Positano Notizie - Il portale on line di Positano e della Costiera Amalfitana

Abbiamo a cuore la tua privacy

Come indicato nella cookie policy, noi e alcuni partner selezionati facciamo uso di tecnologie, quali i cookie, per raccogliere ed elaborare dati personali dai dispositivi (ad esempio l'indirizzo IP, tracciamenti precisi dei dispositivi e della posizione geografica), al fine di garantire le funzionalità tecniche, mostrarti pubblicità personalizzata, misurarne la performance, analizzare le nostre audience e migliorare i nostri prodotti e servizi. Con il tuo consenso potremo fare uso di tali tecnologie per le finalità indicate. Puoi liberamente conferire, rifiutare o revocare il consenso a tutti o alcuni dei trattamenti facendo click sul pulsante "Preferenze". Puoi acconsentire all'uso delle tecnologie sopra menzionate facendo click su "Accetta" o rifiutarne l'uso facendo click su "Rifiuta".

RifiutaPersonalizzaAccetta

Positano Notizie - Il portale on line di Positano e della Costiera Amalfitana

Il rispetto della tua riservatezza è la nostra priorità

Noi e i nostri fornitori archiviamo informazioni su un dispositivo (e/o vi accediamo), quali cookie e trattiamo i dati personali, quali gli identificativi unici e informazioni generali inviate da un dispositivo per le finalità descritte sotto. Puoi fare clic per consentire a noi e ai nostri fornitori di trattarli per queste finalità. In alternativa puoi fare clic per negare il consenso o accedere a informazioni più dettagliate e modificare le tue preferenze prima di acconsentire. Le tue preferenze si applicheranno solo a questo sito web. Si rende noto che alcuni trattamenti dei dati personali possono non richiedere il tuo consenso, ma hai il diritto di opporti a tale trattamento. Puoi modificare le tue preferenze in qualsiasi momento ritornando su questo sito o consultando la nostra informativa sulla riservatezza.

Cookie strettamente necessari Questi cookie sono necessari per il funzionamento del sito e non possono essere disattivati ​​nei nostri sistemi. Di solito vengono impostati solo in risposta alle azioni da te effettuate che costituiscono una richiesta di servizi, come l'impostazione delle preferenze di privacy, l'accesso o la compilazione di moduli. È possibile impostare il browser per bloccare o avere avvisi riguardo questi cookie, ma di conseguenza alcune parti del sito non funzioneranno. Questi cookie non archiviano informazioni personali.

Cookie per pubblicità mirata Questi cookie possono essere impostati tramite il nostro sito dai nostri partner pubblicitari. Possono essere utilizzati da queste aziende per costruire un profilo dei tuoi interessi e mostrarti annunci pertinenti su altri siti. Non memorizzano direttamente informazioni personali, ma sono basati unicamente sull'individuazione del tuo browser e del tuo dispositivo internet. Se non si accettano questi cookie, riceverai una pubblicità meno mirata.

Rifiuta tuttoAccetta tuttoAccetta selezionati

Ultimo aggiornamento 2 ore fa S. Bernardino da Siena

Date rapide

Oggi: 20 maggio

Ieri: 19 maggio

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Positano Notizie Costiera Amalfitana

Il portale on line di Positano e della Costiera Amalfitana

Positano Notizie - Il portale on line di Positano e della Costiera Amalfitana Il portale on line di Positano e della Costiera Amalfitana

Pasticceria Pansa, una dolce storia lunga due secoliIl San Pietro di Positano è uno degli alberghi più iconici della Costa d'Amalfi. Ospitalità di Lusso e Charme a PositanoCeramica Assunta augura da Positano buone feste a tutti i nostri lettori. Acquista on line le creazioni artigianali "Made in Amalficoast"Profumo di limoni nella Pasticceria del Maestro Sal De Riso. Da più di 25 anni la torta ricotta e pere è la più amata d'Italia Connectivia Fibra diretta e soluzioni tecnologiche avanzate per la tua azienda o la tua Amalfi Coast officialHotel Santa Caterina Amalfi GM Engineering srl, sicurezza, lavoro, ingegneriaMaurizio Russo liquori e prodotti di eccellenza dal 1899 a Cava de' Tirreni. Elisir di Limone, il Limoncello di Maurizio Russo, è realizzato esclusivamente con limone IGP della Costa d'Amalfi

