Abbiamo a cuore la tua privacy

Come indicato nella cookie policy, noi e alcuni partner selezionati nonché gli intermediari del mercato pubblicitario facciamo uso di tecnologie, quali i cookie, per raccogliere ed elaborare dati personali dai dispositivi (ad esempio l'indirizzo IP, tracciamenti precisi dei dispositivi e della posizione geografica), al fine di garantire le funzionalità tecniche, mostrarti pubblicità personalizzata, misurarne la performance, analizzare le nostre audience e migliorare i nostri prodotti e servizi. Con il tuo consenso potremo fare uso di tali tecnologie per le finalità indicate. Puoi liberamente conferire, rifiutare o revocare il consenso a tutti o alcuni dei trattamenti facendo click sul pulsante "Preferenze" sempre raggiungibili anche attraverso la nostra cookie policy. Puoi acconsentire all'uso delle tecnologie sopra menzionate facendo click su "Accetta" o rifiutarne l'uso facendo click su "Rifiuta".

Rifiuta Personalizza Accetta

Positano Notizie - Il portale on line di Positano e della Costiera Amalfitana

Il rispetto della tua riservatezza è la nostra priorità

Noi e i nostri fornitori archiviamo informazioni su un dispositivo (e/o vi accediamo), quali cookie e trattiamo i dati personali, quali gli identificativi unici e informazioni generali inviate da un dispositivo per le finalità descritte sotto. Puoi fare clic per consentire a noi e ai nostri fornitori di trattarli per queste finalità. In alternativa puoi fare clic per negare il consenso o accedere a informazioni più dettagliate e modificare le tue preferenze prima di acconsentire. Le tue preferenze si applicheranno solo a questo sito web. Si rende noto che alcuni trattamenti dei dati personali possono non richiedere il tuo consenso, ma hai il diritto di opporti a tale trattamento. Puoi modificare le tue preferenze in qualsiasi momento ritornando su questo sito o consultando la nostra informativa sulla riservatezza.

Cookie strettamente necessari Questi cookie sono necessari per il funzionamento del sito e non possono essere disattivati ​​nei nostri sistemi. Di solito vengono impostati solo in risposta alle azioni da te effettuate che costituiscono una richiesta di servizi, come l'impostazione delle preferenze di privacy, l'accesso o la compilazione di moduli. È possibile impostare il browser per bloccare o avere avvisi riguardo questi cookie, ma di conseguenza alcune parti del sito non funzioneranno. Questi cookie non archiviano informazioni personali.

Cookie per pubblicità mirata Questi cookie possono essere impostati tramite il nostro sito dai nostri partner pubblicitari. Possono essere utilizzati da queste aziende per costruire un profilo dei tuoi interessi e mostrarti annunci pertinenti su altri siti. Non memorizzano direttamente informazioni personali, ma sono basati unicamente sull'individuazione del tuo browser e del tuo dispositivo internet. Se non si accettano questi cookie, riceverai una pubblicità meno mirata.

Rifiuta tutto Accetta tutto Accetta selezionati

Ultimo aggiornamento 55 minuti fa S. Magno vescovo

Date rapide

Oggi: 19 agosto

Ieri: 18 agosto

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Positano Notizie - Il portale on line di Positano e della Costiera AmalfitanaPositano Notizie Costiera Amalfitana

Il portale on line di Positano e della Costiera Amalfitana

Maurizio Russo liquorificio e prodotti di eccellenza dal 1899 a Cava de' TirreniIl San Pietro di Positano, Albergo esclusivo in Costiera Amalfitana, Positano Luxury Accommodation, Hotel 5 Stelle Lusso a PositanoSal De Riso Costa d'Amalfi Hotel Santa Caterina, Albergo 5 Stelle lusso ad Amalfi. Ristorante Il Glicine, stella Michelin ad AmalfiPasticceria Pansa ad Amalfi dal 1830 la dolcezza in Costiera AmalfitanaRavello Festival 2022 70esima edizione Costiera AmalfitanaEgea Energia per la Costa d'Amalfi - Nuovo sportello in Via roma, 5 a Maiori: insieme per una svolta sostenibileCeramica Assunta augura da Positano buone feste a tutti i nostri lettori. Acquista on line le creazioni artigianali "Made in Amalficoast"Genea Consorzio energetico, progettazione, energie rinnovabili, impianti fotovoltaici, efficienza energetica

