Ultimo aggiornamento 3 ore fa S. Enrico imperatore 'Il pio'

Date rapide

Oggi: 13 luglio

Ieri: 12 luglio

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Ravello Festival 2024 - dal 30 giugno al 25 agosto la 72esima edizione del Festival della Musica in Costa d'Amalfi

Positano Notizie Costiera Amalfitana

Il portale on line di Positano e della Costiera Amalfitana

Positano Notizie - Il portale on line di Positano e della Costiera Amalfitana Il portale on line di Positano e della Costiera Amalfitana

Pasticceria Pansa, una dolce storia lunga due secoliIl San Pietro di Positano è uno degli alberghi più iconici della Costa d'Amalfi. Ospitalità di Lusso e Charme a PositanoCeramica Assunta augura da Positano buone feste a tutti i nostri lettori. Acquista on line le creazioni artigianali "Made in Amalficoast"Profumo di limoni nella Pasticceria del Maestro Sal De Riso. Da più di 25 anni la torta ricotta e pere è la più amata d'Italia Connectivia Fibra diretta e soluzioni tecnologiche avanzate per la tua azienda o la tua Amalfi Coast officialHotel Santa Caterina Amalfi GM Engineering srl, sicurezza, lavoro, ingegneriaMaurizio Russo liquori e prodotti di eccellenza dal 1899 a Cava de' Tirreni. Elisir di Limone, il Limoncello di Maurizio Russo, è realizzato esclusivamente con limone IGP della Costa d'Amalfi

Tu sei qui: Economia e TurismoCredito al consumo, First Cisl: "In Italia costi più alti"

Villa Mary Charming Bed & Breakfast - Liparlati - Positano - Amalficoast - Costiera AmalfitanaPalazzo don Salvatore Amalfi, Costiera Amalfitana, Dimore storiche, Exclusive AccommodationVilla Romana Hotel & SPA Minori Amalfi Coast ItalyZia Pupetta Suites in Costiera Amalfitana: un esclusivo Bed & Breakfast di Charme in piazza Duomo ad AmalfiAmalfi Boats Costiera Amalfitana, Charter, Noleggio imbarcazioni, Luxury Boats, Positano, Li Galli, Capri, EscursioniPasticceria Pansa ad Amalfi la dolcezza dal 1830Umberto Carro Fashion Store Positano Ceramica Assunta Positano - dal 1948 le ceramiche positanesi

Economia e Turismo

credito al consumo, first cisl, indebitamento, italia, europa, taeg

Credito al consumo, First Cisl: "In Italia costi più alti"

È uno studio realizzato da First Cisl con un'analisi realizzata dalla Fondazione Fiba. Colombani: "Occorre vigilare contro i rischi di sovraindebitamento"

Inserito da (Redazione Nazionale), sabato 3 febbraio 2024 18:13:57

Non siamo ancora giunti al pari degli americani che comprano tutto a rate, e con carte di credito, ma anche nel nostro Paese nel corso degli anni è aumentato - e di molto - il ricorso al credito al consumo.

Vuoi per stipendi sempre più bassi, per una nuova cultura del consumo che è cambiata profondamente nel corso degli anni, il credito al consumo si è fatto sempre più strada anche nel nostro Paese, con una 'pecca' non da poco: per accedervi, in Italia, i costi sono più alti ma, nonostante questo, non ne frenano la crescita.

Negli ultimi dodici mesi il ricorso a questa forma di indebitamento è cresciuto da 149,7 a 158,5 miliardi (+9 miliardi, pari al 5,9%), in un contesto in cui i prestiti alle famiglie hanno fatto registrare una contrazione, seppure di lieve entita` (da 593 a 592,6 miliardi, pari al - 0,06%).

È uno studio realizzato da First Cisl con un'analisi realizzata dalla Fondazione Fiba:

"Nell'ultimo anno, a fronte di una diminuzione dei prestiti alle famiglie, il credito al consumo è cresciuto di quasi 9 miliardi. Tra le regioni italiane in testa la Lombardia, in coda la Sardegna. Ma i tassi sono più alti che nel resto d'Europa".

In ogni credito al consumo, va sempre 'tenuto sott'occhio' il Taeg (tasso annuo effettivo globale) ovvero l'indice armonizzato a livello comunitario che nelle operazioni di credito al consumo rappresenta il costo totale del credito a carico del consumatore, comprensivo degli interessi e di tutti gli altri oneri da sostenere per l'utilizzazione del credito stesso.

Chiedi 3mila euro?

