Positano Notizie - Il portale on line di Positano e della Costiera Amalfitana

Abbiamo a cuore la tua privacy

Come indicato nella cookie policy, noi e alcuni partner selezionati facciamo uso di tecnologie, quali i cookie, per raccogliere ed elaborare dati personali dai dispositivi (ad esempio l'indirizzo IP, tracciamenti precisi dei dispositivi e della posizione geografica), al fine di garantire le funzionalità tecniche, mostrarti pubblicità personalizzata, misurarne la performance, analizzare le nostre audience e migliorare i nostri prodotti e servizi. Con il tuo consenso potremo fare uso di tali tecnologie per le finalità indicate. Puoi liberamente conferire, rifiutare o revocare il consenso a tutti o alcuni dei trattamenti facendo click sul pulsante "Preferenze". Puoi acconsentire all'uso delle tecnologie sopra menzionate facendo click su "Accetta" o rifiutarne l'uso facendo click su "Rifiuta".

RifiutaPersonalizzaAccetta

Positano Notizie - Il portale on line di Positano e della Costiera Amalfitana

Il rispetto della tua riservatezza è la nostra priorità

Noi e i nostri fornitori archiviamo informazioni su un dispositivo (e/o vi accediamo), quali cookie e trattiamo i dati personali, quali gli identificativi unici e informazioni generali inviate da un dispositivo per le finalità descritte sotto. Puoi fare clic per consentire a noi e ai nostri fornitori di trattarli per queste finalità. In alternativa puoi fare clic per negare il consenso o accedere a informazioni più dettagliate e modificare le tue preferenze prima di acconsentire. Le tue preferenze si applicheranno solo a questo sito web. Si rende noto che alcuni trattamenti dei dati personali possono non richiedere il tuo consenso, ma hai il diritto di opporti a tale trattamento. Puoi modificare le tue preferenze in qualsiasi momento ritornando su questo sito o consultando la nostra informativa sulla riservatezza.

Cookie strettamente necessari Questi cookie sono necessari per il funzionamento del sito e non possono essere disattivati ​​nei nostri sistemi. Di solito vengono impostati solo in risposta alle azioni da te effettuate che costituiscono una richiesta di servizi, come l'impostazione delle preferenze di privacy, l'accesso o la compilazione di moduli. È possibile impostare il browser per bloccare o avere avvisi riguardo questi cookie, ma di conseguenza alcune parti del sito non funzioneranno. Questi cookie non archiviano informazioni personali.

Cookie per pubblicità mirata Questi cookie possono essere impostati tramite il nostro sito dai nostri partner pubblicitari. Possono essere utilizzati da queste aziende per costruire un profilo dei tuoi interessi e mostrarti annunci pertinenti su altri siti. Non memorizzano direttamente informazioni personali, ma sono basati unicamente sull'individuazione del tuo browser e del tuo dispositivo internet. Se non si accettano questi cookie, riceverai una pubblicità meno mirata.

Rifiuta tuttoAccetta tuttoAccetta selezionati

Ultimo aggiornamento 3 ore fa S. Ranieri confessore

Date rapide

Oggi: 17 giugno

Ieri: 16 giugno

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Positano Notizie Costiera Amalfitana

Il portale on line di Positano e della Costiera Amalfitana

Positano Notizie - Il portale on line di Positano e della Costiera Amalfitana Il portale on line di Positano e della Costiera Amalfitana

Pasticceria Pansa, una dolce storia lunga due secoliIl San Pietro di Positano è uno degli alberghi più iconici della Costa d'Amalfi. Ospitalità di Lusso e Charme a PositanoCeramica Assunta augura da Positano buone feste a tutti i nostri lettori. Acquista on line le creazioni artigianali "Made in Amalficoast"Profumo di limoni nella Pasticceria del Maestro Sal De Riso. Da più di 25 anni la torta ricotta e pere è la più amata d'Italia Connectivia Fibra diretta e soluzioni tecnologiche avanzate per la tua azienda o la tua Amalfi Coast officialHotel Santa Caterina Amalfi GM Engineering srl, sicurezza, lavoro, ingegneriaMaurizio Russo liquori e prodotti di eccellenza dal 1899 a Cava de' Tirreni. Elisir di Limone, il Limoncello di Maurizio Russo, è realizzato esclusivamente con limone IGP della Costa d'Amalfi

