Positano Notizie - Il portale on line di Positano e della Costiera Amalfitana

Abbiamo a cuore la tua privacy

Come indicato nella cookie policy, noi e alcuni partner selezionati facciamo uso di tecnologie, quali i cookie, per raccogliere ed elaborare dati personali dai dispositivi (ad esempio l'indirizzo IP, tracciamenti precisi dei dispositivi e della posizione geografica), al fine di garantire le funzionalità tecniche, mostrarti pubblicità personalizzata, misurarne la performance, analizzare le nostre audience e migliorare i nostri prodotti e servizi. Con il tuo consenso potremo fare uso di tali tecnologie per le finalità indicate. Puoi liberamente conferire, rifiutare o revocare il consenso a tutti o alcuni dei trattamenti facendo click sul pulsante "Preferenze". Puoi acconsentire all'uso delle tecnologie sopra menzionate facendo click su "Accetta" o rifiutarne l'uso facendo click su "Rifiuta".

RifiutaPersonalizzaAccetta

Positano Notizie - Il portale on line di Positano e della Costiera Amalfitana

Il rispetto della tua riservatezza è la nostra priorità

Noi e i nostri fornitori archiviamo informazioni su un dispositivo (e/o vi accediamo), quali cookie e trattiamo i dati personali, quali gli identificativi unici e informazioni generali inviate da un dispositivo per le finalità descritte sotto. Puoi fare clic per consentire a noi e ai nostri fornitori di trattarli per queste finalità. In alternativa puoi fare clic per negare il consenso o accedere a informazioni più dettagliate e modificare le tue preferenze prima di acconsentire. Le tue preferenze si applicheranno solo a questo sito web. Si rende noto che alcuni trattamenti dei dati personali possono non richiedere il tuo consenso, ma hai il diritto di opporti a tale trattamento. Puoi modificare le tue preferenze in qualsiasi momento ritornando su questo sito o consultando la nostra informativa sulla riservatezza.

Cookie strettamente necessari Questi cookie sono necessari per il funzionamento del sito e non possono essere disattivati ​​nei nostri sistemi. Di solito vengono impostati solo in risposta alle azioni da te effettuate che costituiscono una richiesta di servizi, come l'impostazione delle preferenze di privacy, l'accesso o la compilazione di moduli. È possibile impostare il browser per bloccare o avere avvisi riguardo questi cookie, ma di conseguenza alcune parti del sito non funzioneranno. Questi cookie non archiviano informazioni personali.

Cookie per pubblicità mirata Questi cookie possono essere impostati tramite il nostro sito dai nostri partner pubblicitari. Possono essere utilizzati da queste aziende per costruire un profilo dei tuoi interessi e mostrarti annunci pertinenti su altri siti. Non memorizzano direttamente informazioni personali, ma sono basati unicamente sull'individuazione del tuo browser e del tuo dispositivo internet. Se non si accettano questi cookie, riceverai una pubblicità meno mirata.

Rifiuta tuttoAccetta tuttoAccetta selezionati

Ultimo aggiornamento 5 minuti fa S. Cesario di Nazianzo

Date rapide

Oggi: 25 febbraio

Ieri: 24 febbraio

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Positano Notizie Costiera Amalfitana

Il portale on line di Positano e della Costiera Amalfitana

Positano Notizie - Il portale on line di Positano e della Costiera Amalfitana Il portale on line di Positano e della Costiera Amalfitana

Connectivia Fibra diretta e soluzioni tecnologiche avanzate per la tua azienda o la tua Amalfi Coast officialHotel Santa Caterina Amalfi Pasticceria Pansa, la dolcezza in piazza ad AmalfiIl San Pietro di Positano, innamoratevi della Costiera. Luxury Five Star Hotel. Relais & Chateaux in Costiera Amalfitana, Positano Luxury Accommodation, Hotel 5 Stelle Lusso a Positano, Amalfi CoastGM Engineering srl, sicurezza, lavoro, ingegneriaMaurizio Russo liquorificio e prodotti di eccellenza dal 1899 a Cava de' TirreniSal De Riso Costa d'Amalfi, il sito ufficiale del Maestro Pasticciere membro e presidente dell'Accademia Maestri Pasticceri Italiani (AMPI)Ceramica Assunta augura da Positano buone feste a tutti i nostri lettori. Acquista on line le creazioni artigianali "Made in Amalficoast"

