Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 27 minuti fa S. Frediano vescovo

Date rapide

Oggi: 18 novembre

Ieri: 17 novembre

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Positano Notizie - Il portale on line di Positano e della Costiera AmalfitanaPositano Notizie Costiera Amalfitana

Il portale on line di Positano e della Costiera Amalfitana

Energia in Costiera Amalfitana: Sicme è il fornitore di Gas e Luce che garantisce affidabilità e supporto direttoMielePiù, la scelta infinita - Atripalda e Salerno, 8000mq di esposizione con Vendita Arredo Bagno, leader in CampaniaGenea Consorzio energetico, progettazione, energie rinnovabili, impianti fotovoltaici, efficienza energeticaDal 1830 la Pasticceria Pansa è il luogo dove la magia incontra la dolcezza, ad Amalfi tutto il buono della Costiera Amalfitana a portata di ClickCeramiche Casola Positano - Fine Ceramics - Showroom and FactoryRistorante Pizzeria Giardiniello a Minori in Costiera AmalfPasticceria Gambardella Minori Costiera AmalfitanaGranato Caffè tutto il gusto del caffè espresso Napoletano - vendita e assistenza diretta in Costiera AmalfitanaHotel in Amalfi, Hotel Amalfi Coast, Albergo di Charme in Costiera Amalfitana, Luxury Hotel, Hotel Marina Riviera

Positano Notizie

Energia in Costiera Amalfitana: Sicme è il fornitore di Gas e Luce che garantisce affidabilità e supporto direttoMielePiù, la scelta infinita - Atripalda e Salerno, 8000mq di esposizione con Vendita Arredo Bagno, leader in CampaniaGenea Consorzio energetico, progettazione, energie rinnovabili, impianti fotovoltaici, efficienza energeticaDal 1830 la Pasticceria Pansa è il luogo dove la magia incontra la dolcezza, ad Amalfi tutto il buono della Costiera Amalfitana a portata di ClickCeramiche Casola Positano - Fine Ceramics - Showroom and FactoryRistorante Pizzeria Giardiniello a Minori in Costiera AmalfPasticceria Gambardella Minori Costiera AmalfitanaGranato Caffè tutto il gusto del caffè espresso Napoletano - vendita e assistenza diretta in Costiera AmalfitanaHotel in Amalfi, Hotel Amalfi Coast, Albergo di Charme in Costiera Amalfitana, Luxury Hotel, Hotel Marina Riviera

Tu sei qui: Territorio e AmbienteE' guerra al posto "moto" a Positano

Territorio e Ambiente

Positano, Costiera Amalfitana, Viabilità, Parcheggi

E' guerra al posto "moto" a Positano

spostare un motorino è reato? ecco cosa dice il codice della strada

Scritto da (admin), martedì 27 agosto 2019 19:12:35

Ultimo aggiornamento venerdì 30 agosto 2019 20:49:12

Parcheggiare a Positano è sempre più complesso, non solo per i turisti che arrivano in auto (leggi qui l'articolo di Positano Notizie) ma anche per i residenti e i lavoratori della nostra meravigliosa cittadina.

Da tempo infatti è in corso una vera e propria "guerra" per il parcheggio dei motorini, combattuta anche con colpi bassi.

Residenti infatti lamentano il continuo e reiterato spostamento del proprio mezzo dallo stallo consentito in cui era stato parcheggiato, ad uno in divieto di sosta.

Di seguito il post social che sta alimentando le polemiche anche in alcuni gruppi Facebook: "Attenzione. A Positano c'è qualche furbetto (per non dire incivile) che si diverte a spostare il nostro motorino parcheggiato regolarmente alle 7 del mattino, in zone dove la sosta non è consentita... cosi che veniamo puntualmente multati. È successo già 3 volte, sapendo che siamo al lavoro e non possiamo controllarlo. Pare che ci siano anche tanti altri lavoratori a subire questo vile dispetto. Ci teniamo a dire al furbetto che i vigili sono stati allertati. Che sia ora di installare una bella telecamera?".

Teatro dei fatti è la strada che conduce al depuratore, luogo deputato al parcheggio di moto e scooter di residenti e lavoratori con contrassegno.

Purtroppo l'area non è video sorvegliata e, stando a quelli che sono i prezzi anche per parcheggiare moto e scooter a Positano (che può arrivare fino a 4 euro l'ora per una moto di cilindrata media, ndr), spesso agli avventori incivili conviene rischiare la carta "divieto di sosta" paradossalmente meno costosa di un parcheggio custodito.

Come tutelarsi da questo fenomeno di palese inciviltà?

Sfogliando l'edizione on line di DUERUOTE, giornale dedicato agli appassionati di Moto e Scooter, ci siamo documentati su cosa prevede il codice della strada in merito al parcheggio delle moto, come comportarsi con i posti a pagamento e le eventuali responsabilità civili.

Dove parcheggiare la moto non è proprio un quesito retorico visto che in Italia l'offerta di stalli dedicati alle due ruote motorizzate è inferiore al 5% del totale di mezzi circolanti.

Per moto e scooter vigono gli stessi obblighi di tutti gli altri veicoli. Quindi possono essere posteggiati negli stalli preposti, riservati alle moto. Che però sono una goccia nel mare e sono insufficienti a garantire un posto a tutti: anche a Positano.

