Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 12 ore fa S. Ranieri confessore

Date rapide

Oggi: 17 giugno

Ieri: 16 giugno

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Positano Notizie - Il portale on line di Positano e della Costiera AmalfitanaPositano Notizie Costiera Amalfitana

Il portale on line di Positano e della Costiera Amalfitana

Dal 1830 la pasticceria Pansa di Amalfi rende più dolci le nostre giornate. Connectivia è il tuo partner per la fibra con connessioni a partire da euro 22,90 al mese Il San Pietro di Positano, Albergo esclusivo in Costiera Amalfitana con vista sulla città verticale, Positano Luxury Accommodation Authentic Amalficoast, il portale che racconta tutto il bello della Costa d'AmalfiMielePiù, la scelta infinita - Atripalda e Salerno, 8000mq di esposizione con Vendita Arredo Bagno, leader in CampaniaGenea Consorzio energetico, progettazione, energie rinnovabili, impianti fotovoltaici, efficienza energeticaSal De Riso Shop il nuovo portale con tutta la dolcezza del Maestro Pasticciere più amato d'Italia a portata di clickGranato Caffè tutto il gusto del caffè espresso Napoletano - vendita e assistenza diretta in Costiera AmalfitanaContract AR.DA Hotel Furniture - Gli specialisti dell'arredamento

Positano Notizie

Dal 1830 la pasticceria Pansa di Amalfi rende più dolci le nostre giornate. Connectivia è il tuo partner per la fibra con connessioni a partire da euro 22,90 al mese Il San Pietro di Positano, Albergo esclusivo in Costiera Amalfitana con vista sulla città verticale, Positano Luxury Accommodation Authentic Amalficoast, il portale che racconta tutto il bello della Costa d'AmalfiMielePiù, la scelta infinita - Atripalda e Salerno, 8000mq di esposizione con Vendita Arredo Bagno, leader in CampaniaGenea Consorzio energetico, progettazione, energie rinnovabili, impianti fotovoltaici, efficienza energeticaSal De Riso Shop il nuovo portale con tutta la dolcezza del Maestro Pasticciere più amato d'Italia a portata di clickGranato Caffè tutto il gusto del caffè espresso Napoletano - vendita e assistenza diretta in Costiera AmalfitanaContract AR.DA Hotel Furniture - Gli specialisti dell'arredamento

Tu sei qui: PoliticaLiquami in mare, “Minori x tutti”: «Nel 2008 Via Nova contro Lembo per problema depurazione, ma situazione non è migliorata»

Politica

Minori, costiera amalfitana, depurazione, impianto, liquami

Liquami in mare, “Minori x tutti”: «Nel 2008 Via Nova contro Lembo per problema depurazione, ma situazione non è migliorata»

Nell’evidenziare che le «pompe più volte sono state oggetto di manutenzione e più volte si sono bloccate», i consiglieri di opposizione sottolineano che «la problematica circoscritta in quella zona non è stata mai affrontata con decisione»

Scritto da (Maria Abate), giovedì 3 giugno 2021 13:03:52

Ultimo aggiornamento giovedì 3 giugno 2021 13:09:20

Ieri mattina l'improvviso blocco delle pompe dell'impianto di depurazione ha causato la fuoriuscita di liquami e lo sversamento lungo la spiaggia centrale dell'arenile di Minori.

Un dipendente comunale e il Vice Sindaco Sergio Bonito sono prontamente intervenuti per porre rimedio al problema, avvenuto nella zona in cui è in corso il posizionamento della nuova condotta sottomarina, unitamente ai lavori finali di manutenzione del depuratore, e che per questo è già sottoposta a divieto di balneazione.

E se ieri il consigliere di minoranza Fulvio Mormile, si era detto sdegnato per «l'approssimazione con cui si arrabattano soluzioni improbabili, la decisione di fare di Minori il collettore delle fogne di quattro comuni, il posare sui nostri arenili tubazioni di cloaca», stamani si sono espressi sulla vicenda i consiglieri di minoranza di "Minori x Tutti", Antonio Cioffi e Alberto Parascandolo.

Nell'evidenziare che le «pompe più volte sono state oggetto di manutenzione e più volte si sono bloccate», i consiglieri di opposizione sottolineano che «la problematica circoscritta in quella zona non è stata mai affrontata con decisione ed è qui che c'è la responsabilità politica aldilà di qualsiasi variabile tecnica che non poteva essere, magari, calcolata ieri».

Di seguito il comunicato stampa integrale.

 

Ragionare a mente fredda. Ignorare il richiamo degli istinti, della comoda demagogia, del facile sarcasmo non è da tutti ed è tremendamente difficile. Anzi proprio in quei contesti come quello di ieri, la chiave di svolta per risolvere la situazione è la ricerca della sintesi, l'autocontrollo, l'equilibrio. Ci siamo presi 24 ore per scrivere un comunicato ufficiale, per ragionare e capire a mente fredda il perché possa succedere una cosa talmente grave. L'amministrazione denuncia un blocco delle pompe. Ebbene queste pompe più volte sono state oggetto di manutenzione e più volte si sono bloccate, quest'inverno e in primavera più volte è accaduta la stessa problematica. Nel ottobre 2020 è stato il turno del pannello elettrico, ricambiato dopo venti giorni. Nell'estate 2020 e 2019 più volte piazza Cantilena è stata oggetto di odori nauseabondi e di allagamenti per un sfioratore che più volte ha dato problemi soprattutto in caso di pioggia abbondante. Le pompe per funzionare bene hanno bisogno di una costante e di una tempestiva manutenzione. La manutenzione c'è stata? Non è stata sufficiente? Ci sono stati degli errori tecnici? Il nostro andare a ritroso nel tempo serve per capire e analizzare la situazione e dedurre che la problematica circoscritta in quella zona non è stata mai affrontata con decisione ed è qui che c'è la responsabilità politica aldilà di qualsiasi variabile tecnica che non poteva essere, magari calcolata ieri. Risolvere la situazione è categorico. Minori non può permettersi altra cattiva pubblicità.

