Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 2 ore fa S. Calogero eremita

Date rapide

Oggi: 18 giugno

Ieri: 17 giugno

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Positano Notizie - Il portale on line di Positano e della Costiera AmalfitanaPositano Notizie Costiera Amalfitana

Il portale on line di Positano e della Costiera Amalfitana

Dal 1830 la pasticceria Pansa di Amalfi rende più dolci le nostre giornate. Connectivia è il tuo partner per la fibra con connessioni a partire da euro 22,90 al mese Il San Pietro di Positano, Albergo esclusivo in Costiera Amalfitana con vista sulla città verticale, Positano Luxury Accommodation Authentic Amalficoast, il portale che racconta tutto il bello della Costa d'AmalfiMielePiù, la scelta infinita - Atripalda e Salerno, 8000mq di esposizione con Vendita Arredo Bagno, leader in CampaniaGenea Consorzio energetico, progettazione, energie rinnovabili, impianti fotovoltaici, efficienza energeticaSal De Riso Shop il nuovo portale con tutta la dolcezza del Maestro Pasticciere più amato d'Italia a portata di clickGranato Caffè tutto il gusto del caffè espresso Napoletano - vendita e assistenza diretta in Costiera AmalfitanaContract AR.DA Hotel Furniture - Gli specialisti dell'arredamento

Positano Notizie

Dal 1830 la pasticceria Pansa di Amalfi rende più dolci le nostre giornate. Connectivia è il tuo partner per la fibra con connessioni a partire da euro 22,90 al mese Il San Pietro di Positano, Albergo esclusivo in Costiera Amalfitana con vista sulla città verticale, Positano Luxury Accommodation Authentic Amalficoast, il portale che racconta tutto il bello della Costa d'AmalfiMielePiù, la scelta infinita - Atripalda e Salerno, 8000mq di esposizione con Vendita Arredo Bagno, leader in CampaniaGenea Consorzio energetico, progettazione, energie rinnovabili, impianti fotovoltaici, efficienza energeticaSal De Riso Shop il nuovo portale con tutta la dolcezza del Maestro Pasticciere più amato d'Italia a portata di clickGranato Caffè tutto il gusto del caffè espresso Napoletano - vendita e assistenza diretta in Costiera AmalfitanaContract AR.DA Hotel Furniture - Gli specialisti dell'arredamento

Tu sei qui: Territorio e AmbienteCimmino e la sua battaglia a Positano: «Per i disabili ancora troppi ostacoli, ma una città si migliora includendo tutti»

Territorio e Ambiente

Positano, barriere architettoniche, Peba, disabilità, Cimmino

Cimmino e la sua battaglia a Positano: «Per i disabili ancora troppi ostacoli, ma una città si migliora includendo tutti»

«Migliorare il territorio vuol dire farlo secondo il bene comune, non seguendo soltanto gli interessi per qualcuno. Bene comune significa pensare e costruire una città in cui vengono contemplate tutte le persone. Se si costruisce un cinema in cui io non posso entrare, chi è disabile: io o il cinema?», ha detto

Scritto da (Maria Abate), sabato 12 settembre 2020 14:29:16

Ultimo aggiornamento sabato 12 settembre 2020 14:29:16

Con il suo attivismo Salvatore Cimmino è riuscito a far approvare il Peba (Piano di eliminazione delle barriere architettoniche) a Massa Lubrense, tappa delle sue traversate a nuoto che vanno sotto il nome di "Un ponte per ... superare insieme le barriere".

A Cimmino, infatti, un osteosarcoma ha portato via una gamba da metà femore in giù, ma non si è mai arreso, anzi ha dimostrato che con la forza di volontà si possono aggirare gli ostacoli.

Ed è di questo che ieri l'atleta ha parlato a Positano, ospite della lista "Su per Positano" e del Ristorante Pupetto.

«Io sono venuto qui con la mia incommensurabile voglia di comunicare, perché è con l'ascolto e il dialogo che si può arrivare al cambiamento», ha detto Cimmino strappando l'applauso degli astanti.

«La più grande sfida per una persona con disabilità - ha spiegato - è quella di conquistare la normalità, intesa come indipendenza. Avere una casa, avere un lavoro, andare in vacanza, uscire con gli amici per una birra. Purtroppo, però, nel nostro paese ambire a questo rappresenta ancora una chimera. Sono preclusi ai più i dispositivi protesici, le abitazioni sono perlopiù inaccessibili, la maggior parte delle strade risulta impraticabile, come pure i negozi, le scuole, le discoteche. Quando la società crea ostacoli allo svolgimento delle normali attività quotidiane si prefigura nella collettività il concetto distorto di disabilità, che è originato proprio dal contesto».

