Positano Notizie - Il portale on line di Positano e della Costiera Amalfitana

Abbiamo a cuore la tua privacy

Come indicato nella cookie policy, noi e alcuni partner selezionati facciamo uso di tecnologie, quali i cookie, per raccogliere ed elaborare dati personali dai dispositivi (ad esempio l'indirizzo IP, tracciamenti precisi dei dispositivi e della posizione geografica), al fine di garantire le funzionalità tecniche, mostrarti pubblicità personalizzata, misurarne la performance, analizzare le nostre audience e migliorare i nostri prodotti e servizi. Con il tuo consenso potremo fare uso di tali tecnologie per le finalità indicate. Puoi liberamente conferire, rifiutare o revocare il consenso a tutti o alcuni dei trattamenti facendo click sul pulsante "Preferenze". Puoi acconsentire all'uso delle tecnologie sopra menzionate facendo click su "Accetta" o rifiutarne l'uso facendo click su "Rifiuta".

RifiutaPersonalizzaAccetta

Positano Notizie - Il portale on line di Positano e della Costiera Amalfitana

Il rispetto della tua riservatezza è la nostra priorità

Noi e i nostri fornitori archiviamo informazioni su un dispositivo (e/o vi accediamo), quali cookie e trattiamo i dati personali, quali gli identificativi unici e informazioni generali inviate da un dispositivo per le finalità descritte sotto. Puoi fare clic per consentire a noi e ai nostri fornitori di trattarli per queste finalità. In alternativa puoi fare clic per negare il consenso o accedere a informazioni più dettagliate e modificare le tue preferenze prima di acconsentire. Le tue preferenze si applicheranno solo a questo sito web. Si rende noto che alcuni trattamenti dei dati personali possono non richiedere il tuo consenso, ma hai il diritto di opporti a tale trattamento. Puoi modificare le tue preferenze in qualsiasi momento ritornando su questo sito o consultando la nostra informativa sulla riservatezza.

Cookie strettamente necessari Questi cookie sono necessari per il funzionamento del sito e non possono essere disattivati ​​nei nostri sistemi. Di solito vengono impostati solo in risposta alle azioni da te effettuate che costituiscono una richiesta di servizi, come l'impostazione delle preferenze di privacy, l'accesso o la compilazione di moduli. È possibile impostare il browser per bloccare o avere avvisi riguardo questi cookie, ma di conseguenza alcune parti del sito non funzioneranno. Questi cookie non archiviano informazioni personali.

Cookie per pubblicità mirata Questi cookie possono essere impostati tramite il nostro sito dai nostri partner pubblicitari. Possono essere utilizzati da queste aziende per costruire un profilo dei tuoi interessi e mostrarti annunci pertinenti su altri siti. Non memorizzano direttamente informazioni personali, ma sono basati unicamente sull'individuazione del tuo browser e del tuo dispositivo internet. Se non si accettano questi cookie, riceverai una pubblicità meno mirata.

Rifiuta tuttoAccetta tuttoAccetta selezionati

Ultimo aggiornamento 6 minuti fa S. Policarpo vescovo

Date rapide

Oggi: 23 febbraio

Ieri: 22 febbraio

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Positano Notizie Costiera Amalfitana

Il portale on line di Positano e della Costiera Amalfitana

Positano Notizie - Il portale on line di Positano e della Costiera Amalfitana Il portale on line di Positano e della Costiera Amalfitana

Amalfi Coast officialHotel Santa Caterina Amalfi Pasticceria Pansa, la dolcezza in piazza ad AmalfiCasa Angelina Praiano, opportunità di lavoro a tempo indeterminato e stagionale. Clicca qui per leggere l'articolo e scoprire come candidartiIl San Pietro di Positano, innamoratevi della Costiera. Luxury Five Star Hotel. Relais & Chateaux in Costiera Amalfitana, Positano Luxury Accommodation, Hotel 5 Stelle Lusso a Positano, Amalfi CoastGM Engineering srl, sicurezza, lavoro, ingegneriaMaurizio Russo liquorificio e prodotti di eccellenza dal 1899 a Cava de' TirreniSal De Riso Costa d'Amalfi, il sito ufficiale del Maestro Pasticciere membro e presidente dell'Accademia Maestri Pasticceri Italiani (AMPI)Ceramica Assunta augura da Positano buone feste a tutti i nostri lettori. Acquista on line le creazioni artigianali "Made in Amalficoast"