Positano Notizie

Maurizio Russo liquorificio e prodotti di eccellenza dal 1899 a Cava de' TirreniIl San Pietro di Positano, Albergo esclusivo in Costiera Amalfitana, Positano Luxury Accommodation, Hotel 5 Stelle Lusso a PositanoSal De Riso Costa d'Amalfi Hotel Santa Caterina, Albergo 5 Stelle lusso ad Amalfi. Ristorante Il Glicine, stella Michelin ad AmalfiPasticceria Pansa ad Amalfi dal 1830 la dolcezza in Costiera AmalfitanaRavello Festival 2022 70esima edizione Costiera AmalfitanaEgea Energia per la Costa d'Amalfi - Nuovo sportello in Via roma, 5 a Maiori: insieme per una svolta sostenibileCeramica Assunta augura da Positano buone feste a tutti i nostri lettori. Acquista on line le creazioni artigianali "Made in Amalficoast"Genea Consorzio energetico, progettazione, energie rinnovabili, impianti fotovoltaici, efficienza energetica

Tu sei qui: PoliticaFiordo di Furore, parla l’ex Sindaco: «Senza Piano Spiaggia non si può affidare in concessione onerosa spazi ed aree pubbliche demaniali»

Politica

Furore, Fiordo, Costiera Amalfitana, sequestro, chioschetto, concessioni

Fiordo di Furore, parla l’ex Sindaco: «Senza Piano Spiaggia non si può affidare in concessione onerosa spazi ed aree pubbliche demaniali»

Bisogna mettere mano al cosiddetto Piano Spiaggia che delimiti le zone di competenza del demanio fluviale, distinguendole da quelle del demanio marittimo e dalle aree comunali. Solo a queste condizioni è possibile affidare in concessione onerosa spazi ed aree pubbliche demaniali

Scritto da (Maria Abate), sabato 29 maggio 2021 15:50:06

Ultimo aggiornamento sabato 29 maggio 2021 15:50:06

Breve riflessione fra luci ed ombre, verità e spudorate menzogne.

Mi è capitato di leggere una serie di baggianate a firma di alcuni Consiglieri Comunali di Furore. Confesso: sono rimasto allibito. «Qui a Furore, siamo ridotti proprio male», ho pensato. Scaramucce, risse, pettegolezzi da vecchie comari: sono questi i temi del dibattito quotidiano.

Mi sono tenuto fin qui alla larga da questo chiacchiericcio indecente ma, come afferma un vecchio proverbio: "La menzogna, pronunciata più di tre volte, rischia di essere scambiata per verità"... e questo non lo posso consentire.

Non intervengo, quindi, per fare chiarezza (c'è poco da chiarire) o per difendermi (e da chi?) o per scusarmi (e di che cosa?). Ricordo a me stesso e a chi ha voglia di farsi quattro risate, che alcune vicende, spudoratamente travisate, sono documentate in maniera incontestabile.

Faccio degli esempi:

La tanto strombazzata riapertura del Fiordo, è stata trasformata in foglia di fico per coprire le palesi incapacità dell'attuale maggioranza e presentata come un vero e proprio miracolo attribuito a San Giovanni Milo, vergine e martire, ma bugiardo.

La verità è che, dal lato di Furore, l'ordinanza di riapertura dell'arenile e delle relative pedonali di accesso fu emessa dal sottoscritto già nel 2018, tanto è vero che si potè regolarmente consentire lo svolgimento del Marmeeting di quell'anno.

Per Il costone di Conca dei Marini, invece, quello ad Est della spiaggia, non ci fu la stessa tempestività e si dovette aspettare il gesto "eroico" del buon "Noleggiatore di ombrelloni e sedie a sdraio". Con generosità a dir poco stoica l'uomo della provvidenza addirittura ha acquistato il costone, lo ha messo in sicurezza (!) e lo ha offerto su un piatto d'argento al Sindaco di Conca dei Marini che finalmente ha potuto riaprire il Fiordo. Che cosa c'entra il collega furitano? Fatevelo spiegare.

