Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 8 ore fa S. Pio X papa

Date rapide

Oggi: 21 agosto

Ieri: 20 agosto

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Positano Notizie - Il portale on line di Positano e della Costiera AmalfitanaPositano Notizie Costiera Amalfitana

Il portale on line di Positano e della Costiera Amalfitana

Energia in Costiera Amalfitana: Sicme è il fornitore di Gas e Luce che garantisce affidabilità e supporto direttoAccussì Natalea è il tema 2019 del Gusta Minori, la manifestazione teatrale e gastronomica dedicata alla piccola cittadina della Costa d'Amalfi il 29, 30 e 31 agosto 2019Dal 1830 la Pasticceria Pansa è il luogo dove la magia incontra la dolcezza, ad Amalfi tutto il buono della Costiera Amalfitana a portata di ClickLuxury Hotel Santa Caterina in Amalfi Marilù Moda Positano sapori e colori della Costa d'Amalfi, gusto, stile ed eleganza made in PositanoRistorante Pizzeria Giardiniello a Minori in Costiera AmalfPasticceria Gambardella Minori Costiera AmalfitanaGranato Caffè tutto il gusto del caffè espresso Napoletano - vendita e assistenza diretta in Costiera AmalfitanaHotel in Amalfi, Hotel Amalfi Coast, Albergo di Charme in Costiera Amalfitana, Luxury Hotel, Hotel Marina Riviera

Positano Notizie

Energia in Costiera Amalfitana: Sicme è il fornitore di Gas e Luce che garantisce affidabilità e supporto direttoAccussì Natalea è il tema 2019 del Gusta Minori, la manifestazione teatrale e gastronomica dedicata alla piccola cittadina della Costa d'Amalfi il 29, 30 e 31 agosto 2019Dal 1830 la Pasticceria Pansa è il luogo dove la magia incontra la dolcezza, ad Amalfi tutto il buono della Costiera Amalfitana a portata di ClickLuxury Hotel Santa Caterina in Amalfi Marilù Moda Positano sapori e colori della Costa d'Amalfi, gusto, stile ed eleganza made in PositanoRistorante Pizzeria Giardiniello a Minori in Costiera AmalfPasticceria Gambardella Minori Costiera AmalfitanaGranato Caffè tutto il gusto del caffè espresso Napoletano - vendita e assistenza diretta in Costiera AmalfitanaHotel in Amalfi, Hotel Amalfi Coast, Albergo di Charme in Costiera Amalfitana, Luxury Hotel, Hotel Marina Riviera

Tu sei qui: Territorio e AmbienteKeep Clean and Run+ ecco chi sono gli "ecoatleti" e cosa hanno fatto nelle 7 maratone percorse

Territorio e Ambiente

Ambiente, News, Eco Runners

Keep Clean and Run+ ecco chi sono gli "ecoatleti" e cosa hanno fatto nelle 7 maratone percorse

raccolti oltre 4 tonnellate di rifiuti lungo i 730km percorsi dell'eco-trail ideato da Roberto Cavallo

Scritto da (admin), sabato 18 maggio 2019 17:31:30

Ultimo aggiornamento sabato 18 maggio 2019 17:44:59

Più di 100km al giorno per 7 giorni, ovvero 730km (l'equivalente di sette maratone) nell'arco di una settimana. Sette tappe dal Monviso al delta del Po, correndo ma soprattutto raccogliendo rifiuti. Non solo corsa, alcuni atleti hanno percorso tratti in bici e persino in canoa. Giovani, bambini, adulti, sportivi con un unico e solo obiettivo: sensibilizzare tutti sul grave problema del littering, una parola inglese per spiegare un malcostume tipico italiano: abbandonare i rifiuti dove ci si trova senza preoccuparsi delle conseguenze.

Tutto questo e molto di più è stato il Keep Clean and Run+, l'eco-trail contro l'abbandono dei rifiuti ideato e realizzato da Roberto Cavallo, accompagnato da eco-atleti che hanno voluto correre un pezzo di strada con lui, a partire da Roberto Menicucci, il coach che ha voluto esserci in tutte e sette le tappe dal Monviso al Po.

I numeri

Gli eco-atleti, accompagnati da oltre 30 co-runner e co-biker, hanno incontrato sul loro percorso più di 1000 persone le quali, in 28 eventi di pulizia, hanno raccolto 210 sacchi di rifiuti abbandonati, pari a circa 4 tonnellate. Nel dettaglio, i rifiuti raccolti si dividono in:

801,36 kg di plastica

601,02 kg di carta

400,68 kg di metalli

601,02 kg di ingombranti

1602,72 kg indifferenziato

4006,8 kg complessivi

Il messaggio

L'iniziativa ha voluto sensibilizzare la popolazione e i media sul fenomeno del littering, ponendo l'attenzione sull'origine di tali rifiuti. La scelta di incentrare l'evento sportivo negli eco-sistemi montano e marino, infatti, nasce dalla consapevolezza che oltre il 75% dell'inquinamento dei mari ha origine nell'entroterra e viene trasportato dai fiumi. La novità principale di questa edizione è stato quindi l'estensione del focus delle plastiche in mare anche ai fiumi. Per indagare tale fenomeno un team di ricercatori, guidati da Franco Borgogno, ha seguito i due eco-runner durante la corsa, monitorando le acque del Po raccogliendo dati scientifici sullo stato di inquinamento.