Lungi da noi fare avanguardia teatrale e visto che non siamo in grado di fare inutile demagogia chiediamo al sindaco, nel prossimo consiglio comunale (che è prossimo in questi giorni) di portare una comunicazione per fare finalmente chiarezza sull'accaduto magari. Sarebbe un bel gesto da parte del sindaco dove potrà cogliere anche l'occasione di chiedere scusa ufficialmente ai nostri turisti e ai cittadini minoresi.

Nel 2008 Via Nova, posta nei banchi dell'opposizione faceva una battaglia feroce e simile contro l'amministrazione Lembo per dei lavori alla condotta sottomarina che non riuscivano ad essere completati ed era MAGGIO. I ruoli adesso si sono ribaltati, Via Nova governa il paese da ben 12 anni, adesso dia l'esempio e sia chiara e trasparente come il mare che meritano i minoresi.

 

(Foto: Il Vescovado)

 

Leggi anche:

A Minori blocco al depuratore conduce liquami in mare, Mormile chiede serietà e Reale incalza: «Sciacallo!»

A Minori iniziano i lavori per portare i reflui già trattati verso la condotta di Marmorata

Se sei arrivato fino a qui sei una delle tante persone che ogni giorno leggono senza limitazioni le nostre notizie perché offriamo a tutti la possibilità di accesso gratuito.

Questo è possibile anche grazie alle donazioni dei lettori. Sostieni l'informazione di qualità, sostieni Positano Notizie!

Scegli il tuo contributo con

Per rimanere costantemente aggiornati con le notizie di Positano Notizie, in tempo reale sul tuo smartphone, scarica la App!

Per dispositivi
Apple
Per dispositivi
Android

Galleria Fotografica

rank:

Politica

Politica

Draghi verso la proroga dello stato di emergenza, Salvini non ci sta: «Non ci sono i presupposti»

Da giorni tra i Ministri si parla di mettere fine allo stato di emergenza che scadrà il 31 luglio. Ma per il premier Mario Draghi non è ancora tempo di normalità, tant’è, che fonti a lui vicine danno per certa, la proroga dello stato di emergenza, almeno fino alla fine dell’anno. Draghi vorrebbe quantomeno...

Politica

"Idea Comune" spara a zero contro Capone: «Per soldi predilige interventi non prioritari a discapito di quelli urgenti»

«Perché l'Amministrazione predilige gli interventi non prioritari o addirittura scellerati, come nel caso del "megadepuratore" in zona Demanio?». È questa l'ultima domanda, in ordine di tempo, che si pone il gruppo di minoranza di Maiori "Idea Comune". «Alle spalle del Palazzo Mezzacapo, ad esempio,...

Politica

Salerno, movida sicura. Sanzioni per chi non rispetta la normativa

La Questura di Salerno in un comunicato Stampa ha informato dell'intensa attività di controllo effettuata su tutto il territorio provinciale. "Effettuati numerosi controlli nell'ultima settimana, intensificati in questo fine settimana in tutta la provincia di Salerno, con le forze dell'ordine impiegate...

Politica

Giuseppe Conte presenta la candidatura a Sindaco di Napoli dell’ex ministro Gaetano Manfredi. Gli scenari

Dopo l'approvazione del pre-consuntivo 2020, che ha stimato un disavanzo di 2,5 miliardi e un mancato risanamento nel 2020 per 74 milioni, il Comune di Napoli non potrà spendere un euro in spese non indispensabili fino al 31 luglio prossimo. Ok solo alle spese obbligatorie, come quelle per garantire...

Air Bee il nuovo sistema per la purificazione dell'aria in gradi di abbattere fino al 99,7% delle cariche virali nell'aria e sulle superficiSal De Riso Costa d'Amalfi la pasticceria in Costiera AmalfitanaEGEA energie del territorio, il nuovo operatore green della Costiera Amalfitana: l'energia verde prende formaLI.RA TV Salerno, il portale news della TV in Provincia di Salerno e in Campania, Costiera Amalfitana, Cilento, Napoli, Avellino, Caserta, BeneventoCardine SRL social page, rocciatori, lavori in quota, messa in sicurezza post frana, ripristino pareti roccioseLo compro a Sorrento - Positano NotizieVendita, fornitura e assistenza di macchine per caffè, cialde, caffè in capsule, Caffè Granato la garanzia di un espresso di assoluta eccellenza in Costiera AmalfitanaBasilico Italia Sorrento, Pizza, Pasta, Cuoppo, Italian gourmet, ristorante, presidio di gusto in penisola sorrentinaUmberto Carro Fashion Store Positano