Tu sei qui: PoliticaScuola, Valditara: "Aumentare stipendi docenti"

Villa Mary Charming Bed & Breakfast - Liparlati - Positano - Amalficoast - Costiera AmalfitanaPalazzo don Salvatore Amalfi, Costiera Amalfitana, Dimore storiche, Exclusive AccommodationVilla Romana Hotel & SPA Minori Amalfi Coast ItalyZia Pupetta Suites in Costiera Amalfitana: un esclusivo Bed & Breakfast di Charme in piazza Duomo ad AmalfiAmalfi Boats Costiera Amalfitana, Charter, Noleggio imbarcazioni, Luxury Boats, Positano, Li Galli, Capri, EscursioniPasticceria Pansa ad Amalfi la dolcezza dal 1830Umberto Carro Fashion Store Positano Ceramica Assunta Positano - dal 1948 le ceramiche positanesi

Politica

scuola, valditara, ministro istruzione, cgil, gianna fracassi

Scuola, Valditara: "Aumentare stipendi docenti"

Il ministro dell'Istruzione intervenuto alla scuola di formazione politica della Lega a Milano propone uno stipendio più alto per i professori ed un piano casa per pubblici dipendenti e insegnanti in particolare

Inserito da (Redazione Nazionale), domenica 28 maggio 2023 18:52:35

Il ministro dell'Istruzione prende spunto dalla notizia dei giorni scorsi secondo cui molti docenti che hanno vinto il concorso in Lombardia starebbero pensando di rientrare al Sud perché 1500 Euro di stipendio in una città come Milano non sarebbe sufficiente per vivere.ssi del suo dicastero.

"Quando leggo che ci sono 17mila insegnanti in fuga dalla Lombardia, sono dati che emergono con evidenza - ha aggiunto - ma i nostri del ministero sono ancora più drammatici. In alcune zone c'è una scopertura del 32% di docenti". E poi "mi arrivano dati di aggressioni a insegnanti a scuola, è impensabile che un docente venga preso a schiaffi e pugni". Anche sull'assicurazione "come è possibile che nessuno ci abbia pensato prima? - ha spiegato Valditara -. Tutta la pubblica amministrazione è assicurata, solo il personale della scuola no".

Più in generale "io credo sia fondamentale la cultura del lavoro - ha commentato -. Noi amiamo la nostra Costituzione e la rispettiamo. E l'articolo 4 dice che il diritto e il dovere di lavorare è da mettere al centro sin dalle elementari". La scuola "deve dare anche un'opportunità di affermazione professionale", perché sennò "non realizza a pieno i suoi obiettivi - ha concluso - per buona pace di chi ritiene, a sinistra, che non sia importante introdurre la cultura del lavoro a scuola. L'alternanza scuola-lavoro è fondamentale".

All'inizio dell'anno scolastico 2022-2023 le cattedre scoperte erano circa 170.000 a fronte degli 850.000 posti di insegnamento che ci sono in Italia, dunque quasi il 20%. Un numero altissimo che il ministero cercherà di arginare nominando da settembre 40-50mila docenti e indicendo a giugno un concorso per altri 33mila.

Critica Gianna Fracassi, segretaria della Flc Cgil:

"Il ministro giustamente pone il tema della valorizzazione degli stipendi dei docenti, ma nel documento di economia e finanza per il rinnovo dei contratti la cifra stanziata è zero. Valditara ha un'occasione per cambiare questo dato: se vuole farlo ci dica quante risorse metterà in bilancio per il rinnovo dei contratti visto che il triennio 2022-2024 scade a breve. Tra due giorni inoltre ci sarà un incontro tra i segretari di Cgil, Cisl e Uil con la premier e quella potrebbe essere un'occasione per capire cosa faranno per la scuola".

