Ultimo aggiornamento 8 ore fa B. Vergine del Carmelo

Date rapide

Oggi: 16 luglio

Ieri: 15 luglio

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Ravello Festival 2024 - dal 30 giugno al 25 agosto la 72esima edizione del Festival della Musica in Costa d'Amalfi

Positano Notizie Costiera Amalfitana

Il portale on line di Positano e della Costiera Amalfitana

Positano Notizie - Il portale on line di Positano e della Costiera Amalfitana Il portale on line di Positano e della Costiera Amalfitana

Pasticceria Pansa, una dolce storia lunga due secoliIl San Pietro di Positano è uno degli alberghi più iconici della Costa d'Amalfi. Ospitalità di Lusso e Charme a PositanoCeramica Assunta augura da Positano buone feste a tutti i nostri lettori. Acquista on line le creazioni artigianali "Made in Amalficoast"Profumo di limoni nella Pasticceria del Maestro Sal De Riso. Da più di 25 anni la torta ricotta e pere è la più amata d'Italia Connectivia Fibra diretta e soluzioni tecnologiche avanzate per la tua azienda o la tua Amalfi Coast officialHotel Santa Caterina Amalfi GM Engineering srl, sicurezza, lavoro, ingegneriaMaurizio Russo liquori e prodotti di eccellenza dal 1899 a Cava de' Tirreni. Elisir di Limone, il Limoncello di Maurizio Russo, è realizzato esclusivamente con limone IGP della Costa d'Amalfi

Tu sei qui: Territorio e AmbienteEmergenza mal secco: le preoccupazioni di Limone Costa d’Amalfi IGP a TG4

Villa Mary Charming Bed & Breakfast - Liparlati - Positano - Amalficoast - Costiera AmalfitanaPalazzo don Salvatore Amalfi, Costiera Amalfitana, Dimore storiche, Exclusive AccommodationVilla Romana Hotel & SPA Minori Amalfi Coast ItalyZia Pupetta Suites in Costiera Amalfitana: un esclusivo Bed & Breakfast di Charme in piazza Duomo ad AmalfiAmalfi Boats Costiera Amalfitana, Charter, Noleggio imbarcazioni, Luxury Boats, Positano, Li Galli, Capri, EscursioniPasticceria Pansa ad Amalfi la dolcezza dal 1830Umberto Carro Fashion Store Positano Ceramica Assunta Positano - dal 1948 le ceramiche positanesi

Territorio e Ambiente

Mal secco, Limoni, Costiera Amalfitana, Allarme, Territorio, Ambiente

Emergenza mal secco: le preoccupazioni di Limone Costa d’Amalfi IGP a TG4

Secondo gli agricoltori, la malattia causata dal fungo Plenodomus Tracheiphilus ha già distrutto il 25% delle piante di limone del nostro comprensorio

Inserito da (Redazione Costa d'Amalfi), venerdì 5 luglio 2024 10:11:36

Nelle scorse ore, il Consorzio di Tutela "Limone Costa d'Amalfi IGP" ha richiesto l'istituzione di un tavolo di concertazione con le autorità competenti per affrontare l'emergenza fitosanitaria causata dalla diffusione del mal secco, una grave malattia fungina che colpisce gli agrumi.

La difficile situazione è stata affrontata anche su Tg4 Mediaset, nel servizio di Andrea Noci, dove Carlo De Riso, direttore della OP Costieragrumi, Chiara Gambardella, direttore del Consorzio di Tutela, Vincenzo Tropiano, presidente di Coldiretti Salerno, e il sindaco di Cetara, Fortunato Della Monica, hanno espresso la loro opinione sulla problematica e su come contrastarla.

"Noi tagliamo sempre, subito, per far sì che la pianta rimanga sempre vigile", dice De Riso". "Questo fungo, di fatto, non ha mezzi di contenimento. - spiega Tropiano - Bisogna consentire di poter smaltire, quindi di bruciare, le parti infette dei limoni che vengono tagliate e bisogna garantire il reimpianto delle piante che vengono espiantate".

"Abbiamo lanciato il grido l'allarme per risolvere ed arginare il fenomeno del mal secco che si sta diffondendo nei nostri limoneti. Cerchiamo - sottolinea Gambardella - soluzioni da esperti".

L'emergenza, prosegue Della Monica, ha spinto la Conferenza dei Sindaci della Costa d'Amalfi ad organizzare un incontro fissato per il 23 luglio, alle 18, presso il comune di Maiori: "E' un problema moto grave e serio. Dobbiamo affrontare questo problema come squadra".

Secondo gli agricoltori, la malattia causata dal fungo Plenodomus Tracheiphilus ha già distrutto il 25% delle piante di limone del nostro comprensorio. Il rischio è che in cinque o sei anni possano sparire tutte le coltivazioni dei limoni che per la Costiera sono oro. A rischio scorci paesaggistici ed agricoli, ma anche l'indotto. Basti pensare a dolci, liquori o semplici spremute al limone.

"Bisogna assolutamente che intervenga lo stato. E' un problema enorme, i limoneti sono patrimonio dell'Italia", conclude a Tg4 Pietro Sassonetti, direttore de "L'Unità".

