Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 14 ore fa S. Pacifico da S. Severino

Date rapide

Oggi: 24 settembre

Ieri: 23 settembre

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Positano Notizie - Il portale on line di Positano e della Costiera AmalfitanaPositano Notizie Costiera Amalfitana

Il portale on line di Positano e della Costiera Amalfitana

Acquista on line i capolavori di dolcezza del Maestro Pasticciere Sal De Riso Il San Pietro di Positano, Albergo esclusivo in Costiera Amalfitana con vista esclusiva sulla città verticale Internet e connettività in fibra ad alte prestazioni. Connectivia il tuo partner per le connessioni a banda ultra larga. Genea Consorzio energetico, progettazione, energie rinnovabili, impianti fotovoltaici, efficienza energeticaMielePiù, la scelta infinita - Atripalda e Salerno, 8000mq di esposizione con Vendita Arredo Bagno, leader in CampaniaGranato Caffè tutto il gusto del caffè espresso Napoletano - vendita e assistenza diretta in Costiera AmalfitanaPansa a Casa tua, i dolci della pasticceria Pansa consegnati direttamente al tuo domicilioContract AR.DA Hotel Furniture - Gli specialisti dell'arredamentoRoyal Infissi la qualità di infissi in alluminio, legno e pvc, porte blindate, porte per alberghi, strutture ricettive, Bed and Breakfast, Ospitalità di qualità

Positano Notizie

Acquista on line i capolavori di dolcezza del Maestro Pasticciere Sal De Riso Il San Pietro di Positano, Albergo esclusivo in Costiera Amalfitana con vista esclusiva sulla città verticale Internet e connettività in fibra ad alte prestazioni. Connectivia il tuo partner per le connessioni a banda ultra larga. Genea Consorzio energetico, progettazione, energie rinnovabili, impianti fotovoltaici, efficienza energeticaMielePiù, la scelta infinita - Atripalda e Salerno, 8000mq di esposizione con Vendita Arredo Bagno, leader in CampaniaGranato Caffè tutto il gusto del caffè espresso Napoletano - vendita e assistenza diretta in Costiera AmalfitanaPansa a Casa tua, i dolci della pasticceria Pansa consegnati direttamente al tuo domicilioContract AR.DA Hotel Furniture - Gli specialisti dell'arredamentoRoyal Infissi la qualità di infissi in alluminio, legno e pvc, porte blindate, porte per alberghi, strutture ricettive, Bed and Breakfast, Ospitalità di qualità

Tu sei qui: Territorio e AmbienteCimmino e la sua battaglia a Positano: «Per i disabili ancora troppi ostacoli, ma una città si migliora includendo tutti»

Territorio e Ambiente

Positano, barriere architettoniche, Peba, disabilità, Cimmino

Cimmino e la sua battaglia a Positano: «Per i disabili ancora troppi ostacoli, ma una città si migliora includendo tutti»

«Migliorare il territorio vuol dire farlo secondo il bene comune, non seguendo soltanto gli interessi per qualcuno. Bene comune significa pensare e costruire una città in cui vengono contemplate tutte le persone. Se si costruisce un cinema in cui io non posso entrare, chi è disabile: io o il cinema?», ha detto

Scritto da (Maria Abate), sabato 12 settembre 2020 14:29:16

Ultimo aggiornamento sabato 12 settembre 2020 14:29:16

Con il suo attivismo Salvatore Cimmino è riuscito a far approvare il Peba (Piano di eliminazione delle barriere architettoniche) a Massa Lubrense, tappa delle sue traversate a nuoto che vanno sotto il nome di "Un ponte per ... superare insieme le barriere".

A Cimmino, infatti, un osteosarcoma ha portato via una gamba da metà femore in giù, ma non si è mai arreso, anzi ha dimostrato che con la forza di volontà si possono aggirare gli ostacoli.

Ed è di questo che ieri l'atleta ha parlato a Positano, ospite della lista "Su per Positano" e del Ristorante Pupetto.

«Io sono venuto qui con la mia incommensurabile voglia di comunicare, perché è con l'ascolto e il dialogo che si può arrivare al cambiamento», ha detto Cimmino strappando l'applauso degli astanti.

«La più grande sfida per una persona con disabilità - ha spiegato - è quella di conquistare la normalità, intesa come indipendenza. Avere una casa, avere un lavoro, andare in vacanza, uscire con gli amici per una birra. Purtroppo, però, nel nostro paese ambire a questo rappresenta ancora una chimera. Sono preclusi ai più i dispositivi protesici, le abitazioni sono perlopiù inaccessibili, la maggior parte delle strade risulta impraticabile, come pure i negozi, le scuole, le discoteche. Quando la società crea ostacoli allo svolgimento delle normali attività quotidiane si prefigura nella collettività il concetto distorto di disabilità, che è originato proprio dal contesto».