Quanto alla magnanimità dell'Uomo della Provvidenza non si può rimanere impassibili! E per questo ho già proposto di avviare un processo di beatificazione di questo cittadino tanto benemerito oppure di intitolargli una strada o una piazza, regalargli una coppa, una targa, una medaglia al valor civile. Non capita mica tutti i giorni di imbattersi in una simile figura di uomo probo.

Risolto il problema e riaperto il Fiordo, da arte del Comune di Conca dei Marini(!), e non certo da quello di Furore, sia pure con una procedura parecchio anomala e singolare, nel Fiordo fu festa grande. Non potevano mancare e non mancarono triccheballacche e scetavajasse, sasicce e friariell e, così tutti si divertirono e vissero felici e contenti! Gozzovigliando, cantando e ballando fu anche data la notizia al popolo dei 270, che non mancò di applaudire eroi ed eroine, senza rendersi conto, ahimé, che le pernacchie sarebbero state più meritate.

Una classica vittoria di Pirro! A questi figuri è sempre mancata e continua a mancare la consapevolezza della vocazione dei luoghi, della loro preziosità e unicità. Il Fiordo non può essere ridotto a semplice "cartolina" o, ancora peggio, a "Mappatella beach". Le orde dei "Nuovi Saraceni", tutti presi dall'entusiasmo autocelebrativo, non si erano accorti nemmeno che la Vecchia Amministrazione era riuscita, a realizzare un moderno Impianto di Fitodepurazione, per il trattamento delle acque di scarico del borgo. Resta solo da collaudarlo e funzionalizzarlo per creare in tal modo il presupposto fondamentale per rendere il Fiordo agibile, avendone garantita l'idoneità igienico-sanitaria.

Allo stesso modo questi incapaci non sapevano e tuttora non sanno che bisogna mettere mano al cosiddetto Piano Spiaggia che delimiti le zone di competenza del demanio fluviale, distinguendole da quelle del demanio marittimo e dalle aree comunali.

Solo a queste condizioni è possibile affidare in concessione onerosa spazi ed aree pubbliche demaniali, fatte salve le procedure di pubblica evidenza previste dalla normativa regolamentare e legislativa vigente. Diritti di primogenitura, accordi personali sopra e sottobanco, intese diverse non sono consentite.

C'è un'altra domanda da porsi: "Dove andrà il folto popolo dell'ombrellone e della mappatella a svuotare la propria vescica ed il proprio intestino nel corso dell'allegra permanenza in questo luogo tanto ameno?". Vero è che un simpatico slogan dice: "Qui puoi! Ma non fino a questo punto!".

Al borgomastro e ai suoi sciarmati adepti vorrei rivolgere ancora qualche altro quesito: "Quando affiderete a tecnici esperti la redazione di un Piano di Rilancio e di Gestione dell'Ecomuseo? Quando redigerete una Perizia Tecnica per effettuare gli urgenti interventi di manutenzione degli immobili dell'intera area?". Un insieme di edifici protoindustriali di enorme valore, da me restaurato, risanato e acquisito al patrimonio del Comune di Furore Altro che "debiti" lasciati in eredità dal sottoscritto!

Quanto vale oggi questo patrimonio?

Per quanto attiene ai controlli avviati alcuni giorni fa dalle forze dell'ordine, non compete a me esprimere giudizi. Chi sparla malignando e volendo far credere larvatamente che in questa vicenda ci sia il mio "zampino" dimostra tutta la sua demenzialità. Le mie battaglie le ho sempre combattute vis à vis, nelle aule consiliari, mai in quelle giudiziarie! Non ho mai colpito alle spalle nemmeno il peggiore dei miei nemici. Invito questo poveruomo ad informarsi un po' meglio sui valori ai quali ho sempre ispirato il mio impegno di Sindaco e non solo! Non credo di dover aggiungere altro.

Ad Antonella Marchese, che continuo a considerare la grande promessa della nostra comunità per uscire dal guado in cui siamo finiti, rivolgo un invito: "Cara amica, ritieniti sollevata dall'onere di sostenere la mia difesa. Il mio operato, dopo mezzo secolo di impegno specchiato, parla da solo. Ti ringrazio, ma ritengo di non avere bisogno di avvocati difensori! Basta e avanza, per problemi ben più seri, il grande Marcello Giani e colgo l'occasione per salutarlo e ringraziarlo pubblicamente".