Tu sei qui: AttualitàCensis, nel 2050 Italia perderà 4,5 milioni di residenti

Villa Mary Charming Bed & Breakfast - Liparlati - Positano - Amalficoast - Costiera AmalfitanaPalazzo don Salvatore Amalfi, Costiera Amalfitana, Dimore storiche, Exclusive AccommodationVilla Romana Hotel & SPA Minori Amalfi Coast ItalyZia Pupetta Suites in Costiera Amalfitana: un esclusivo Bed & Breakfast di Charme in piazza Duomo ad AmalfiAmalfi Boats Costiera Amalfitana, Charter, Noleggio imbarcazioni, Luxury Boats, Positano, Li Galli, Capri, EscursioniPasticceria Pansa ad Amalfi la dolcezza dal 1830Umberto Carro Fashion Store Positano Ceramica Assunta Positano - dal 1948 le ceramiche positanesi

Attualità

censis, italia, paura, residenti, invecchiamento, giovani

Censis, nel 2050 Italia perderà 4,5 milioni di residenti

Nel 57° Rapporto presentato oggi lo scenario di un Paese che invecchia ed è sempre più impaurito da povertà e guerra. Nel 2040 solo una coppia su quattro avrà figli

Inserito da (Redazione Nazionale), venerdì 1 dicembre 2023 20:35:55

di Norman di Lieto

Se non è uno scenario apocalittico quello che emerge dal 57° Rapporto del Censis, poco ci manca.

I segnali da decenni ignorati, inascoltati, poi, tornano e chiedono conto di quanto (non) è stato fatto.

Lo sottolinea e lo rimarca lo stesso istituto, affermando:

"Alcuni processi economici e sociali largamente prevedibili nei loro effetti, sembrano rimossi dall'agenda collettiva del paese, o comunque sottovalutati, benché il loro impatto sarà dirompente per la tenuta del sistema".

L'Italia oggi è un Paese vecchio nel senso della carta di identità: l'Istat aveva già evidenziato come l'età media degli italiani fosse cresciuta dai 43 anni di media ai 46.

Non è solo invecchiato, il nostro Paese, è anche assai impaurito a tutto tondo:

dal tracollo economico ad una possibile guerra mondiale.

Nel 2050, tra meno di trent'anni, si stima che l'Italia avrà perso complessivamente 4,5 milioni di residenti e sarà il risultato di una diminuzione di 9,1 milioni di persone con meno di 65 anni e di un contestuale aumento di 4,6 milioni di over 65.

Inevitabilmente diminuirà anche la fascia di popolazione in età lavorativa che si ridurrà di quasi 8 milioni di persone.

Nel vicinissimo 2040 solo una coppia su quattro avrà figli.

Per quella data i nuclei unipersonali aumenteranno fino a 9,7 milioni (il 37% del totale).

Oltre all'invecchiamento si fa strada la paura: l'84% si dice impaurito dal clima 'impazzito' mentre il 73% vede all'orizzonte una crisi economica e sociale molto grave, con povertà diffusa e violenza. Quasi sei su dieci temono, invece, che scoppi un conflitto mondiale e oltre la metà ritiene che non siamo in grado di proteggerci da eventuali attacchi terroristici di stampo jihadista.

Interessante sottolineare i desideri - nuovi, rinnovati - degli italiani:

il 62% cerca momenti da dedicare a sé stessi e un plebiscitario 94% rivaluta la felicità che deriva dalle piccole cose di ogni giorno come il tempo libero, gli hobby, le passioni personali.

Oltre l'80% è molto attento a gestire lo stress e alle relazioni personali.

E anche la soddisfazione professionale non è più al primo posto: per quasi nove occupati su dieci mettere il lavoro al centro della vita è un errore.

Resta poi la cecità sul futuro con i giovani in fuga che decide (più che giustamente) di varcare i confini nazionali con l'obiettivo di una vita migliore all'estero: +36% nell'ultimo decennio, quasi 1,6 milioni in più.

