Positano Notizie - Il portale on line di Positano e della Costiera Amalfitana

Abbiamo a cuore la tua privacy

Come indicato nella cookie policy, noi e alcuni partner selezionati facciamo uso di tecnologie, quali i cookie, per raccogliere ed elaborare dati personali dai dispositivi (ad esempio l'indirizzo IP, tracciamenti precisi dei dispositivi e della posizione geografica), al fine di garantire le funzionalità tecniche, mostrarti pubblicità personalizzata, misurarne la performance, analizzare le nostre audience e migliorare i nostri prodotti e servizi. Con il tuo consenso potremo fare uso di tali tecnologie per le finalità indicate. Puoi liberamente conferire, rifiutare o revocare il consenso a tutti o alcuni dei trattamenti facendo click sul pulsante "Preferenze". Puoi acconsentire all'uso delle tecnologie sopra menzionate facendo click su "Accetta" o rifiutarne l'uso facendo click su "Rifiuta".

RifiutaPersonalizzaAccetta

Positano Notizie - Il portale on line di Positano e della Costiera Amalfitana

Il rispetto della tua riservatezza è la nostra priorità

Noi e i nostri fornitori archiviamo informazioni su un dispositivo (e/o vi accediamo), quali cookie e trattiamo i dati personali, quali gli identificativi unici e informazioni generali inviate da un dispositivo per le finalità descritte sotto. Puoi fare clic per consentire a noi e ai nostri fornitori di trattarli per queste finalità. In alternativa puoi fare clic per negare il consenso o accedere a informazioni più dettagliate e modificare le tue preferenze prima di acconsentire. Le tue preferenze si applicheranno solo a questo sito web. Si rende noto che alcuni trattamenti dei dati personali possono non richiedere il tuo consenso, ma hai il diritto di opporti a tale trattamento. Puoi modificare le tue preferenze in qualsiasi momento ritornando su questo sito o consultando la nostra informativa sulla riservatezza.

Cookie strettamente necessari Questi cookie sono necessari per il funzionamento del sito e non possono essere disattivati ​​nei nostri sistemi. Di solito vengono impostati solo in risposta alle azioni da te effettuate che costituiscono una richiesta di servizi, come l'impostazione delle preferenze di privacy, l'accesso o la compilazione di moduli. È possibile impostare il browser per bloccare o avere avvisi riguardo questi cookie, ma di conseguenza alcune parti del sito non funzioneranno. Questi cookie non archiviano informazioni personali.

Cookie per pubblicità mirata Questi cookie possono essere impostati tramite il nostro sito dai nostri partner pubblicitari. Possono essere utilizzati da queste aziende per costruire un profilo dei tuoi interessi e mostrarti annunci pertinenti su altri siti. Non memorizzano direttamente informazioni personali, ma sono basati unicamente sull'individuazione del tuo browser e del tuo dispositivo internet. Se non si accettano questi cookie, riceverai una pubblicità meno mirata.

Rifiuta tuttoAccetta tuttoAccetta selezionati

Ultimo aggiornamento 4 minuti fa S. Aurelio martire

Date rapide

Oggi: 24 febbraio

Ieri: 23 febbraio

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Positano Notizie Costiera Amalfitana

Il portale on line di Positano e della Costiera Amalfitana

Positano Notizie - Il portale on line di Positano e della Costiera Amalfitana Il portale on line di Positano e della Costiera Amalfitana

Amalfi Coast officialHotel Santa Caterina Amalfi Pasticceria Pansa, la dolcezza in piazza ad AmalfiCasa Angelina Praiano, opportunità di lavoro a tempo indeterminato e stagionale. Clicca qui per leggere l'articolo e scoprire come candidartiIl San Pietro di Positano, innamoratevi della Costiera. Luxury Five Star Hotel. Relais & Chateaux in Costiera Amalfitana, Positano Luxury Accommodation, Hotel 5 Stelle Lusso a Positano, Amalfi CoastGM Engineering srl, sicurezza, lavoro, ingegneriaMaurizio Russo liquorificio e prodotti di eccellenza dal 1899 a Cava de' TirreniSal De Riso Costa d'Amalfi, il sito ufficiale del Maestro Pasticciere membro e presidente dell'Accademia Maestri Pasticceri Italiani (AMPI)Ceramica Assunta augura da Positano buone feste a tutti i nostri lettori. Acquista on line le creazioni artigianali "Made in Amalficoast"