 

Leggi anche:

Furore, sottoposta a sequestro area ricovero barche al Fiordo. Genzano assicura: «Non ho alcun timore, la mia battaglia continua»

Vicenda Fiordo di Furore, si esprime la capogruppo di minoranza: «L'istituzione è al di sopra delle parti»

 

(Foto: Bacco Furore)

Se sei arrivato fino a qui sei una delle tante persone che ogni giorno leggono senza limitazioni le nostre notizie perché offriamo a tutti la possibilità di accesso gratuito.

Questo è possibile anche grazie alle donazioni dei lettori. Sostieni l'informazione di qualità, sostieni Positano Notizie!

Scegli il tuo contributo con

Per rimanere costantemente aggiornati con le notizie di Positano Notizie, in tempo reale sul tuo smartphone, scarica la App!

Per dispositivi
Apple
Per dispositivi
Android

Galleria Fotografica

rank: 10025102

Politica

Politica

Medvedev agli europei: "Alle urne punite i vostri governi". E scoppia la bufera politica

Il vicepresidente del Consiglio di sicurezza della Federazione russa Dmitri Medvedev ha consigliato ai cittadini dell'Unione europea di pretendere dai "loro idioti" governi spiegazioni sul rifiuto del gas russo e l'interruzione delle relazioni con Mosca. "Vorremmo vedere i cittadini europei esprimere...

Politica

Dal Covid alla politica, Crisanti nelle file del Pd: «Mi candido perché servono tecnici contro l'emergenza»

Come già anticipato giorni fa, Andrea Crisanti sarà nelle file del Pd per le prossime elezioni. E' stato proprio il virologo a spiegare il motivo della sua discesa in politica nel corso dell'intervista ad "Agorà Estate" su Rai3. "Mi candido perché servono tecnici contro l'emergenza. Le mia critiche a...

Politica

Elezioni, Renzi a Tg2 Post: «Di Maio invece di occuparsi di Esteri si occupa del suo partitello»

Matteo Renzi senza peli sulla lingua a Tg2 Post. Il leader di Italia Viva non ha speso buone parole per i suoi avversari, attaccando soprattutto Luigi Di Maio, attuale ministro degli esteri. «Di Maio sta riscrivendo il significato della parola vergogna. Di Maio che è il ministro degli Esteri e dovrebbe...

Politica

Russia, Putin istituisce titolo "madre eroina": 16mila euro a chi partorisce e cresce dieci o più figli

In Russia, il presidente Vladimir Putin ha deciso di reintrodurre il titolo di "Madre Eroina". Come riporta l'agenzia Tass, la norma è contenuta in un decreto pubblicato sul portale ufficiale di informazioni legali. Nel documento si legge: "il titolo di Madre Eroina viene assegnato a una madre cittadina...

Ravello Festival della Musica edizione 2022 - dal 1952 la grande Musica è di scena a RavelloConnectivia è l'azienda leader in Costiera Amalfitana e a Positano per le soluzioni di connettività a banda larga e ultra larga in fibra e wirelessSal De Riso Costa d'Amalfi la pasticceria in Costiera AmalfitanaUmberto Carro Fashion Store Positano Ceramica Assunta Positano - dal 1948 le ceramiche positanesiEGEA energie del territorio, il nuovo operatore green della Costiera Amalfitana: l'energia verde prende formaCardine SRL social page, rocciatori, lavori in quota, messa in sicurezza post frana, ripristino pareti roccioseLo compro a Sorrento - Positano NotizieVendita, fornitura e assistenza di macchine per caffè, cialde, caffè in capsule, Caffè Granato la garanzia di un espresso di assoluta eccellenza in Costiera AmalfitanaBasilico Italia Sorrento, Pizza, Pasta, Cuoppo, Italian gourmet, ristorante, presidio di gusto in penisola sorrentina

Positano Notizie - Il portale on line di Positano e della Costiera Amalfitana

Abbiamo notato che stai usando uno strumento che blocca gli annunci pubblicitari.

La pubblicità ci permette di offrirti ogni giorno un servizio di qualità.

Per supportarci disattiva l'AdBlock che stai utilizzando.