Ultimo aggiornamento 9 ore fa B. Vergine del Carmelo

Date rapide

Oggi: 16 luglio

Ieri: 15 luglio

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Ravello Festival 2024 - dal 30 giugno al 25 agosto la 72esima edizione del Festival della Musica in Costa d'Amalfi

Positano Notizie Costiera Amalfitana

Il portale on line di Positano e della Costiera Amalfitana

Positano Notizie - Il portale on line di Positano e della Costiera Amalfitana Il portale on line di Positano e della Costiera Amalfitana

Pasticceria Pansa, una dolce storia lunga due secoliIl San Pietro di Positano è uno degli alberghi più iconici della Costa d'Amalfi. Ospitalità di Lusso e Charme a PositanoCeramica Assunta augura da Positano buone feste a tutti i nostri lettori. Acquista on line le creazioni artigianali "Made in Amalficoast"Profumo di limoni nella Pasticceria del Maestro Sal De Riso. Da più di 25 anni la torta ricotta e pere è la più amata d'Italia Connectivia Fibra diretta e soluzioni tecnologiche avanzate per la tua azienda o la tua Amalfi Coast officialHotel Santa Caterina Amalfi GM Engineering srl, sicurezza, lavoro, ingegneriaMaurizio Russo liquori e prodotti di eccellenza dal 1899 a Cava de' Tirreni. Elisir di Limone, il Limoncello di Maurizio Russo, è realizzato esclusivamente con limone IGP della Costa d'Amalfi

Tu sei qui: Echi e FavilleNapoli, a 73 anni corona il suo sogno e si laurea in Medicina e Chirurgia: si era iscritto all'università 54 anni fa

Villa Mary Charming Bed & Breakfast - Liparlati - Positano - Amalficoast - Costiera AmalfitanaPalazzo don Salvatore Amalfi, Costiera Amalfitana, Dimore storiche, Exclusive AccommodationVilla Romana Hotel & SPA Minori Amalfi Coast ItalyZia Pupetta Suites in Costiera Amalfitana: un esclusivo Bed & Breakfast di Charme in piazza Duomo ad AmalfiAmalfi Boats Costiera Amalfitana, Charter, Noleggio imbarcazioni, Luxury Boats, Positano, Li Galli, Capri, EscursioniPasticceria Pansa ad Amalfi la dolcezza dal 1830Umberto Carro Fashion Store Positano Ceramica Assunta Positano - dal 1948 le ceramiche positanesi

Echi e Faville

Napoli, Taranto, laurea, medicina, chirurgia, cerimonia, desiderio, sogno

Napoli, a 73 anni corona il suo sogno e si laurea in Medicina e Chirurgia: si era iscritto all'università 54 anni fa

Enzo ha organizzato un piccolo pullman per portarli tutti da Sava, in provincia di Taranto, a Napoli, per condividere la gioia e la commozione di questo grande giorno, quando finalmente ha indossato la corona di alloro che sua cognata gli ha messo sul capo

Inserito da (Redazione Costa d'Amalfi), giovedì 28 marzo 2024 07:11:09

A 73 anni corona il sogno di una vita e si laurea in Medicina e Chirurgia dopo 54 anni. Lo aveva promesso al padre prima che morisse, e Enzo Fernando Buccoliero ha dato seguito a questo ultimo desiderio, tra la commozione dei nipoti, degli amici e dei pronipoti riuniti nell'aula del complesso di Santa Patrizia dove si sono svolte le sedute di laurea del corso in Medicina e Chirurgia dell'Università Vanvitelli.

Enzo ha organizzato un piccolo pullman per portarli tutti da Sava, in provincia di Taranto, a Napoli, per condividere la gioia e la commozione di questo grande giorno, quando finalmente ha indossato la corona di alloro che sua cognata gli ha messo sul capo, dopo avere discusso con emozione la sua tesi in Malattie nervose e mentali dal titolo "Parkinson e parkinsonismi atipici (plus)", assegnatagli dal suo relatore, Antonio Gallo, professore associato di Neurologia presso la I Clinica Neurologica dell'Ateneo Vanvitelli .

"Una storia esemplare di resilienza - ha commentato al termine della seduta di laurea il professor Gallo - Enzo Buccoliero è rimasto iscritto all'università per 54 anni perché, nonostante le tante avversità che la vita gli ha riservato, voleva portare a termine i suoi studi iniziati nel 1970. Nulla lo ha fatto desistere, nemmeno le sveglie alle 2 di notte per mettersi in autobus alle 5 del mattino, facendo 7 ore di viaggio e, spesso, restando sveglio anche la notte successiva aspettando in stazione il bus del ritorno. Questo per ogni esame, incontro con i docenti o per seguire i corsi".