La sindacalista prosegue in merito alle politiche abitative caldeggiate dal ministro Valditara:

"In merito alle politiche abitative, siamo a favore di un piano ma ricordo che il governo ha tagliato i fondi l'affitto e la morosità incolpevole, quello cioè che sostiene le famiglie destinatarie di sfratto per morosità quando siano impossibilitate a provvedere al pagamento del canone di locazione s causa della perdita o di una consistente riduzione della capacità reddituale". La segretaria ricorda che 100mila delle 170mila cattedre scoperte sono quelle dei docenti di sostegno per alunni disabili: "il numero è alto perché non potranno mai essere coperte da persone di ruolo perché sono coperte da personale in deroga e non possono essere oggetto di immissione in ruolo".

 

Fonte foto: Foto disteveriot1daPixabay e pagina Facebook Giuseppe Valditara

Se sei arrivato fino a qui sei una delle tante persone che ogni giorno leggono senza limitazioni le nostre notizie perché offriamo a tutti la possibilità di accesso gratuito.

Questo è possibile anche grazie alle donazioni dei lettori. Sostieni l'informazione di qualità, sostieni Positano Notizie!

Scegli il tuo contributo con

Per rimanere costantemente aggiornati con le notizie di Positano Notizie, in tempo reale sul tuo smartphone, scarica la App!

Per dispositivi
Apple
Per dispositivi
Android

Galleria Fotografica

Scuola, Valditara: "Aumentare stipendi docenti"
Scuola, Valditara: "Aumentare stipendi docenti"

rank: 10046100

Politica

Agricoltura, approvato Ddl per riconoscere ruolo fondamentale degli imprenditori

"L'approvazione praticamente all'unanimità - eccezion fatta per il Movimento 5 Stelle che si è astenuto - del Ddl Agricoltore custode dell'ambiente e del territorio è l'ennesimo segnale di attenzione al comparto agricolo". Lo dichiara il senatore di Fratelli d'Italia, Luca De Carlo, presidente della...

Operai morti a Firenze, Boldrini: «Non una fatalità, ma il frutto di un sistema da cambiare»

"A Firenze, al presidio promosso da Cgil e Uil, una grande folla di lavoratrici e lavoratori ha ribadito la più ferma condanna per la catena di morti sul lavoro che ha colpito nei giorni scorsi anche il capoluogo toscano. Dopo cento ore di ricerche, è stato trovato il corpo del quinto operaio ucciso...

ZTL extra urbana, FDI Costa d’Amalfi: «Primo passo per affrontare e risolvere gli atavici problemi di viabilità»

"Grazie anche all'impegno di FDI Costa d'Amalfi è stato approvato in Commissione Trasporti, a Firma dell'Onorevole Imma Vietri, un emendamento al provvedimento in materia di "sicurezza stradale e delega per la revisione del Codice della Strada", che prevede la possibilità di istituire la Zona a traffico...

Costa d’Amalfi, Fabbricatore: «Grazie al Governo e alla maggioranza si potrà istituire la Ztl territoriale»

"Grazie al Governo e alla maggioranza potrà essere istituita la Ztl territoriale in aree di particolare rilevanza culturale, paesaggistica o naturalistica tutelate dall'Unesco come, ad esempio, la Costiera Amalfitana". Lo dichiara, in una nota, il Presidente Provinciale di Fratelli d’Italia Giuseppe...

ZTL extra urbana, Piero De Luca: «Approvato mio emendamento, ora rivoluzione per la Costa D'Amalfi»

È stato approvato in Commissione Trasporti della Camera dei Deputati un emendamento che introduce la possibilità di istituire, per periodi non superiori a cinque mesi all'anno, zone a traffico limitato per straordinarie e motivate esigenze connesse alla salvaguardia di aree tutelate dall'UNESCO. Si tratta...

Positano Notizie - Il portale on line di Positano e della Costiera Amalfitana

Abbiamo notato che stai usando uno strumento che blocca gli annunci pubblicitari.

La pubblicità ci permette di offrirti ogni giorno un servizio di qualità.

Per supportarci disattiva l'AdBlock che stai utilizzando.