Ultimo aggiornamento 1 ora fa S. M.Maddalena di Marsiglia

Date rapide

Oggi: 22 luglio

Ieri: 21 luglio

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Ravello Festival 2024 - dal 30 giugno al 25 agosto la 72esima edizione del Festival della Musica in Costa d'Amalfi

Positano Notizie Costiera Amalfitana

Il portale on line di Positano e della Costiera Amalfitana

Positano Notizie - Il portale on line di Positano e della Costiera Amalfitana Il portale on line di Positano e della Costiera Amalfitana

Pasticceria Pansa, una dolce storia lunga due secoliIl San Pietro di Positano è uno degli alberghi più iconici della Costa d'Amalfi. Ospitalità di Lusso e Charme a PositanoCeramica Assunta augura da Positano buone feste a tutti i nostri lettori. Acquista on line le creazioni artigianali "Made in Amalficoast"Profumo di limoni nella Pasticceria del Maestro Sal De Riso. Da più di 25 anni la torta ricotta e pere è la più amata d'Italia Connectivia Fibra diretta e soluzioni tecnologiche avanzate per la tua azienda o la tua Amalfi Coast officialHotel Santa Caterina Amalfi GM Engineering srl, sicurezza, lavoro, ingegneriaMaurizio Russo liquori e prodotti di eccellenza dal 1899 a Cava de' Tirreni. Elisir di Limone, il Limoncello di Maurizio Russo, è realizzato esclusivamente con limone IGP della Costa d'Amalfi

Tu sei qui: PoliticaPositano, TAR accoglie ricorso minoranza: bisogna modificare la giunta e nominare assessore un’altra donna

Villa Mary Charming Bed & Breakfast - Liparlati - Positano - Amalficoast - Costiera AmalfitanaPalazzo don Salvatore Amalfi, Costiera Amalfitana, Dimore storiche, Exclusive AccommodationVilla Romana Hotel & SPA Minori Amalfi Coast ItalyZia Pupetta Suites in Costiera Amalfitana: un esclusivo Bed & Breakfast di Charme in piazza Duomo ad AmalfiAmalfi Boats Costiera Amalfitana, Charter, Noleggio imbarcazioni, Luxury Boats, Positano, Li Galli, Capri, EscursioniPasticceria Pansa ad Amalfi la dolcezza dal 1830Umberto Carro Fashion Store Positano Ceramica Assunta Positano - dal 1948 le ceramiche positanesi

Politica

Positano, Costiera amalfitana, giunta comunale, assessore, donna, ricorso, TAR

Positano, TAR accoglie ricorso minoranza: bisogna modificare la giunta e nominare assessore un’altra donna

Il TAR ha accolto le richieste della minoranza ed ora la maggioranza dovrà modificare la giunta comunale aggiungendo un’altra donna assessore

Inserito da (Maria Abate), giovedì 25 novembre 2021 16:45:07

A ottobre 2020, il gruppo consiliare di minoranza Su per Positano presentò un'istanza con la quale chiedeva l'annullamento dell'atto di nomina della Giunta Comunale di Positano.

Una decisione scaturita dal mancato rispetto del principio delle quote rosa nella composizione della giunta. Infatti, il comma 137, dell'art. 1 della legge n. 54/14 dispone che "nelle giunte dei comuni con popolazione superiore a 3000 abitanti, nessuno dei due sessi può essere rappresentato in misura inferiore al 40%, con arrotondamento aritmetico".

Quindi, considerando il fatto che la Giunta comunale di Positano è composta dal Sindaco Giuseppe Guida, dal vicesindaco Margherita Di Gennaro e dagli assessori Antonino Di Leva, Michele De Lucia e Raffaele Guarracino, si evince la mancanza di un assessore donna.

«Chiediamo che il Sindaco adegui la composizione della giunta alla normativa con la presenza in giunta di almeno due donne, entro il termine di sette giorni», dichiarò ormai un anno fa la capogruppo di opposizione Gabriella Guida.

Ma, il Primo Cittadino si difese sostenendo che «la popolazione del Comune di Positano è costituita da circa 3900 abitanti e conseguentemente da un corpo elettorale limitato che rende difficoltosa l'individuazione e il coinvolgimento di persone di sesso femminile nella vita politico-amministrativa del Paese».«Tutte le cittadine interpellate hanno rifiutato espressamente la nomina, come agli atti d'ufficio», disse.