"É necessario mettere in campo una strategia comune di lotta a questa malattia che rischia realmente di modificare radicalmente il nostro territorio dal punto di vista produttivo e paesaggistico. La Costa D'Amalfi é tale per la presenza della Montiera Amalfitana, va preservata é difesa nell'interesse di tutti", aggiunge in una note Andrea Reale, Sindaco di Minori.

"Il Limone è uno dei simboli della Costiera Amalfitana e della Penisola Sorrentina. Una eccellenza significativa dell'economia del territorio. Ho allertato l'ufficio fitosanitario regionale e convocato d'urgenza un tavolo tecnico per affrontare in modo deciso la problematica del parassita "Mal Secco degli Agrumi" che minaccia di intaccare oltre un quarto delle piante", annuncia Nicola Caputo Assessore regionale all'Agricoltura in risposta all'allarme lanciato nelle ultime ore da organizzazioni di settore e sindaci della Costiera.

"Siamo già al lavoro - spiega l'Assessore Caputo - con l'ufficio fitosanitario regionale. Martedì prossimo ho convocato tutti i soggetti coinvolti: dalle organizzazioni professionali agricole alle organizzazioni dei produttori, i consorzi di tutela e gli Enti di ricerca (Crea e Cnr). Enti di ricerca che sono impegnati nello studio di soluzioni per il contenimento dell'organismo "Mal secco degli agrumi" e contrastarne la diffusione specificatamente alle cultivar IGP con a disposizione risorse del Ministero dell'Agricoltura grazie al DM a sostegno delle attività finalizzate al contenimento dell'organismo nocivo "Plenodomus tracheiphilus".

"In queste ore stiamo valutando le azioni più opportune e tempestive volte ad impedire la diffusione dell'organismo nocivo per le piante di agrumi. L'Assessorato regionale all'Agricoltura - conclude l'assessore Nicola Caputo - assicurerà tutto il supporto tecnico necessario nonché la corretta informazione sullo stato della diffusione dell'agente patogeno al fine di salvaguardare un patrimonio agroalimentare e culturale come quello del Limone Costa d'Amalfi".

Leggi anche:

Emergenza malsecco e tutela dei limoneti: a Maiori un incontro indetto dai Sindaci della Costa d'Amalfi

Se sei arrivato fino a qui sei una delle tante persone che ogni giorno leggono senza limitazioni le nostre notizie perché offriamo a tutti la possibilità di accesso gratuito.

Questo è possibile anche grazie alle donazioni dei lettori. Sostieni l'informazione di qualità, sostieni Positano Notizie!

Scegli il tuo contributo con

Per rimanere costantemente aggiornati con le notizie di Positano Notizie, in tempo reale sul tuo smartphone, scarica la App!

Per dispositivi
Apple
Per dispositivi
Android

Galleria Fotografica

Mal secco Mal secco
Tropiano Tropiano
De Riso De Riso
Gambardella Gambardella

rank: 10384100

Territorio e Ambiente

Atrani, nota del Sindaco all'Anci: «Silenzi e criticità nella programmazione dei finanziamenti regionali mettono a rischio sicurezza dei cittadini»

Anche Atrani tra i Comuni assenti alla riunione Anci Campania presieduta dal sindaco di Caserta, lo scorso 9 luglio. L'assemblea era stata convocata per discutere dei Fondi di coesione gestiti dal Ministro Fitto con il governatore della Regione, Vincenzo De Luca. Un'assenza giustificata da impegni improrogabili...

Tari, a Piano di Sorrento arrivano le riduzioni per le famiglie

A Piano di Sorrento sono state approvate le nuove tariffe Tari che, rispetto al 2023, prevedono, in generale, bollette più leggere per le famiglie. La delibera è stata adottata nell'ultima seduta di consiglio comunale. Per larga parte delle utenze domestiche, infatti, saranno applicati costi inferiori...

Ambiente: volontari ripuliscono i Bagni della Regina Giovanna al Capo di Sorrento

Una quindicina di volontari, di diverse nazionalità, appartenenti al movimento ambientalista internazionale Océan Initiative, supportati e coordinati dalla Surfrider Foundation Europe, sono stati impegnati in un'operazione di pulizia in località Bagni della Regina Giovanna, a Sorrento. L'iniziativa ha...

Caretta caretta, tentativo di nido sulla spiaggia dei Maronti

Nella mattinata di ieri, 12 luglio, lo staff dell'Area Marina Protetta Regno di Nettuno, insieme con Fulvio Maffucci della Stazione Zoologica Anton Dohrn e alla guardia costiera, è stato sulla spiaggia dei Maronti, a Barano d'Ischia, dove era stata segnalata la risalita di una tartaruga marina Caretta...

Campania, proseguono le "ondate di calore": fino a martedì temperature al di sopra delle medie stagionali

Il Centro Funzionale della Protezione Civile della Regione Campania, in considerazione del quadro meteo in atto, ha prorogato il vigente avviso di "Ondata di calore": la criticità permarrà almeno fino alle ore 12 di martedì prossimo. Le temperature potranno essere superiori ai valori medi stagionali...