tanti zombie. Riscopriremo di nuovo quanto è bello avere la propria vita racchiusa nelle proprie mani e non svenduta e preda di mani rapaci per le quali noi siamo soltanto numeri e nient'altro. Facendo così, potremmo avere il privilegio di una rinascita, esser nata due volte, ci pensate, sarebbe bellissimo, entusiasmante, inebriante.

Per riottenere il controllo delle nostre vite dobbiamo fare delle scelte, operare delle rinunce, fare a meno di qualcosa che a prima vista ci sembrava irrinunciabile ma che così non è. Leghiamoci all'albero maestro, turiamoci le orecchie e bendiamoci gli occhi, cerchiamo di resistere alla tentazione di tuffarci in questi mari fatali infestati da letali sirene che incantandoci ci condurrebbero a morte sicura.

Rinunciare oggi all'uovo con tecnologia a 5g è un sacrificio enorme, a maggior ragione se pensiamo che la sola ricompensa sia quella di avere una volgarissima gallina domani, tuttavia quella comunissima gallina diventerebbe estremamente ricercata, preziosa e desiderabile il giorno in cui se ne estinguesse la razza o se ne perderebbe addirittura il ricordo.

Rinunciare all'effimero, al transitorio, al fugace a qualcosa che è comunque legata al momento contingente, significa darci la possibilità di aprire la porta della nostra anima per far rientrare quei valori che la transitorietà delle situazioni della vita hanno fatto prima scolorire e poi scomparire. Riprendiamoci questi valori, ricordiamoci che non molto tempo fa essi erano i nostri valori e ci sono stati strappati con l'inganno e con le false lusinghe. Se ci facciamo un esame di coscienza sono sicuro che tutti vorremmo ritornare a quel sistema di valori che ci hanno insegnato i nostri genitori, i nostri nonni e che per tanti decenni hanno ben guidato le nostre vite, solo che vorremmo che anche il resto della nostra società facesse altrettanto, nessuno di noi vorrebbe sentirsi come un'isola circondata dal deserto e dall'aridità dei sentimenti, a tutti noi piacerebbe, invece, che intorno a noi fluttuasse un placido, tranquillo e generoso mare di solidarietà, altruismo e fratellanza.
Siamo di passaggio su questo mondo ma fingiamo di non saperlo, cerchiamo di usare al meglio il tempo che ci è stato magnanimamente concesso, e permettiamo a quelli che ci succederanno di fare altrettanto. Oggi ci stiamo comportando tutti da egoisti e così facendo stiamo rubando il futuro ai nostri figli, nipoti e alle generazioni che li succederanno, siamo diventati dei ladri di futuro. Facciamo molta attenzione perché tra non molto questa cosa sarò considerata, com'è giusto che sia, un reato capitale, dai nostri aventi causa e a quel punto noi finiremo dritti filati sul banco degli imputati, saremo indagati, incriminati, indi verremo processati per direttissima, quindi condannati, senza attenuanti e alla fine ci chiuderanno in una cella fredda, piccola, buia e senza internet!

Positano 16 maggio 2019

Galleria Fotografica

Galleria Video

rank:

Notizie e Lifestyle

Notizie e Lifestyle

Sotto controllo le fiamme sulla Statale Amalfitana 163 per Positano: le foto di Fabio Fusco che documentano l'intervento dell'elicottero antincendio

Come già ampiamente documentato nel nostro articolo, completo di aggiornamenti (leggi qui) l'incendio a Tordigliano di questa mattina non desta più preoccupazioni. L'intervento immediato, grazie alla segnalazione tempestiva di due runner positanesi, ha evitato il peggio e consentito agli uomini del soccorso...

Notizie e Lifestyle

Mancano solo 5 giorni a Gusta Minori: arriva la sigla “Oggi non è Natale”

Lo spettacolo "Accussì Natalea" in scena a Minori da giovedi 29 a sabato 31 agosto, non è solo e semplicemente una performance teatrale e musicale che descrive e rappresenta la tradizione natalizia partenopea, ma come ogni anno, vuole anche lanciare un messaggio molto più profondo, di fiducia e buon...

Notizie e Lifestyle

Voleva entrare ubriaco con una cazzottiera al Minori in White: minore fermato e denunciato

La notte scorsa a Maiori, nel corso della manifestazione Minori in White che ha attratto all'arena del Porto Turistico quasi tremila giovani, un 17enne residente fuori regione è stato denunciato per porto abusivo di oggetti atti ad offendere e resistenza a Pubblico Ufficiale. Il minore si è presentato...

Notizie e Lifestyle

SITA aggredito autista ad Agerola, caos sovraffollamento: bambina resta incastrata nelle porte del bus

Ieri mattina ad Agerola si è registrata un'aggressione ai danni di un autista SITA, in località Bomerano, da parte di alcuni utenti facinorosi, scagliatosi contro il conducente a causa del sopraffollamento dell'autobus. Lo denuncia la sigla sindacale Filt Cgil in una nota in cui è spiegato che in breve,...

Sal De Riso Costa d'Amalfi la pasticceria in Costiera AmalfitanaAntica Pasticceria Pansa Amalfi Vendita, fornitura e assistenza di macchine per caffè, cialde, caffè in capsule, Caffè Granato la garanzia di un espresso di assoluta eccellenza in Costiera AmalfitanaZia Pupetta Suites in Costiera Amalfitana: un esclusivo Bed & Breakfast di Charme in piazza Duomo ad AmalfiSicme Energy & Gas, il partner gas e luce in Costiera AmalfitanaIl sito web ufficiale della Chiesa di Positano dedicata a Santa Maria AssuntaBasilico Italia Sorrento, Pizza, Pasta, Cuoppo, Italian gourmet, ristorante, presidio di gusto in penisola sorrentinaVilla Mary Charming Bed & Breakfast - Liparlati - Positano - Amalficoast - Costiera AmalfitanaRistorante Bistrot louge bar La Brezza Net Art CafeUmberto Carro Fashion Store Positano Hertz Sorrento Coast Autonoleggio, noleggio auto, noleggio auto con conducente 0818071646