Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 51 minuti fa S. Giusto martire in Roma

Date rapide

Oggi: 28 febbraio

Ieri: 27 febbraio

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Positano Notizie - Il portale on line di Positano e della Costiera AmalfitanaPositano Notizie Costiera Amalfitana

Il portale on line di Positano e della Costiera Amalfitana

Buona Pasqua dalla Pasticceria Pansa di Amalfi. Da oggi è possibile prenotare i vostri dolci di Pasqua direttamente on lineTerra Di Limoni il limoncello realizzato solo con limoni Costa d'Amalfi IGP - Liquori e infusi della Costiera AmalfitanaLuxury Hotel Santa Caterina in Amalfi Genea Consorzio energetico, progettazione, energie rinnovabili, impianti fotovoltaici, efficienza energeticaSal De Riso Shop il nuovo portale con tutta la dolcezza del Maestro Pasticciere più amato d'Italia a portata di clickIl San Pietro di Positano, Albergo esclusivo in Costiera Amalfitana con vista sulla città verticale, Positano Luxury Accommodation MielePiù, la scelta infinita - Atripalda e Salerno, 8000mq di esposizione con Vendita Arredo Bagno, leader in CampaniaGranato Caffè tutto il gusto del caffè espresso Napoletano - vendita e assistenza diretta in Costiera AmalfitanaContract AR.DA Hotel Furniture - Gli specialisti dell'arredamento

Positano Notizie

Buona Pasqua dalla Pasticceria Pansa di Amalfi. Da oggi è possibile prenotare i vostri dolci di Pasqua direttamente on lineTerra Di Limoni il limoncello realizzato solo con limoni Costa d'Amalfi IGP - Liquori e infusi della Costiera AmalfitanaLuxury Hotel Santa Caterina in Amalfi Genea Consorzio energetico, progettazione, energie rinnovabili, impianti fotovoltaici, efficienza energeticaSal De Riso Shop il nuovo portale con tutta la dolcezza del Maestro Pasticciere più amato d'Italia a portata di clickIl San Pietro di Positano, Albergo esclusivo in Costiera Amalfitana con vista sulla città verticale, Positano Luxury Accommodation MielePiù, la scelta infinita - Atripalda e Salerno, 8000mq di esposizione con Vendita Arredo Bagno, leader in CampaniaGranato Caffè tutto il gusto del caffè espresso Napoletano - vendita e assistenza diretta in Costiera AmalfitanaContract AR.DA Hotel Furniture - Gli specialisti dell'arredamento

Tu sei qui: Territorio e Ambiente«Schietto nei sentimenti, eroico nella sofferenza»: Don Luigi ricorda Don Bonaventura

Territorio e Ambiente

Scala, Ravello, Don Bonaventura, Don Luigi, memoria

«Schietto nei sentimenti, eroico nella sofferenza»: Don Luigi ricorda Don Bonaventura

Don Bonaventura era "schietto nei suoi sentimenti, amorevole nei rapporti umani ed è stato eroico nella sofferenza", ha detto Don Luigi Colavolpe

Scritto da (Maria Abate), venerdì 12 febbraio 2021 16:55:21

Ultimo aggiornamento venerdì 12 febbraio 2021 16:55:21

Di Don Luigi Colavolpe*

Per chi non lo sa "Il Signore di Scala" è il gigantesco Crocifisso ligneo, preziosa scultura del XIII secolo, di sapore orientale, che sul capo non ha la tradizionale corona di spine, ma ha la corona del re. Nel tempo della pandemia domina l'ampia abside della ex Cattedrale e domenica 24 gennaio ha accolto tra le lacrime del popolo il feretro dell'indimenticabile "Don Bonaventura".

In un pomeriggio piovoso, mi sono anch'io mescolato alla folla, che nel rispetto delle norme anti-covid, riempiva il sacro Tempio: volti smarriti, increduli, ben nascosi sotto la maschera per sottrarre agli occhi altrui l'amarezza di quell'incontro. Accanto all'altare, unito al mio arcivescovo e agli altri miei confratelli nella celebrazione eucaristica ho sentito chiara su di me "la carezza" consolatrice del Signore, che mi sovrastava.

In quell'atmosfera mistica creata dal suono delle ciaramelle, di cui don Bonaventura era un mai estro, dal canto del coro, che egli aveva fondato e diretto e dal composto silenzio della folla, che egli da pastore aveva guidato, la Parola di Gesù, che ci ricordava vicino il regno di Dio, mi fece provare la consolante sensazione di immaginarlo nell'atto di togliersi la sua corona regale per metterla sulla fronte del mio "caro fratello". Così mi chiamava e così mi sentivo nei frequenti incontri, che, purtroppo, negli ultimi anni sono diventati sempre più rari.

Il sogno soave di quel momento doloroso era fondato sulle promesse del vangelo: Venite, benedetti dal Padre mio! Che cosa Egli ha fatto per essere entrato così intimamente nel cuore del popolo e meritare "la corona" del regno?