Addirittura, secondo l'orientamento vigente e quando non diversamente espresso con una segnaletica ad hoc, potremmo parcheggiare a pagamento, all'interno delle strisce strisce blu. In questo caso il parcheggio è consentito a patto di pagare la sosta. Qui purtroppo sorge la questione-parcometro: se pago una sosta, come faccio ad esporre il contrassegno di pagamento, visto che la moto non ha un abitacolo chiuso come l'auto in cui custodirlo? A questo proposito la giurisprudenza ha un orientamento piuttosto altalenante: alcuni giudici di pace tendono a proteggere il motociclista che parcheggia sugli stalli blu, ma la normativa può anche essere interpretata in senso restrittivo. Ma in 99 casi su 100 la polizia municipale chiude un occhio (1% è la polizia municipale dei luoghi di villeggiature come la Costa d'Amalfi).

La sanzione prevista dall'articolo 158 del Codice della strada per i motoveicoli va da un minimo di 40 a un massimo di 164 euro.

Ma cosa succede se, parcheggiando il nostro scooter in uno stallo consentito, qualcuno lo rimuove a forza lasciandolo in divieto di sosta? La responsabilità del divieto (e di eventuali danni a terzi) resta in capo al proprietario del mezzo. E' importante quindi, quando si lascia il proprio veicolo (auto o moto che sia) in un parcheggio pubblico verificare sempre la copertura assicurativa RCA, per evitare che oltre al danno della multa, la beffa di dover risarcire qualcuno.

Spostare, senza il consenso del proprietario, una moto o uno scooter dal proprio stallo potrebbe addirittura configurare il reato di violenza privata. Quello che però resta complesso, soprattutto nell'area positanese in cui si sono svolti i fatti, è l'identificazione del trasgressore.

La polizia municipale di Positano, guidata dal comandante Sergio Ponticorvo, è impegnata quotidianamente nel contrastare gli atti di prevaricazione e di inciviltà mettendo in campo tutti gli agenti disponibili, non è escluso che venga ulteriormente ampliato il sistema di videosorveglianza cittadino al fine di evitare questi spiacevoli "incidenti".

Galleria Fotografica

rank:

Territorio e Ambiente

Territorio e Ambiente

A Praiano la reliquia pellegrina di Santa Rita da Cascia /PROGRAMMA

La reliquia che da Roccaporena (Pg) gira per tutta Italia è giunta ieri, domenica 17 novembre, a Praiano, in Costiera amalfitana. Il frammento di osso del corpo di Santa Rita, incastonato in una Rosa, invita i fedeli a seguire il Suo esempio, a scegliere, come ha fatto lei, la strada del perdono e non...

Territorio e Ambiente

Praiano diventa Smartcity con Connectivia, fibra ottica su tutto il territorio

Come Positano, anche Praiano ha stipulato un accordo con l'operatore Connectivia, grazie al quale la fibra ottica coprirà in maniera capillare tutte le utenze del Comune. L'intesa proposta da Connectivia è stata approvata con una delibera della giunta guidata dal sindaco Giovanni Di Martino, in vista...

Territorio e Ambiente

A causa dei violenti acquazzoni rinviata la Positano Beach Trail

Non c'è stato nulla da fare. Le avverse condizioni meteo hanno costretto gli organizzatori della Positano Beach Trail ad annullare gli eventi odierni. Si è sperato fino alla fine che il maltempo, annunciato da giorni anche con allerte meteo, potesse lasciare spazio ad una finestra sufficientemente ampia...

Territorio e Ambiente

Innalzamento del mare: nel 2100 l'acqua potrebbe “seppellire” la Costiera Amalfitana

Il disastro che ha interessato Venezia a causa dell'acqua alta, accende i riflettori sul fenomeno dell'innalzamento del mare, che riguarda molte zone costiere nel mondo. Le generazioni future potrebbero non conoscere la Costiera amalfitana come la conosciamo noi. Entro il 2100, infatti, i suoi tredici...

MielePiù, la scelta infinita - Avellino - Salerno - architettura sanitaria - arredo bagni - termoidraulica - climatizzazione - riscaldamento - leader in CampaniaCardine SRL social page, rocciatori, lavori in quota, messa in sicurezza post frana, ripristino pareti roccioseSal De Riso Costa d'Amalfi la pasticceria in Costiera AmalfitanaAntica Pasticceria Pansa Amalfi Vendita, fornitura e assistenza di macchine per caffè, cialde, caffè in capsule, Caffè Granato la garanzia di un espresso di assoluta eccellenza in Costiera AmalfitanaZia Pupetta Suites in Costiera Amalfitana: un esclusivo Bed & Breakfast di Charme in piazza Duomo ad AmalfiSicme Energy & Gas, il partner gas e luce in Costiera AmalfitanaIl sito web ufficiale della Chiesa di Positano dedicata a Santa Maria AssuntaBasilico Italia Sorrento, Pizza, Pasta, Cuoppo, Italian gourmet, ristorante, presidio di gusto in penisola sorrentinaVilla Mary Charming Bed & Breakfast - Liparlati - Positano - Amalficoast - Costiera AmalfitanaRistorante Bistrot louge bar La Brezza Net Art CafeUmberto Carro Fashion Store Positano