Bene, occorre verificare sempre quanto si dovrà restituire alla fine.

Il costo a carico dei consumatori italiani è più accentuato se si tiene in considerazione, appunto il Taeg, che sulle nuove operazioni raggiunge il 10,27% (contro il 6,55% della Francia), con un aggravio rispetto al Tan dell'1,68% (in Francia tale differenziale è dello 0,25%)".

In Italia, rispetto a tutti gli altri in Europa, 'vanta' il Taeg più alto, con gli italiani che fanno ricorso al credito al consumo in misura maggiore: il peso sui prestiti erogati alle famiglie è giunto infatti al 18%, contro una media europea dell'11%.

La corsa al credito al consumo, nel nostro paese, non sembra inoltre risentire dei costi elevati.

Le analisi sui tassi d'interesse effettuate sui dati Bce (al 30 novembre 2023) dimostrano infatti come non solo il credito al consumo sia più caro delle altre forme di finanziamento più tradizionali (il tasso di interesse sulle nuove operazioni è dell'8,59% contro il 4,5% dei mutui e il 6,12% dei prestiti per altre operazioni), ma come i tassi siano più elevati di quelli dell'area dell'euro, a cominciare da Francia e Germania.

Il segretario della First Cisl, Riccardo Colombani:

"La crescita continua del credito al consumo pone dei problemi che la politica e la società non possono ignorare: occorre vigilare contro i rischi di sovraindebitamento".

 

FONTE FOTO: Foto diJan VašekdaPixabay e Foto diBorko ManigodadaPixabay

Se sei arrivato fino a qui sei una delle tante persone che ogni giorno leggono senza limitazioni le nostre notizie perché offriamo a tutti la possibilità di accesso gratuito.

Questo è possibile anche grazie alle donazioni dei lettori. Sostieni l'informazione di qualità, sostieni Positano Notizie!

Scegli il tuo contributo con

Per rimanere costantemente aggiornati con le notizie di Positano Notizie, in tempo reale sul tuo smartphone, scarica la App!

Per dispositivi
Apple
Per dispositivi
Android

Galleria Fotografica

Shopping<br />&copy; Foto di Borko Manigoda da Pixabay Shopping © Foto di Borko Manigoda da Pixabay

rank: 10274108

Economia e Turismo

Taylor Swift, con il suo "The Eras Tour" arriva a Milano: il fenomeno mondiale potrebbe approdare in Costa d'Amalfi?

Ormai è cosa nota: Taylor Swift non è solo un fenomeno musicale ma anche economico. Tanto da aver spinto banchieri centrali, economisti e analisti finanziari a parlare delle cifre record registrate dai suoi concerti del "The Eras Tour", che oggi e domani fa tappa a Milano. C'è chi ha detto che alle esibizioni...

Primo atterraggio e prima partenza dall'aeroporto di Salerno-Costa d'Amalfi: giornata storica

Una giornata storica: questa mattina il primo atterraggio e la prima partenza dall'aeroporto di Salerno-Costa d'Amalfi. Ci sono voluti quasi vent'anni di lavoro per arrivare a questo risultato. A battezzare l'aeroporto, situato a Pontecagnano Faiano, è stata la compagnia Volotea, alle 8.25, con i suoi...

Turismo, Cascone incontra le associazioni locali in vista dell'apertura dell'Aeroporto "Salerno-Costa d'Amalfi"

Nel pomeriggio di ieri, 9 luglio, il consigliere della Regione Campania Luca Cascone ha incontrato le associazioni turistiche locali in vista della sempre più imminente apertura dell'aeroporto "Salerno - Costa d'Amalfi". L'incontro è servito per confrontarsi sulle attività che sono state messe in campo...

Anantara Convento Grand Hotel completa il restauro di marmi e affreschi: nuova vita al chiostro più antico di Amalfi

Anantara Convento di Amalfi Grand Hotel, situato in una location d'eccezione, in un ex convento dei Cappuccini risalente al XIII secolo, che dal 15 marzo ha inaugurato la stagione 2024, vede iniziato un importante progetto di valorizzazione del chiostrointerno - il più antico della città - restituendo...

Positano, il segreto del successo della città verticale svelato da Vito Cinque

Questa mattina, le telecamere del TG5 si sono accese su uno degli angoli più suggestivi della Costiera Amalfitana: Positano. I giornalisti di Canale 5 sono giunti nella perla glamour della Divina per documentare la bellezza che ogni anno attira migliaia di turisti da tutto il mondo. In ogni scorcio di...