Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 53 minuti fa S. Ottone vescovo

Date rapide

Oggi: 2 luglio

Ieri: 1 luglio

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Positano Notizie - Il portale on line di Positano e della Costiera AmalfitanaPositano Notizie Costiera Amalfitana

Il portale on line di Positano e della Costiera Amalfitana

Energia in Costiera Amalfitana: Sicme è il fornitore di Gas e Luce che garantisce affidabilità e supporto direttoGenea Consorzio energetico, progettazione, energie rinnovabili, impianti fotovoltaici, efficienza energeticaIl San Pietro di Positano - Lifestyle Luxury Hotel - Relais & ChateauxMielePiù, la scelta infinita - Atripalda e Salerno, 8000mq di esposizione con Vendita Arredo Bagno, leader in CampaniaGranato Caffè tutto il gusto del caffè espresso Napoletano - vendita e assistenza diretta in Costiera AmalfitanaPansa a Casa tua, i dolci della pasticceria Pansa consegnati direttamente al tuo domicilioContract AR.DA Hotel Furniture - Gli specialisti dell'arredamentoRoyal Infissi la qualità di infissi in alluminio, legno e pvc, porte blindate, porte per alberghi, strutture ricettive, Bed and Breakfast, Ospitalità di qualitàAcquista on line i capolavori di dolcezza del Maestro Pasticciere Sal De Riso

Positano Notizie

Energia in Costiera Amalfitana: Sicme è il fornitore di Gas e Luce che garantisce affidabilità e supporto direttoGenea Consorzio energetico, progettazione, energie rinnovabili, impianti fotovoltaici, efficienza energeticaIl San Pietro di Positano - Lifestyle Luxury Hotel - Relais & ChateauxMielePiù, la scelta infinita - Atripalda e Salerno, 8000mq di esposizione con Vendita Arredo Bagno, leader in CampaniaGranato Caffè tutto il gusto del caffè espresso Napoletano - vendita e assistenza diretta in Costiera AmalfitanaPansa a Casa tua, i dolci della pasticceria Pansa consegnati direttamente al tuo domicilioContract AR.DA Hotel Furniture - Gli specialisti dell'arredamentoRoyal Infissi la qualità di infissi in alluminio, legno e pvc, porte blindate, porte per alberghi, strutture ricettive, Bed and Breakfast, Ospitalità di qualitàAcquista on line i capolavori di dolcezza del Maestro Pasticciere Sal De Riso

Tu sei qui: Economia e TurismoIl Covid non ferma il turismo, riprendono prenotazioni aeroportuali internazionali per l’Italia

Economia e Turismo

ENIT, turismo, Italia, stranieri, prenotazioni

Il Covid non ferma il turismo, riprendono prenotazioni aeroportuali internazionali per l’Italia

Alla data del 10 giugno, ENIT ha contato nel complesso circa 203mila 663 prenotazioni di passeggeri aeroportuali internazionali per l’Italia, poco meno di 201 mila per la Spagna e quasi 170 mila per la Francia

Scritto da (Maria Abate), sabato 20 giugno 2020 11:37:27

Ultimo aggiornamento sabato 20 giugno 2020 11:37:27

L'Italia turistica non prende un anno sabbatico e alla vacanza non si rinuncia neppure in tempo Covid. Del 47,5% di italiani che partiranno in estate, la maggior parte quest'anno resta in patria (83%) mentre il 6,9% andrà all'estero ed il 3% andrà sia in Italia che all'estero.

A dirlo è l'ENIT, che ha interrogato un campione significativo di italiani, oltre 3mila sull'intenzione di andare in vacanza nel periodo dal 21 giugno al 10 ottobre e addirittura c'è chi se ne concederà ben due (il 41,4%), a fronte di un 27,5% che non potrà dedicarsi un momento di pausa.

Dall'estero segnali positivi di voglia di vacanza in Italia: stop al calo delle prenotazioni aeroportuali dal 1° giugno al 19 luglio (complessivamente stabili al -91,4%). Alla data del 10 giugno, si contano nel complesso circa 203mila 663 prenotazioni di passeggeri aeroportuali internazionali per l'Italia, poco meno di 201 mila per la Spagna e quasi 170 mila per la Francia. Certo, non sarà una stagione semplice: ma dallo "zero" di alcune settimane fa, quando il nostro Paese era al centro delle cronache mondiali della pandemìa, le cose hanno cominciato a cambiare.

Alla luce delle nuove considerazioni generali nell'ambito dello scenario di base, si prevede che il totale dei visitatori (l'aggregato internazionale e nazionale) diminuirà del 44% nel 2020 rispetto all'anno precedente. Ciò equivale a 51 milioni di visitatori. Quindi, si prevede che le notti turistiche totali diminuiranno di 165 milioni e le spese turistiche totali di 67 miliardi di euro.

Gli impatti dovrebbero essere molto maggiori per gli arrivi internazionali (ovvero il turismo in entrata) rispetto ai viaggi nazionali. I visitatori internazionali pernottanti dovrebbero diminuire del 55% (pari a 35 milioni di visitatori) nel 2020. In confronto, si stima che i visitatori domestici diminuiranno del 31% (16 milioni) rispetto al 2019.