Dati che Cavallo ha presentato a Genova, nel corso di un intervento nell'ambito di Slow Fish, a poco meno di 24 ore dalla conclusione del Keep Clean and Run: "un piccolo infortunio a un tendine non mi ha impedito di portare il messaggio fino alla foce del Po, dove sono stato accolto dalla cooperativa dei pescatori di Pila di Porto Tolle e dall'amministrazione comunale. Ancora una volta KeepCleanAndRun è stata un'impresa che trascende l'impegno sportivo, diventando una grande occasione di condivisione e incontro. Si è creata una comunità attorno a questa manifestazione e sento la responsabilità di mantenerla viva. In queste ore successive all'arrivo, mentre riposo braccia e gambe, la mente sta già elaborando idee per il futuro. Nel frattempo aspetto con curiosità i risultati delle analisi dei campioni che abbiamo prelevato lungo il Po, perché per la PRIMA volta sono state campionate le acque del nostro fiume per cercare di capire quale sia il livello di presenza di rifiuti ed in particolare di micro plastiche. Sarà questa la novità assoluta del KCR di quest'anno. Un ringraziamento particolare lo voglio fare ai colleghi di Erica che mi hanno seguito e supportato in questo lungo viaggio".

Keep Clean and Ride ha ottenuto i patrocini nazionali del Ministero dell'Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare e del Senato della Repubblica.

Positano e la Costa d'Amalfi vantano diverse tipologie di attività simili a questa con atleti del calibro di Fabio Fusco, Giovanni Cuccaro e tanti altri amici che, quando possono, da una parte intervengono con veri e propri raid di pulizia e dall'altra sensibilizzano i più giovani verso il rispetto dell'ambiente e del delicato ecosistema che ci circonda.

Fonte: fattidigreen.it

Galleria Fotografica

rank:

Territorio e Ambiente

Territorio e Ambiente

Incendio sulle montagne di Massa Lubrense /Foto /Video

Approfittando del clima caldo e secco, accompagnato da un leggero vento, tornano in azione i piromani di fine estate. Una piaga che il nostro territorio non riesce proprio a debellare. Ad informarci, con tanto di diretta ed immagini, puntualmente è il nostro Fabio Fusco che, durante un allenamento con...

Territorio e Ambiente

Sorrento, incidente mortale all’alba

Incidente all'alba sulla provinciale che collega Sorrento a Massa Lubrense. Una ragazza è morta dopo essere sbalzata fuori dall'abitacolo di una Opel Corsa che si è ribaltata. Inutili i soccorsi, la donna sarebbe morta sul colpo, ancora nessuna notizia sullo stato di salute del conducente. Secondo una...

Territorio e Ambiente

Bollino nero per la viabilità durante questo week end: Costa d'Amalfi invasa dalle auto

Caos e disagi durante tutta la giornata di ieri sulla Statale 163 Amalfitana. Il restringimento al km 40, in località Capo D'Orso, nel comune di Maiori e la grande affluenza di auto nel week end che chiude il ferragosto ha causato numerosi rallentamenti. Proprio al restringimento della carreggiata traffico...

Territorio e Ambiente

Positano, vietato girare in costume per strada: multe fino a 500 euro, ma è davvero difficile controllare

La multa può arrivare fino a 500 euro per chi gira in costume per le stradine di Positano. Il sindaco Michele De Lucia ha emanato già il 18 luglio 2012 un'ordinanza con la quale ferma i bivacchi e la circolazione per le vie della cittadina verticale in costume da bagno o a torso nudo. Non si tratta ovviamente...

Sal De Riso Costa d'Amalfi la pasticceria in Costiera AmalfitanaAntica Pasticceria Pansa Amalfi Vendita, fornitura e assistenza di macchine per caffè, cialde, caffè in capsule, Caffè Granato la garanzia di un espresso di assoluta eccellenza in Costiera AmalfitanaZia Pupetta Suites in Costiera Amalfitana: un esclusivo Bed & Breakfast di Charme in piazza Duomo ad AmalfiSicme Energy & Gas, il partner gas e luce in Costiera AmalfitanaIl sito web ufficiale della Chiesa di Positano dedicata a Santa Maria AssuntaBasilico Italia Sorrento, Pizza, Pasta, Cuoppo, Italian gourmet, ristorante, presidio di gusto in penisola sorrentinaVilla Mary Charming Bed & Breakfast - Liparlati - Positano - Amalficoast - Costiera AmalfitanaRistorante Bistrot louge bar La Brezza Net Art CafeUmberto Carro Fashion Store Positano Hertz Sorrento Coast Autonoleggio, noleggio auto, noleggio auto con conducente 0818071646