Tu sei qui: ChiesaCaso Orlandi, ex agente Gladio: "Fratello continui a ricercare verità ma attento a polpette avvelenate"

Villa Mary Charming Bed & Breakfast - Liparlati - Positano - Amalficoast - Costiera AmalfitanaPalazzo don Salvatore Amalfi, Costiera Amalfitana, Dimore storiche, Exclusive AccommodationVilla Romana Hotel & SPA Minori Amalfi Coast ItalyZia Pupetta Suites in Costiera Amalfitana: un esclusivo Bed & Breakfast di Charme in piazza Duomo ad AmalfiAmalfi Boats Costiera Amalfitana, Charter, Noleggio imbarcazioni, Luxury Boats, Positano, Li Galli, Capri, EscursioniPasticceria Pansa ad Amalfi la dolcezza dal 1830Umberto Carro Fashion Store Positano Ceramica Assunta Positano - dal 1948 le ceramiche positanesi

Chiesa

emanuela orlandi, vaticano, chiesa, mistero, illazioni, pietro orlandi, gladio

Caso Orlandi, ex agente Gladio: "Fratello continui a ricercare verità ma attento a polpette avvelenate"

Le dichiarazioni alla vigilia del quarantennale dalla scomparsa della cittadina vaticana sempre avvolta nel mistero e con il fratello Pietro che non si è mai arreso davanti ai muri di gomma che si è trovato di fronte

Inserito da (Redazione Nazionale), domenica 18 giugno 2023 17:57:13

di Norman di Lieto

La scomparsa di Emanuela Orlandi continua a suscitare interesse e curiosità del pubblico e il suo caso rimane aperto: a pochi giorni dal quarantennale della scomparsa di Emanuela Orlandi che avvenne il 22 giugno del 1983 in Vaticano, continua la ricerca della verità, con il fratello di Emanuela Orlandi, Pietro, sempre pronto a cercare notizie, informazioni utili ma soprattutto decisive davanti a silenzi, omertà, depistaggi e muri di gomma continui.

Emanuela Orlandi era la figlia di un dipendente della Città del Vaticano e la sua scomparsa divenne uno dei più grandi misteri d'Italia.

Al momento della scomparsa, Emanuela Orlandi aveva solo 15 anni e fu vista - per l'ultima volta - mentre lasciava una lezione di musica a Roma: da lì non fece mai più ritorno a casa.

Il suo caso ricevette molta attenzione e speculazione a causa delle circostanze legate alla sua scomparsa: emersero varie teorie che coinvolgevano il Vaticano (non ultima quella legata alle dichiarazioni del fratello Pietro su Papa Woytila che lo portarono ad un duro scontro con i vertici ecclesiastici), la criminalità organizzata e persino lo spionaggio internazionale.

Nel 2018 - invece - si verificò un importante sviluppo nel caso quando vennero scoperte delle ossa umane durante i lavori di ristrutturazione presso l'ambasciata del Vaticano a Roma: le analisi del DNA effettuate sulle ossa non corrispondevano al profilo genetico di Emanuela Orlandi, lasciando così - ancora una volta - il mistero irrisolto.

Alla vigilia dei 40 anni dalla sua scomparsa e, nonostante indagini approfondite e numerosi indizi, il suo destino rimane tuttora irrisolto.

La notizia all'inizio di quest'anno fu quella di riaprire nuovamente il caso su decisione della magistratura vaticana.

Sul caso Orlandi è intervenuto anche un ex agente Gladio, Antonino Arconte che incontrò il capo delle Guardie Svizzere Estermann nel marzo del 1998 poche settimane prima della sua morte e che ha dichiarato:

"Il fratello di Emanuela fa benissimo a non arrendersi anche dopo quarant'anni per avere una parola di verità ma stia attento a non lasciarsi trascinare nelle paludi''.

Sulle accuse a Wojtila (e che avevano visto anche Papa Francesco muoversi in difesa del pontefice polacco) mosse dallo stesso Pietro Orlandi e riferite da Neroni, Arconte risponde così:

''A queste accuse non ho mai creduto. Ma sono cose dette da persone poco attendibili. Anche quella poteva essere una polpetta avvelenata. Pietro vada avanti nella ricerca della verità ma faccia attenzione a non lasciarsi trascinare nelle paludi''.