È la domanda, che mi sorge spontanea nello stendere questa sua memoria. La risposta è semplice: era schietto nei suoi sentimenti, amorevole nei rapporti umani ed è stato eroico nella sofferenza. Era stato consacrato nel 1967 dall'indimenticabile Mons. Verardo, Amministratore Apostolico di Amalfi, diventato poi Vescovo di Ventimiglia dopo l'Ordinazione lo portò con sé come segretario per qualche anno. C'era la sorella che, cucinando, si attendeva da lui qualche apprezzamento per la sua arte culinaria. Ma don Bonaventura non arrivava a queste finezze e il caro nostro Monsignore rideva soddisfatto, dicendo: "La civiltà non è ancora arrivata per lui!".

Quante volte, ridendo, mi ha ricordato questa espressione! Ma questo era don Bonaventura: non sapeva fingere!

I suoi rapporti umani erano sempre espressione di un cuore semplice, che si lasciava riempire dall'amore di Dio.

La gente percepiva la sincerità dei suoi sentimenti e lo stimava. a Scala, a Pontone e dovunque Lo ricordo nei campeggi per gli adolescenti, che insieme animavano, nelle Marce della fede, cui spesso partecipava e lo vedo ancora inerpicarsi tra i boschi nella raccolta delle castagne o alla ricerca di origano o di funghi di cui era espertissimo.

Ma il tocco finale alla sua bella testimonianza l'ha dato con la dignità con cui ha abbracciato la croce. Mai è stato visto avvilito per ciò che soffriva! Sempre sorridente, perché tutto offriva.

Il Signore di Scala ben volentieri gli avrà consegnato la sua corona!

 

*tratto dalla rivista "Fermento" dell'Arcidiocesi di Amalfi - Cava de' Tirreni

Se sei arrivato fino a qui sei una delle tante persone che ogni giorno leggono senza limitazioni le nostre notizie perché offriamo a tutti la possibilità di accesso gratuito.

Questo è possibile anche grazie alle donazioni dei lettori. Sostieni l'informazione di qualità, sostieni Positano Notizie!

Scegli il tuo contributo con

Per rimanere costantemente aggiornati con le notizie di Positano Notizie, in tempo reale sul tuo smartphone, scarica la App!

Per dispositivi
Apple
Per dispositivi
Android

Galleria Fotografica

rank:

Territorio e Ambiente

Territorio e Ambiente

"Il Provinciale", stasera su Rai 2 Federico Quaranta va alla scoperta delle bellezze segrete della Costa d'Amalfi

Il viaggio de "Il Provinciale" continua sabato 27 febbraio, alle 17.05 su Rai2, lungo i sentieri che costeggiano la Costa d'Amalfi, sulle pendici dei Monti Lattari. Partendo da Positano, meta di villeggiatura fin dai tempi degli antichi Romani, Federico Quaranta percorre il celebre Sentiero degli Dei...

Territorio e Ambiente

Contagi in aumento a Vietri sul Mare, Sindaco chiude scuole di ogni ordine e grado

Visto l'aumento dei casi di positività al Covid-19, il sindaco di Vietri sul Mare, Giovanni De Simone, ha deciso di prorogare la sospensione di tutte le attività didattiche ed educative in presenza nelle scuole di ogni ordine e grado sul territorio comunale. A Vietri, infatti, sono 59 le persone positive...

Territorio e Ambiente

Quasi 2 milioni e mezzo per riqualificare Villa comunale di Vietri sul Mare e per mitigazione rischio idrogeologico

Anche Vietri sul Mare tra i comuni beneficiari del finanziamento per la mitigazione del rischio idrogeologico dal Ministero dell'Interno. In particolare, sono stati approvati e finanziati tre progetti presentati dall'amministrazione comunale, da 833mila euro l'uno. Si tratta di un intervento di regimazione...

Territorio e Ambiente

Nebbia da avvezione dietro il Valico di Chiunzi, uno spettacolo suggestivo /FOTO

Stamattina la Campania si è svegliata come avvolta dalle nuvole. Si tratta di nebbia da avvezione e si forma quando l'aria umida e calda passa per avvezione sopra un terreno freddo o sulla superficie del mare, venendo così a sua volta raffreddata. Si verifica anche quando nei fondovalle, durante la notte,...

Sal De Riso le nostre colombe sono finalmente pronte per volare sulle migliori tavole di tutto il mondoEGEA energie del territorio, il nuovo operatore green della Costiera Amalfitana: l'energia verde prende formaStorie da ricordare: Vittime del Covid-19. Dona ora su Charity StarsLI.RA TV Salerno, il portale news della TV in Provincia di Salerno e in Campania, Costiera Amalfitana, Cilento, Napoli, Avellino, Caserta, BeneventoConnectivia Fiber soluzione. Soluzioni di connettività in fibra e wireless ad altissime prestazioni, Internet service ProviderMielePiù, la scelta infinita. Ecobuonus 65%, sconto in fattura, migliora l'efficienza energetica della tua abitazioneCardine SRL social page, rocciatori, lavori in quota, messa in sicurezza post frana, ripristino pareti roccioseLo compro a Sorrento - Positano NotizieVendita, fornitura e assistenza di macchine per caffè, cialde, caffè in capsule, Caffè Granato la garanzia di un espresso di assoluta eccellenza in Costiera AmalfitanaIl sito web ufficiale della Chiesa di Positano dedicata a Santa Maria AssuntaBasilico Italia Sorrento, Pizza, Pasta, Cuoppo, Italian gourmet, ristorante, presidio di gusto in penisola sorrentinaUmberto Carro Fashion Store Positano