Per questo, i consiglieri di minoranza decisero di ricorrere al Tribunale Amministrativo Regionale per una pronuncia, che è arrivata tre giorni fa, il 22 novembre.

Il Collegio, si legge, «ritiene che il complesso delle descritte vicende fattuali lasci trapelare come il Comune (in disparte la natura postuma, rispetto al primo decreto di nomina, degli interpelli svolti, non rinvenendosi alcuna traccia documentale di consultazioni preliminari, dichiaratamente svolte "per le vie brevi") si sia limitato a svolgere un'istruttoria poco approfondita, in quanto limitata a n. 5 concittadine a fronte di una popolazione di n. 3.900 abitanti».

«Non si ravvisano pertanto - prosegue il presidente del TAR Leonardo Pasanisi - elementi tali da ritenere provata quella situazione di obiettiva ed assoluta impossibilità di rispettare la percentuale di genere femminile nella composizione della giunta comunale fissata dal legislatore, condizione che, in una logica di contemperamento dei principi costituzionali che vengono in gioco, costituisce il "limite intrinseco, logico - sistematico, di operatività della norma in questione" (Consiglio di Stato, sez. V, 3 febbraio 2016, n. 406)».

Per tutti questi motivi, il TAR ha accolto le richieste della minoranza ed ora la maggioranza dovrà modificare la giunta comunale aggiungendo un'altra donna assessore.

Allo stesso tempo, il Comune è stato condannato al pagamento delle spese di lite in favore di parte ricorrente: 2mila euro oltre spese generali, IVA e CPA come per legge.

 

Leggi anche:

Positano, minoranza chiede presenza in giunta di almeno due donne: «Così non è legalmente costituita!»

Se sei arrivato fino a qui sei una delle tante persone che ogni giorno leggono senza limitazioni le nostre notizie perché offriamo a tutti la possibilità di accesso gratuito.

Questo è possibile anche grazie alle donazioni dei lettori. Sostieni l'informazione di qualità, sostieni Positano Notizie!

Scegli il tuo contributo con

Per rimanere costantemente aggiornati con le notizie di Positano Notizie, in tempo reale sul tuo smartphone, scarica la App!

Per dispositivi
Apple
Per dispositivi
Android

Galleria Fotografica

rank: 103610109

Politica

Camera di Commercio Napoli, nominato Commissario il Prefetto Raffaele Cannizzaro

Il Presidente Vincenzo De Luca, con proprio decreto, ha nominato il Prefetto Raffaele Cannizzaro nuovo Commissario Straordinario della Camera di Commercio di Napoli. La nomina del Prefetto Cannizzaro nasce dalla presa d'atto - come scritto nel decreto - della complessità e rilevanza delle funzioni svolte...

Metrò del Mare: dal 20 luglio al via collegamenti tra Salerno, Cilento e Costa d'Amalfi. Tommasetti: «Si parte praticamente ad agosto»

Nelle scorse ore, il Consigliere della Regione Campania e Presidente della IV Commissione Luca Cascone ha annunciato l'avvio del "Metrò del Mare": "Anche se in ritardo, nostro malgrado, rispetto alle strategie di sviluppo integrato del comparto trasporti programmate dalla Regione Campania, siamo soddisfatti...

Amalfi, disagi per i lavori al Molo Cassone: depositata interrogazione M5s

Ieri mattina, in seguito ad alcune segnalazioni da parte dagli attivisti locali, Michele Cammarano, capogruppo regionale del Movimento 5 Stelle, ha depositato un'interrogazione a risposta scritta alla Giunta regionale in merito ai disagi derivanti dai lavori di manutenzione del molo Cassone di Amalfi....

Mozzarella di Bufala Campana: Camera approva ordine del giorno per maggior tutela e controllo latte

È stato approvato ieri pomeriggio, 12 luglio, alla Camera dei Deputati un importante ordine del giorno presentato dagli onorevoli Cerreto, primo firmatario, Cangiano, Mattia e Ruspandini. Nella premessa, tra l'altro, si legge che l'art. 4 della legge 11 agosto 2014, n. 1161 prevede che la produzione...

Mal secco in Costiera Amalfitana, presentato alla Camera un ordine del giorno per contrastare l'emergenza

Sul mal secco dei limoni presente in Costiera Amalfitana, che anno dopo anno sta seriamente compromettendo la coltivazioni di uno dei prodotti di punta del territorio, si mobilita anche la politica nazionale. A sostegno dell'azione delle amministrazioni comunali della Costiera Amalfitana, i cui rappresentanti...