Tu sei qui: PoliticaAutonomia, Siulp contro De Luca: "Offese verso personale polizia"

Villa Mary Charming Bed & Breakfast - Liparlati - Positano - Amalficoast - Costiera AmalfitanaPalazzo don Salvatore Amalfi, Costiera Amalfitana, Dimore storiche, Exclusive AccommodationVilla Romana Hotel & SPA Minori Amalfi Coast ItalyZia Pupetta Suites in Costiera Amalfitana: un esclusivo Bed & Breakfast di Charme in piazza Duomo ad AmalfiAmalfi Boats Costiera Amalfitana, Charter, Noleggio imbarcazioni, Luxury Boats, Positano, Li Galli, Capri, EscursioniPasticceria Pansa ad Amalfi la dolcezza dal 1830Umberto Carro Fashion Store Positano Ceramica Assunta Positano - dal 1948 le ceramiche positanesi

Politica

autonomia, de luca, siulp, sindacato polizia

Autonomia, Siulp contro De Luca: "Offese verso personale polizia"

Ieri il governatore della Campania ha guidato i sindaci nella protesta contro il governo davanti a Palazzo Chigi, con qualche schermaglia. Il sindacato della polizia di Stato non ci sta e in una nota a firma del segretario Romano esprime il proprio dissenso sulle modalità di comportamento tenute da De Luca

Inserito da (Redazione Nazionale), sabato 17 febbraio 2024 21:38:43

Ci sono stati momenti di tensione ieri a Roma, davanti a Palazzo Chigi, con il governatore della Campania, Vincenzo De Luca che ha guidato i sindaci della 'sua' regione per protestare contro la legge sull'Autonomia dopo il primo sì al Senato e che aveva visto lo stesso De Luca annunciare - sin dal giorno dopo il via libera di Palazzo Madama - la mobilitazione.

Come detto, visto che la delegazione è stata fatta attendere davanti a Chigi, ci sono stati momenti di tensione, sfociati in qualche 'parola di troppo' tra De Luca e un funzionario di Polizia che si occupava della sicurezza in quel momento di grande confusione con una folla di persone accalcata davanti ai portoni chiusi del palazzo.

Sono stati diversi a stigmatizzare l'episodio, con la stessa premier Giorgia Meloni che lo ha liquidato, così:

"Pensi a lavorare".

C'è anche il Siulp, il sindacato italiano unitario lavoratori polizia che con il segretario Felice Romano, stigmatizza il comportamento tenuto ieri dal governatore campano attraverso una nota:

"Ieri, davanti a Palazzo Chigi, il Presidente della Regione Campania, Vincenzo De Luca, alla testa di una manifestazione, ha rivolto offese verso il personale della polizia di Stato presente perché in servizio per garantire l'Ordine Pubblico".

Poi, l'affondo, sul ruolo istituzionale di De Luca con il segretario del Siulp, Felice Romano che dichiara come:

"Vedere che un uomo che rappresenta lo Stato e le Istituzioni vada a minare quelli che considero i capisaldi della democrazia come il rispetto e la tolleranza verso tutto e tutti, ancor più, verso quello Stato che lui stesso rappresenta, mi lascia oltremodo basito.

Assumere atteggiamenti scomposti e provocatori è inaccettabile per chiunque e a maggior ragione per chi ha responsabilità istituzionali.

La polizia presente in servizio in quella sede, non era lì per ricevere offese e provocazioni inaccettabili ma per garantire che democraticamente e nel rispetto delle regole, i manifestanti potessero esprimere le loro idee".

Poi, Romano, richiama al ruolo istituzionale dello stesso De Luca:

"Riteniamo inaccettabile, pur conoscendo l'esuberanza e la passione con la quale il presidente De Luca esercita il suo mandato, il comportamento tenuto nella circostanza, giacché l'unità del Paese e la stessa democrazia si minano ogni qualvolta si pretende di far accettare la propria posizione non con la forza delle proprie idee, ma volendo affermare le stesse attraverso la forza.

Chi ha responsabilità istituzionali in seno allo Stato, deve essere consapevole del proprio ruolo e di quanto esso possa incidere sulla tenuta democratica, sull'ordine e sulla sicurezza pubblica. Giacchè, diversamente, si verifica la medesima situazione delle dinamiche, verbali o comportamentali, tipiche dei gruppi antagonisti o anarcoinsurrezionalisti, i quali, pur di professare le proprie idee, finiscono spesso per giustificare la violenza e l'oltraggio alle Istituzioni come strumento necessario al raggiungimento dei propri obiettivi".