Proprio la sera del 22 giugno ci sarà un evento al Cinema Barberini di Roma, dal titolo:

"Dove Sei? Quaranta anni alla ricerca di Emanuela Orlandi 22 giugno 1983 - 2023".

Un evento per ricordare il rapimento di Emanuela Orlandi, a quaranta anni di distanza con la proiezione di "La verità sta in Cielo" di Roberto Faenza, prodotto da Jean Vigo Italia. A seguire incontro con Roberto Faenza, RegistaElda Ferri, Produttrice Pietro Orlandi, Fratello di EmanuelaLaura Sgrò, Avvocato della Famiglia OrlandiModera: Marco Spagnoli, Giornalista e Critico cinematografico. Media Partner: globalist.it🎫 Biglietti disponibili al botteghino o su cinemabarberini.it🔗 https://cinemabarberini.it/film/la-verita-sta-in-cielo/

 

Fonte foto: Pagina Facebook Pietro Orlandi

Se sei arrivato fino a qui sei una delle tante persone che ogni giorno leggono senza limitazioni le nostre notizie perché offriamo a tutti la possibilità di accesso gratuito.

Questo è possibile anche grazie alle donazioni dei lettori. Sostieni l'informazione di qualità, sostieni Positano Notizie!

Scegli il tuo contributo con

Per rimanere costantemente aggiornati con le notizie di Positano Notizie, in tempo reale sul tuo smartphone, scarica la App!

Per dispositivi
Apple
Per dispositivi
Android

Galleria Fotografica

rank: 104915101

Chiesa

Festa di San Vito Martire, Patrono di Positano: una festa tra fede e tradizioni

Oggi, sabato 15 giugno, la comunità di Positano celebra con grande devozione e gioia la Festa di San Vito Martire, il nostro amato patrono. Un evento che supera la manifestazione religiosa, espressione di tradizioni culturali e sociali radicate nel nostro territorio che uniscono i positanesi in un abbraccio...

Atrani, 31 maggio il Santuario di Santa Maria del Bando celebra due significative ricorrenze

La comunità di Atrani si appresta a celebrare due significative ricorrenze legate al Santuario di Santa Maria del Bando: il centenario delle campane e l'80° anniversario dell'elevazione a Santuario Mariano. Per l'occasione, il 31 maggio alle ore 18:00 si terrà il Santo Rosario, seguito alle 18:30 dalla...

Carlo Acutis sarà Santo: il Papa riconosce il miracolo del "patrono di Internet", morto a 15 anni di leucemia

Carlo Acutis, il 15enne considerato il "patrono di Internet" per la sua passione per l'informatica, diventerà Santo. A confermare la notizia è Papa Francesco dopo l'udienza concessa al cardinale Marcello Semeraro, prefetto del Dicastero delle Cause dei Santi. Nato il 3 maggio 1991 a Londra, Acutis morì...

Una petizione popolare per la proclamazione di Sant'Anna a Patrona della Campania

Il Comitato Sant'Anna in Campania, con sede presso la Chiesa di Sant'Anna alle Paludi in Corso Arnaldo Lucci, 124 a Napoli, si rende ideatore e promotore della petizione popolare pro proclamazione di Sant'Anna a Patrona della regione Campania unitamente a San Gennaro Vescovo e Martire. Primi firmatari...

Sorrento in festa per Sant’Antonino Abate: ieri la processione per le strade del centro

Si è svolta ieri sera, 5 maggio, la processione per le strade del centro di Sorrento con la statua del Santo Patrono, Sant'Antonino Abate. Il rito, al quale ha preso parte il sindaco, Massimo Coppola, si celebra ogni prima domenica di maggio e chiude la Festa del Patrocinio, conosciuta dalla comunità...

Positano Notizie - Il portale on line di Positano e della Costiera Amalfitana

Abbiamo notato che stai usando uno strumento che blocca gli annunci pubblicitari.

La pubblicità ci permette di offrirti ogni giorno un servizio di qualità.

Per supportarci disattiva l'AdBlock che stai utilizzando.