«Il vero problema - ha detto - è che il tema della disabilità e le strategie per affrontarne le criticità che presenta non appare né urgente né necessario. Anzi, diciamoci la verità, la disabilità non vogliamo neppure che ci riguardi, si fa veramente fatica a considerarla come un tema di interesse comune. Perciò, ogni giorno, con umiltà, io provo a dimostrare che le disabilità possono rappresentare una risorsa per la collettività. Sottrarre le persone con disabilità da un circuito di assistenzialismo passivo e inserirle in uno virtuoso di istruzione, formazione e lavoro può diventare un valore aggiunto, anche per l'economia di tutto il Paese».

«Migliorare il territorio vuol dire farlo secondo il bene comune, non seguendo soltanto gli interessi per qualcuno. Bene comune significa pensare e costruire una città in cui vengono contemplate tutte le persone. Se si costruisce un cinema in cui io non posso entrare, chi è disabile: io o il cinema?», ha chiosato.

«Vorrei far notare che il discorso di Cimmino vale per qualsiasi cosa vogliamo fare: il perseguimento del bene comune deve essere alla base di ciascuna decisione. È nostra intenzione rendere, finalmente, Positano un luogo accogliente e vivibile per tutti ed è per tale ragione che concentreremo il nostro impegno nell'adozione del piano P.E.B.A. (Piano Eliminazione Barriere Architettoniche), che per una realtà verticale quale quella del nostro paese è ormai diventata una priorità non più prorogabile. Abbiamo aspettato fin troppo, è arrivato il momento di agire!», ha dichiarato la candidata sindaco Gabriella Guida.

Se sei arrivato fino a qui sei una delle tante persone che ogni giorno leggono senza limitazioni le nostre notizie perché offriamo a tutti la possibilità di accesso gratuito.

Questo è possibile anche grazie alle donazioni dei lettori. Sostieni l'informazione di qualità, sostieni Positano Notizie!

Scegli il tuo contributo con

Per rimanere costantemente aggiornati con le notizie di Positano Notizie, in tempo reale sul tuo smartphone, scarica la App!

Per dispositivi
Apple
Per dispositivi
Android

Galleria Fotografica

rank:

Territorio e Ambiente

Territorio e Ambiente

Da oggi Hanan Skilska è una cittadina italiana. Il giuramento al Comune di Furore

Da oggi Hanan Skilska è una cittadina italiana. Questa mattina il Comune di Furore ha concluso la cerimonia per il conferimento della cittadinanza Italiana a Hanan, di origine ucraina, officiata dal Sindaco Giovanni Milo. «A Lei vanno gli auguri sinceri da parte di tutta la comunità furorese», ha dichiarato...

Territorio e Ambiente

Con l’Alzata del Panno a Cetara iniziano i festeggiamenti in onore di San Pietro

Domani, 19 giugno, a Cetara, iniziano ufficialmente i festeggiamenti in onore di San Pietro Apostolo. Sabato mattina, infatti, alle 10.30, sarà alzato, alla fine del corso principale del paese, "il panno", uno stendardo che raffigura il Santo Patrono. Non potrà svolgersi, per il secondo anno consecutivo...

Territorio e Ambiente

“Passeggiando tra i borghi al crepuscolo”, la nuova iniziativa della Pro Loco Tramonti

Per gli amanti dei sentieri e dei borghi rurali, la Pro Loco Tramonti ha organizzato una nuova interessante iniziativa. "Passeggiando tra i borghi al crepuscolo" non è un'escursione in montagna, ma una vera e propria passeggiata adatta a tutti. L'appuntamento è per domenica 27 giugno alle 16, con partenza...

Territorio e Ambiente

Al Comandante dei Carabinieri di Positano Rosario Nastro l’Onorificenza “al Merito della Repubblica Italiana”

Il Prefetto di Salerno Francesco Russo ha consegnato, nel pomeriggio di mercoledì 16 giugno, le onorificenze "al Merito della Repubblica Italiana" concesse dal Presidente della Repubblica agli appartenenti all'Arma dei Carabinieri della provincia di Salerno. La cerimonia, organizzata dal Comandante provinciale...

Air Bee il nuovo sistema per la purificazione dell'aria in gradi di abbattere fino al 99,7% delle cariche virali nell'aria e sulle superficiSal De Riso Costa d'Amalfi la pasticceria in Costiera AmalfitanaEGEA energie del territorio, il nuovo operatore green della Costiera Amalfitana: l'energia verde prende formaLI.RA TV Salerno, il portale news della TV in Provincia di Salerno e in Campania, Costiera Amalfitana, Cilento, Napoli, Avellino, Caserta, BeneventoCardine SRL social page, rocciatori, lavori in quota, messa in sicurezza post frana, ripristino pareti roccioseLo compro a Sorrento - Positano NotizieVendita, fornitura e assistenza di macchine per caffè, cialde, caffè in capsule, Caffè Granato la garanzia di un espresso di assoluta eccellenza in Costiera AmalfitanaBasilico Italia Sorrento, Pizza, Pasta, Cuoppo, Italian gourmet, ristorante, presidio di gusto in penisola sorrentinaUmberto Carro Fashion Store Positano