I primi abbracci dopo la proclamazione a Dottore in Medicina e Chirurgia sono quelli dei suoi nipoti, figli del fratello maggiore che non c'è più, ma che era stato l'artefice della sua iscrizione alla Facoltà di Medicina, come si chiamava all'epoca.

"Mio fratello si stava laureando in Lettere qui a Napoli - racconta Enzo con la voce ancora rotta dall'emozione - E mi ha spinto a iscrivermi a Medicina. Poi sono accadute tante cose... La malattia di mia madre, che ho assistito per 18 anni, poi quella di mio padre, più breve ma altrettanto dolorosa e che esigeva cure, le difficoltà economiche, il mio lavoro da agricoltore... La vita può deviare il tuo percorso, rallentarlo, ma questo non significa che non si può egualmente raggiungere la meta, i propri sogni. Anche a 73 anni, come è successo oggi a me".

Enzo Fernando Buccoliero, per far fronte alle malattie dei genitori e alle difficoltà economiche si è quindi rimboccato le maniche facendo tanti lavori e continuando a studiare nel tempo che gli era concesso. Prima agricoltore, poi impiegato presso gli Uffici del Giudice di Pace, infine impiegato comunale presso i Servizi Sociali.

"I servizi sociali in qualche modo avevano a che fare con la cura delle persone - ha spiegato - perché quello sempre era il mio desiderio. E poi lo avevo promesso a mio padre, che me lo chiese prima di morire. Mi disse: Enzo non mollare. E io l'ho fatto".

"Questa storia deve essere di esempio per tanti giovani studenti - ha commentato il Rettore dell'Ateneo Vanvitelli, Gianfranco Nicoletti - Le difficoltà negli studi, quelle della vita, sono inevitabili. Ma la tenacia e la perseveranza sono elementi necessari per raggiungere i propri obiettivi. Tutti hanno diritto agli studi e alla formazione, e l'Università oggi deve essere quanto mai inclusiva e, per quanto possibile, di sostegno ai giovani e al loro futuro".

Se sei arrivato fino a qui sei una delle tante persone che ogni giorno leggono senza limitazioni le nostre notizie perché offriamo a tutti la possibilità di accesso gratuito.

Questo è possibile anche grazie alle donazioni dei lettori. Sostieni l'informazione di qualità, sostieni Positano Notizie!

Scegli il tuo contributo con

Per rimanere costantemente aggiornati con le notizie di Positano Notizie, in tempo reale sul tuo smartphone, scarica la App!

Per dispositivi
Apple
Per dispositivi
Android

Galleria Fotografica

Enzo Fernando Buccoliero<br />&copy; Università Vanvitelli Enzo Fernando Buccoliero © Università Vanvitelli

rank: 10608102

Echi e Faville

Cent’anni di storia: gli auguri di Sorrento alla Signora Anna Volpe /foto

Oggi è un giorno speciale per la signora Anna Volpe e per tutta la città di Sorrento. Anna, nata il 14 luglio 1924, festeggia il suo centesimo compleanno circondata dall'affetto della comunità. Il sindaco di Sorrento, Massimo Coppola, ha avuto l'onore di consegnarle una targa celebrativa e di spegnere...

L'impatto dell'overtouirsm in Penisola Sorrentina: la tesi di laurea di Giulia Cioffi, studentessa di Massa Lubrense

Una studentessa di Massa Lubrense, Giulia Cioffi, ha presentato la sua tesi di Laurea in Comunicazione Pubblica e d'Impresa presso l'Università Suor Orsola Benincasa" realizzando il suo lavoro nella materia "Teorie e Tecniche delle Analisi di Mercato". La tesi analizza l'impatto dell'overtourism in Penisola...

Elisabetta e Rossella: due addii al nubilato indimenticabili a Minori /foto

Minori, Città del Gusto, ha ospitato oggi due addii al nubilato speciali, celebrati all'OtiumSPA, l'unica SPA direttamente in spiaggia della Costa d'Amalfi. L'occasione ha visto protagoniste due giovani donne che hanno scelto questo angolo di paradiso per il loro ultimo party da single prima del matrimonio....

Il San Pietro di Positano: 54 primavere nel segno della “bellezza”

Da 54 anni ormai, a Positano, il 29 giugno si rinnova una festa nella festa. La piccola chiesetta di San Pietro a Laurito, che domina con un solo colpo d'occhio l'intera baia della città verticale, diventa per un giorno "l'occasione" e "il motivo" per riunire due celebrazioni: quella religiosa e quella...

Ravello. Città in festa il 29 giugno per i 70 anni di sacerdozio di don Peppino Imperato

Settant'anni dedicati al servizio sacerdotale, quelli che don Peppino Imperato si appresta a festeggiare. Domani, 29 giugno, alle ore 19, nel Duomo di Ravello del quale è parroco emerito, si terrà una Santa Messa, alla presenza di monsignor Luigi Moretti, arcivescovo emerito della diocesi di Salerno....