A caratterizzare i flussi più recenti sono soprattutto i giovani.

Nell'ultimo anno, infatti, di 82mila espatriati il 44% (oltre 36mila) hanno tra i 18 e i 34 anni.

Anche il peso dei laureati sulle partenze è aumentato significativamente, passando dal 33% del 2018 al 45% del 2021.

La paura fa 90, si dice.

Eppure, non affrontare i problemi aumenta preoccupazioni e paure a volte reali, a volte che sembrano aumentare a dismisura anche per la percezione che si ha di un sistema, quello italiano, troppo spesso distorto.

Urge, rimediare, e presto.

Se sei arrivato fino a qui sei una delle tante persone che ogni giorno leggono senza limitazioni le nostre notizie perché offriamo a tutti la possibilità di accesso gratuito.

Questo è possibile anche grazie alle donazioni dei lettori. Sostieni l'informazione di qualità, sostieni Positano Notizie!

Scegli il tuo contributo con

Per rimanere costantemente aggiornati con le notizie di Positano Notizie, in tempo reale sul tuo smartphone, scarica la App!

Per dispositivi
Apple
Per dispositivi
Android

Galleria Fotografica

Censis, nel 2050 Italia perderà 4,5 milioni di residenti
Coppia di anziani<br />&copy; Foto di Eddie K da Pixabay Coppia di anziani © Foto di Eddie K da Pixabay

rank: 10854106

Attualità

Nuoro, obbligano 20enne a sottoporsi al test di gravidanza: scoprono che è incinta e la licenziano

Una 20enne residente poco più a nord di Nuoro ha raccontato di essere stata costretta a sottoporsi a un test di gravidanza davanti ai suoi colleghi maschi e successivamente è stata licenziata un mese dopo aver scoperto di essere incinta. La giovane, come riporta Repubblica, era stata assunta da una ditta...

Contro il Barcellona si è rivisto un buon Napoli, ma i tifosi in sedia a rotelle non possono dirlo

Napoli-Barcellona, partita valevole per l'andata degli ottavi di finale di Champions League, ha mostrato la squadra azzurra in netto miglioramento rispetto al recente passato. I partenopei, guidati ora da Calzona, hanno ben figurato contro una delle squadre più blasonate d'Europa, riuscendo a strappare...

L'ENPA Costa d'Amalfi recupera un cane senza microchip, ora cerca urgentemente una casa per lui

Due giorni, 21 febbraio, un cane è stato recuperato dai volontari dell'ENPA Costa d'Amalfi mentre vagava spaesato nelle zone alte di Minori. L'animale non è dotato di microchip e quindi è impossibile capire se sia smarrito o abbandonato. I volontari lo hanno portato presso l'ASL veterinaria di Cava de'...

Chiara Ferragni a "Che tempo che fa", il Codacons pronto a chiedere il sequestro della trasmissione

Il Codacons è pronto a chiedere il sequestro della trasmissione "Che tempo che fa" di Fabio Fazio su Nove se non sarà annullata l'ospitata di Chiara Ferragni prevista per il prossimo 3 marzo. "Appare di per sé inaccettabile - spiega Codacons - che una rete televisiva dia enorme spazio ad un soggetto...

Il Distretto Sanitario 63 Cava-Costa d’Amalfi ha un nuovo direttore: si tratta di Salvatore Ferrigno di Maiori

Salvatore Ferrigno, medico specializzato in geriatria di Maiori, è stato nominato il nuovo Direttore del Distretto Sanitario 63 Cava de' Tirreni/Costa d'Amalfi. Ha infatti vinto il concorso con un punteggio totale di 82,670, classificandosi al primo posto. L'ASL Salerno ha conferito la nomina a Ferrigno...

Positano Notizie - Il portale on line di Positano e della Costiera Amalfitana

Abbiamo notato che stai usando uno strumento che blocca gli annunci pubblicitari.

La pubblicità ci permette di offrirti ogni giorno un servizio di qualità.

Per supportarci disattiva l'AdBlock che stai utilizzando.