Poi, in conclusione arriva il plauso per lo stesso funzionario di polizia che ha avuto lo scontro verbale con De Luca:

"Rivolgo un plauso al funzionario di polizia oggetto delle rimostranze del presidente De Luca, per la grande professionalità mostrata e per l'equilibrio grazie al quale ha saputo gestire l'increscioso accaduto". E "anche a tutti i colleghi presenti in servizio ieri. Un particolare ringraziamento va anche al prefetto di Roma, per la pronta e positiva opera di mediazione da lui esercitata, a conferma che le istituzioni, soprattutto quelle attinenti l'ordine e la sicurezza pubblica, sono sempre pronte al servizio dei cittadini e della legge e non del colore politico che sorregge la maggioranza governativa di turno".

 

FONTE FOTO: pagina FB Vincenzo De Luca (entrambe)

Se sei arrivato fino a qui sei una delle tante persone che ogni giorno leggono senza limitazioni le nostre notizie perché offriamo a tutti la possibilità di accesso gratuito.

Questo è possibile anche grazie alle donazioni dei lettori. Sostieni l'informazione di qualità, sostieni Positano Notizie!

Scegli il tuo contributo con

Per rimanere costantemente aggiornati con le notizie di Positano Notizie, in tempo reale sul tuo smartphone, scarica la App!

Per dispositivi
Apple
Per dispositivi
Android

Galleria Fotografica

Autonomia, Siulp contro De Luca: "Offese verso personale polizia"
Vincenzo De Luca con i sindaci ieri a Roma<br />&copy; pagina FB Vincenzo De Luca Vincenzo De Luca con i sindaci ieri a Roma © pagina FB Vincenzo De Luca

rank: 10696106

Politica

Piano di Sorrento, antenne di telefonia mobile: progresso e ascolto tra tecnologia e sicurezza

Riceviamo e pubblichiamo il comunicato stampa di Sindaco, Assessori e gruppo consiliare di maggioranza in merito al tema della ricezione telefonica mobile a Piano di Sorrento. Tra i tanti problemi che ci sono stati sottoposti dall'inizio del mandato c'è stato quello della ricezione telefonica mobile....

Salerno, Pessolano: «Zona Arechi nel degrado alla vigilia dell'apertura dell'aeroporto»

"Siamo alle porte della stagione balneare ed alla vigilia dell'apertura dell'Aeroporto Salerno Costa d'Amalfi, e la zona Arechi versa ancora in condizioni indecenti, inopportune a rappresentare il biglietto da visita di una città che vuole dirsi europea e sempre più aperta al turismo". Così il consigliere...

Positano, rinviata l'inaugurazione dell'ascensore e del parcheggio di Liparlati

Sabato 18 maggio era previsto il taglio del nastro per il nuovo parcheggio e l'ascensore di Liparlati a Positano, un'opera attesa da tempo per facilitare l'accesso all'area sovrastante, incluso il cimitero del paese. Tuttavia, le avverse condizioni meteorologiche hanno costretto il Comune a rinviare...

Positano riconferma la Bandiera Blu, Sindaco Guida: «Certifica qualità del nostro mare e l'alta gamma dei servizi offerti»

Anche quest'anno, per il diciassettesimo anno consecutivo, Positano ha riconfermato la Bandiera Blu. Il riconoscimento viene dato alle località balneari su una serie di parametri, tra cui la pulizia delle acque, la gestione dei rifiuti, le aree verdi e le piste ciclabili, i servizi sulle spiagge e nel...

15 milioni di euro per Caivano, Ferrante (Mit): «Sarà libera dalla cappa opprimente della criminalità»

"L'accordo di programma sottoscritto dal Mimit, dalla Campania e dal Comune di Caivano dimostrano la grande attenzione del Governo per il territorio". Lo scrive in una nota il Sottosegretario di Stato al Ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti, Tullio Ferrante. "Già con la scorsa manovra - prosegue...

Positano Notizie - Il portale on line di Positano e della Costiera Amalfitana

Abbiamo notato che stai usando uno strumento che blocca gli annunci pubblicitari.

La pubblicità ci permette di offrirti ogni giorno un servizio di qualità.

Per supportarci disattiva l'AdBlock che stai utilizzando.