Tu sei qui: Territorio e AmbienteAmalfi prima candidata del Sud Italia alla FAO per i sistemi agricoli di rilevanza mondiale

Villa Mary Charming Bed & Breakfast - Liparlati - Positano - Amalficoast - Costiera AmalfitanaPalazzo don Salvatore Amalfi, Costiera Amalfitana, Dimore storiche, Exclusive AccommodationVilla Romana Hotel & SPA Minori Amalfi Coast ItalyZia Pupetta Suites in Costiera Amalfitana: un esclusivo Bed & Breakfast di Charme in piazza Duomo ad AmalfiAmalfi Boats Costiera Amalfitana, Charter, Noleggio imbarcazioni, Luxury Boats, Positano, Li Galli, Capri, EscursioniPasticceria Pansa ad Amalfi la dolcezza dal 1830Umberto Carro Fashion Store Positano Ceramica Assunta Positano - dal 1948 le ceramiche positanesi

Territorio e Ambiente

Amalfi, Costiera Amalfitana, FAO, sistemi agricoli

Amalfi prima candidata del Sud Italia alla FAO per i sistemi agricoli di rilevanza mondiale

Sostenibilità, diversità bioculturale, tutela del paesaggio, economia dinamica e qualità della vita: ecco le linee strategiche dell’ambizioso progetto

Inserito da (Redazione Costa d'Amalfi), lunedì 16 maggio 2022 10:08:48

Amalfi è la prima città del Mezzogiorno d'Italia a candidarsi al programma internazionale GIAHS della FAO per la tutela dei paesaggi e dei sistemi rurali di interesse globale.

La candidatura di Amalfi e della sua Costa al Globally Important Agricultural Hertitage System è tesa alla tutela del paesaggio e alla salvaguardia del patrimonio agricolo secolare, in nuova visione che integri la società umana e l'ambiente, secondo gli obiettivi di sviluppo sostenibile.

"I nostri terrazzamenti sono un'esperienza unica da preservare - sottolinea il Sindaco di Amalfi, Daniele Milano - Il riconoscimento internazionale GIAHS mira a dare visibilità al nostro modello di agricoltura tradizionale, che affonda le sue radici in secoli di storia, essenziale per la conservazione dell'ambiente naturale e per la mitigazione del dissesto idrogeologico. Standard di certificazione e tracciabilità, ma anche la possibilità sviluppare attività di ricerca, nell'approccio alla dimensione dinamica di produttività prevista dalla FAO, che non esclude la possibilità di introdurre pratiche o tecnologie innovative, purchè sostenibili e rispettose del sistema stesso".

I "Limoneti, Vigneti e Boschi nel territorio del Comune di Amalfi" sono già stati iscritti dal 26 ottobre del 2018 al "Registro Nazionale dei Paesaggi Rurali d'interesse storico", dal Ministero delle Politiche Agricole, Alimentari, Forestali e del Turismo.

"Il paesaggio di Amalfi- si legge nella motivazione inserita nel decreto ministeriale - è marcatamente antropico e si sviluppa lungo le asperità morfologiche di un territorio di elevatissima diversità ambientale e biologica, con borghi dalle tipiche architetture, formazioni naturali di flora mediterranea, aree a pascolo, coltivi di agrumi, olivi, viti e ortaggi, mulattiere, che insieme disegnano uno degli esempi più eclatanti di paesaggio mediterraneo".

"Sono quattro gli asset strategici delineati dal programma GIAHS: migliorare le condizioni economiche delle comunità rurali, promuovere l'uso di pratiche ecologiche sostenibili, preservare la diversità bioculturale e migliorare la qualità della vita delle zone rurali. - osserva la consigliera comunale delegata all'Agricoltura, prof.ssa Antonietta Amatruda - Sulla base di questi indicatori, si sviluppa l'Action Plan presentato nelle scorse settimane in Regione Campania, realizzato con una metodologia partecipativa che ha visto il coinvolgimento della comunità rurale di Amalfi, dei principali attori istituzionali del sistema agricolo della Costiera Amalfitana, e ancora di istituzioni, governo regionale, Comune di Amalfi, Consorzi e OP di pertinenza, Associazioni e Cooperative".

Un iter complesso, quindi, per arrivare al Dossier di candidatura ufficiale, che è stato inviato al "Dipartimento delle politiche europee e internazionali e dello sviluppo rurale" del Mipaaf, per la candidatura ufficiale alla FAO.