«Il vero problema - ha detto - è che il tema della disabilità e le strategie per affrontarne le criticità che presenta non appare né urgente né necessario. Anzi, diciamoci la verità, la disabilità non vogliamo neppure che ci riguardi, si fa veramente fatica a considerarla come un tema di interesse comune. Perciò, ogni giorno, con umiltà, io provo a dimostrare che le disabilità possono rappresentare una risorsa per la collettività. Sottrarre le persone con disabilità da un circuito di assistenzialismo passivo e inserirle in uno virtuoso di istruzione, formazione e lavoro può diventare un valore aggiunto, anche per l'economia di tutto il Paese».

«Migliorare il territorio vuol dire farlo secondo il bene comune, non seguendo soltanto gli interessi per qualcuno. Bene comune significa pensare e costruire una città in cui vengono contemplate tutte le persone. Se si costruisce un cinema in cui io non posso entrare, chi è disabile: io o il cinema?», ha chiosato.

«Vorrei far notare che il discorso di Cimmino vale per qualsiasi cosa vogliamo fare: il perseguimento del bene comune deve essere alla base di ciascuna decisione. È nostra intenzione rendere, finalmente, Positano un luogo accogliente e vivibile per tutti ed è per tale ragione che concentreremo il nostro impegno nell'adozione del piano P.E.B.A. (Piano Eliminazione Barriere Architettoniche), che per una realtà verticale quale quella del nostro paese è ormai diventata una priorità non più prorogabile. Abbiamo aspettato fin troppo, è arrivato il momento di agire!», ha dichiarato la candidata sindaco Gabriella Guida.

Se sei arrivato fino a qui sei una delle tante persone che ogni giorno leggono senza limitazioni le nostre notizie perché offriamo a tutti la possibilità di accesso gratuito.

Questo è possibile anche grazie alle donazioni dei lettori. Sostieni l'informazione di qualità, sostieni Positano Notizie!

Scegli il tuo contributo con

Per rimanere costantemente aggiornati con le notizie di Positano Notizie, in tempo reale sul tuo smartphone, scarica la App!

Per dispositivi
Apple
Per dispositivi
Android

Galleria Fotografica

rank:

Territorio e Ambiente

Territorio e Ambiente

Maiori: al primo temporale masso frana sulla strada statale 163 nei pressi di Capo d’Orso, rimosso

Al primo temporale, ieri, mentre Maiori era impegnata a scrutinare le ultime schede per le Elezioni comunali, un masso si è staccato dal costone roccioso che sovrasta la Ss163 in località Capodorso. Nell'impatto il masso si è frantumato in tanti pezzi che hanno invaso la carreggiata. Per fortuna, in...

Territorio e Ambiente

Dopo Positano, anche Praiano rinvia l'inizio della scuola al 28 settembre

Con l'Ordinanza n. 44, il Sindaco facente funzione ha disposto il rinvio dell'inizio delle attività didattiche delle scuole del territorio al 28 settembre. "Ancora un posticipo dell'inizio di quest'anno scolastico 2020/2021. Che, come si legge dall'ordinanza, è motivato da oggettive esigenze organizzative...

Territorio e Ambiente

Positano, riapertura delle scuole rinviata al 28 settembre

Slitta il ritorno a scuola a Positano. Il sindaco Michele De Lucia ha infatti firmato l'ordinanza n. 27 con cui dispone il rinvio del rientro in classe al 28 settembre. Solo la settimana scorsa, ricordiamo, De Lucia aveva predisposto la riapertura delle scuole per il 24 settembre. Ma adesso, il primo...

Territorio e Ambiente

Elezioni, sorpresa nel salernitano: novelli sposi vanno a votare dopo il fatidico sì [FOTO]

Prima il fatidico sì, poi subito a votare. E' quello che hanno fatto Giuseppe e Maria Grazia, due giovani rispettivamente di Atena Lucana e di Sassano, che ieri, dopo le nozze, hanno fatto tappa all'istituto Giovanni Falcone nel suo plesso scolastico di Silla, per esprimere la propria preferenza alle...

LI.RA TV Salerno, il portale news della TV in Provincia di Salerno e in Campania, Costiera Amalfitana, Cilento, Napoli, Avellino, Caserta, BeneventoSal De Riso Costa d'Amalfi la pasticceria in Costiera AmalfitanaConnectivia Fiber soluzione. Soluzioni di connettività in fibra e wireless ad altissime prestazioniMielePiù, la scelta infinita - Avellino - Salerno - architettura sanitaria - arredo bagni - termoidraulica - climatizzazione - riscaldamento - leader in CampaniaCardine SRL social page, rocciatori, lavori in quota, messa in sicurezza post frana, ripristino pareti roccioseLo compro a Sorrento - Positano NotizieAntica Pasticceria Pansa Amalfi Vendita, fornitura e assistenza di macchine per caffè, cialde, caffè in capsule, Caffè Granato la garanzia di un espresso di assoluta eccellenza in Costiera AmalfitanaIl sito web ufficiale della Chiesa di Positano dedicata a Santa Maria AssuntaBasilico Italia Sorrento, Pizza, Pasta, Cuoppo, Italian gourmet, ristorante, presidio di gusto in penisola sorrentinaUmberto Carro Fashion Store Positano