«Entro il 2023, prevediamo che il turismo totale avrà recuperato i volumi del 2019, con un totale di visitatori del 2% in più rispetto al 2019. Ciò è guidato dal turismo domestico, mentre entro il 2023 i visitatori pernottanti internazionali dovrebbero essere ancora leggermente inferiori ai volumi del 2019», ha detto Giovanni Bastianelli, Direttore Esecutivo ENIT.

Per quanto riguarda gli italiani che restano in Italia, le principali destinazioni dell'estate in testa sono Puglia (12,4%), Sicilia (11%), Toscana (10,6%), un podio che stacca le altre località in Trentino Alto Adige (7,2%), in Sardegna (6,5%) ed Emilia Romagna (6%). Chiudono la Top10 il Veneto (5,8%), la Liguria (5,7%), la Campania (5,1%) ed a pari merito la Lombardia e la Calabria (4,9%).

Parola d'ordine outdoor: oltre la metà dei vacanzieri italiani quest'estate sceglierà il mare (59,8%), o comunque la vacanza naturalistica (30%). Seguono le scelte di montagna (25,6%) ed il relax (25,5%) mentre per il 23,2% il soggiorno estivo è motivo di esperienza culturale. Tra le altre motivazioni di soggiorno rilevanti, la vacanza enogastronomica (13,6%) e quella esperienziale del territorio (11,2%), il turismo termale (10,1%) sportivo (6,9%) e d'avventura (6,8%). Ancora a seguire il soggiorno al lago (4,5%), il turismo rurale (3,8%) e la vacanza zaino in spalla (3,7%).

Se sei arrivato fino a qui sei una delle tante persone che ogni giorno leggono senza limitazioni le nostre notizie perché offriamo a tutti la possibilità di accesso gratuito.

Questo è possibile anche grazie alle donazioni dei lettori. Sostieni l'informazione di qualità, sostieni Positano Notizie!

Scegli il tuo contributo con

Per rimanere costantemente aggiornati con le notizie di Positano Notizie, in tempo reale sul tuo smartphone, scarica la App!

Per dispositivi
Apple
Per dispositivi
Android

Galleria Fotografica

rank:

Economia e Turismo

Economia e Turismo

"Capri Sicura": Regione sigla accordo anti-Covid con Federalberghi e Atex

La Regione Campania ha siglato - con i Comuni di Capri e Anacapri, con "Federalberghi Isola di Capri" (associazione degli albergatori capresi) e "Atex Isola di Capri" (in rappresentanza del settore extralberghiero) - il protocollo d'intesa "Isola di Capri SICURA - COVIDfree". L'obiettivo è assicurare...

Economia e Turismo

Belmond Hotel Caruso riapre le porte ai suoi ospiti

1 Luglio 2020 - l'Hotel Caruso riapre le porte della sua ‘casa' e si propone come ambasciatore d'eccezione del territorio di cui fa parte, attraverso l'offerta di un portfolio di esperienze autentiche alla scoperta del lato meno noto e più verace della Costa. Mai come per questa stagione, la sua riapertura...

Economia e Turismo

Dalla Regione Campania un bonus una tantum per attività alberghiere, stabilimenti balneari e fotografi

La crisi COVID-19 ha colpito significativamente il tessuto economico nazionale ed internazionale, con un forte impatto negativo sul sistema produttivo. Per le imprese italiane e ancor di più campane, che già sperimentano un gap competitivo rispetto ad altri paesi europei nel finanziamento delle loro...

Economia e Turismo

Bonus agli stagionali esclusi, Gagliano: «Soddisfatto che l’impegno assunto da De Luca e Matera sia stato mantenuto»

Il bonus per fronteggiare l'emergenza Covid-19 è stato erogato, attraverso due bonifici da 300 euro, dalla Regione Campania ai lavoratori stagionali. Mantenuto l'impegno - come scrive il quotidiano "Le Cronache" - assunto da Palazzo Santa Lucia. Sull'argomento è intervenuto, ieri, l'imprenditore turistico...

Provincia di Salerno, Turismo, Ospitalità, Eccellenze, Cilento, Costiera AmalfitanaSicme Energy & Gas, il partner gas e luce in Costiera AmalfitanaConnectivia Fibra & Wireless - il tuo provider di soluzioni internet ad alta velocitàSal De Riso Costa d'Amalfi la pasticceria in Costiera AmalfitanaMielePiù, la scelta infinita - Avellino - Salerno - architettura sanitaria - arredo bagni - termoidraulica - climatizzazione - riscaldamento - leader in CampaniaCardine SRL social page, rocciatori, lavori in quota, messa in sicurezza post frana, ripristino pareti roccioseLo compro a Sorrento - Positano NotizieAntica Pasticceria Pansa Amalfi Vendita, fornitura e assistenza di macchine per caffè, cialde, caffè in capsule, Caffè Granato la garanzia di un espresso di assoluta eccellenza in Costiera AmalfitanaIl sito web ufficiale della Chiesa di Positano dedicata a Santa Maria AssuntaBasilico Italia Sorrento, Pizza, Pasta, Cuoppo, Italian gourmet, ristorante, presidio di gusto in penisola sorrentinaUmberto Carro Fashion Store Positano