Il dossier, curato dall'Università degli Studi Roma Tre con il coordinamento scientifico di Giorgia De Pasquale, descrive la situazione agricola di Amalfi, a partire dagli elementi di vulnerabilità evidenziati dall'analisi preliminare realizzata dal gruppo di ricerca, soprattutto rispetto ai limoneti. Gli ultimi capitoli delineano le proposte di intervento attivabili per la conservazione dell'agricoltura su terrazzamenti della Costa Amalfitana.

Prossimo step, dopo la presentazione alla FAO, sarà l'istituzione di un Comitato Promotore GIAHS per la Costiera Amalfitana. Il dossier individua, inoltre, le linee strategiche, in piena coerenza con i criteri che devono riscontrarsi in un sito Giahs: sostenibilità della produzione agroalimentare, mantenimento della biodiversità, delle conoscenze e delle tecnologie in uso nel sito; conservazione della vocazione culturale e della memoria storica, salvaguardia del valore paesaggistico.

Se sei arrivato fino a qui sei una delle tante persone che ogni giorno leggono senza limitazioni le nostre notizie perché offriamo a tutti la possibilità di accesso gratuito.

Questo è possibile anche grazie alle donazioni dei lettori. Sostieni l'informazione di qualità, sostieni Positano Notizie!

Scegli il tuo contributo con

Per rimanere costantemente aggiornati con le notizie di Positano Notizie, in tempo reale sul tuo smartphone, scarica la App!

Per dispositivi
Apple
Per dispositivi
Android

Galleria Fotografica

Amalfi prima candidata del Sud Italia alla FAO per i sistemi agricoli di rilevanza mondiale
Amalfi prima candidata del Sud Italia alla FAO per i sistemi agricoli di rilevanza mondiale
Amalfi prima candidata del Sud Italia alla FAO per i sistemi agricoli di rilevanza mondiale
Amalfi prima candidata del Sud Italia alla FAO per i sistemi agricoli di rilevanza mondiale

rank: 10708102

Territorio e Ambiente

Campania, in arrivo allerta meteo Gialla per temporali

La Protezione Civile della Regione Campania, in considerazione delle valutazioni del Centro Funzionale, ha emanato un avviso di allerta meteo di livello Giallo per piogge e temporali valido dalle 20 di stasera, venerdì 23 febbraio, alle 20 di domani, sabato 24 febbraio. Si prevedono "Precipitazioni sparse,...

Il faro del campanile di San Francesco torna a illuminare Vico Equense

Il sindaco di Vico Equense, Giuseppe Aiello, ha recentemente condiviso una toccante storia di collaborazione e impegno comunitario che ha portato al recupero e al riaccensione del faro del campanile di San Francesco, un simbolo caro alla comunità locale. "Qualche mese fa - racconta il primo cittadino...

Anas, riprende l’intervento di stabilizzazione dei costoni rocciosi sulla SS163 Amalfitana

È stato riavviato l'intervento per la stabilizzazione dei costoni rocciosi incombenti sulla strada statale 163 "Amalfitana", nei territori comunali di Amalfi, Conca dei Marini, Furore e Positano, in provincia di Salerno. Anas, infatti, ha consegnato i lavori all'impresa Rogu Costruzioni Srl con sede...

Positano, continua il processo di metanizzazione del territorio comunale

Grazie alla collaborazione tra l'Amministrazione del Comune di Positano e la società Amalfitana Gas, un'altra parte del territorio comunale potrà avvalersi dei benefici dell'allaccio alla rete del gas. Nella giornata di ieri, infatti, sono stati completati i processi di collaudo e messa in esercizio...

In Penisola Sorrentina torna "Spremuta Day", il consueto appuntamento con gli alunni delle scuole primarie

Spremuta Day, l'iniziativa che promuove la conoscenza e il consumo delle arance sorrentine tra gli alunni delle scuole primarie della Penisola sorrentina, quest'anno aggiunge una terza tappa alla consueta programmazione. Così, accanto ai tradizionali appuntamenti di Sorrento e Piano di Sorrento, l'edizione...

Positano Notizie - Il portale on line di Positano e della Costiera Amalfitana

Abbiamo notato che stai usando uno strumento che blocca gli annunci pubblicitari.

La pubblicità ci permette di offrirti ogni giorno un servizio di qualità.

Per supportarci disattiva l'AdBlock che stai utilizzando.