Positano Notizie - Il portale on line di Positano e della Costiera Amalfitana

Abbiamo a cuore la tua privacy

Come indicato nella cookie policy, noi e alcuni partner selezionati facciamo uso di tecnologie, quali i cookie, per raccogliere ed elaborare dati personali dai dispositivi (ad esempio l'indirizzo IP, tracciamenti precisi dei dispositivi e della posizione geografica), al fine di garantire le funzionalità tecniche, mostrarti pubblicità personalizzata, misurarne la performance, analizzare le nostre audience e migliorare i nostri prodotti e servizi. Con il tuo consenso potremo fare uso di tali tecnologie per le finalità indicate. Puoi liberamente conferire, rifiutare o revocare il consenso a tutti o alcuni dei trattamenti facendo click sul pulsante "Preferenze". Puoi acconsentire all'uso delle tecnologie sopra menzionate facendo click su "Accetta" o rifiutarne l'uso facendo click su "Rifiuta".

RifiutaPersonalizzaAccetta

Positano Notizie - Il portale on line di Positano e della Costiera Amalfitana

Il rispetto della tua riservatezza è la nostra priorità

Noi e i nostri fornitori archiviamo informazioni su un dispositivo (e/o vi accediamo), quali cookie e trattiamo i dati personali, quali gli identificativi unici e informazioni generali inviate da un dispositivo per le finalità descritte sotto. Puoi fare clic per consentire a noi e ai nostri fornitori di trattarli per queste finalità. In alternativa puoi fare clic per negare il consenso o accedere a informazioni più dettagliate e modificare le tue preferenze prima di acconsentire. Le tue preferenze si applicheranno solo a questo sito web. Si rende noto che alcuni trattamenti dei dati personali possono non richiedere il tuo consenso, ma hai il diritto di opporti a tale trattamento. Puoi modificare le tue preferenze in qualsiasi momento ritornando su questo sito o consultando la nostra informativa sulla riservatezza.

Cookie strettamente necessari Questi cookie sono necessari per il funzionamento del sito e non possono essere disattivati ​​nei nostri sistemi. Di solito vengono impostati solo in risposta alle azioni da te effettuate che costituiscono una richiesta di servizi, come l'impostazione delle preferenze di privacy, l'accesso o la compilazione di moduli. È possibile impostare il browser per bloccare o avere avvisi riguardo questi cookie, ma di conseguenza alcune parti del sito non funzioneranno. Questi cookie non archiviano informazioni personali.

Cookie per pubblicità mirata Questi cookie possono essere impostati tramite il nostro sito dai nostri partner pubblicitari. Possono essere utilizzati da queste aziende per costruire un profilo dei tuoi interessi e mostrarti annunci pertinenti su altri siti. Non memorizzano direttamente informazioni personali, ma sono basati unicamente sull'individuazione del tuo browser e del tuo dispositivo internet. Se non si accettano questi cookie, riceverai una pubblicità meno mirata.

Rifiuta tuttoAccetta tuttoAccetta selezionati

Ultimo aggiornamento 50 minuti fa S. Eleonora vergine

Date rapide

Oggi: 21 febbraio

Ieri: 20 febbraio

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Positano Notizie Costiera Amalfitana

Il portale on line di Positano e della Costiera Amalfitana

Positano Notizie - Il portale on line di Positano e della Costiera Amalfitana Il portale on line di Positano e della Costiera Amalfitana

Amalfi Coast officialHotel Santa Caterina Amalfi Pasticceria Pansa, la dolcezza in piazza ad AmalfiCasa Angelina Praiano, opportunità di lavoro a tempo indeterminato e stagionale. Clicca qui per leggere l'articolo e scoprire come candidartiIl San Pietro di Positano, innamoratevi della Costiera. Luxury Five Star Hotel. Relais & Chateaux in Costiera Amalfitana, Positano Luxury Accommodation, Hotel 5 Stelle Lusso a Positano, Amalfi CoastGM Engineering srl, sicurezza, lavoro, ingegneriaMaurizio Russo liquorificio e prodotti di eccellenza dal 1899 a Cava de' TirreniSal De Riso Costa d'Amalfi, il sito ufficiale del Maestro Pasticciere membro e presidente dell'Accademia Maestri Pasticceri Italiani (AMPI)Ceramica Assunta augura da Positano buone feste a tutti i nostri lettori. Acquista on line le creazioni artigianali "Made in Amalficoast"

Tu sei qui: Flusso di CoscienzaConflitto in Ucraina: tra rischio e paura

Villa Mary Charming Bed & Breakfast - Liparlati - Positano - Amalficoast - Costiera AmalfitanaPalazzo don Salvatore Amalfi, Costiera Amalfitana, Dimore storiche, Exclusive AccommodationVilla Romana Hotel & SPA Minori Amalfi Coast ItalyZia Pupetta Suites in Costiera Amalfitana: un esclusivo Bed & Breakfast di Charme in piazza Duomo ad AmalfiAmalfi Boats Costiera Amalfitana, Charter, Noleggio imbarcazioni, Luxury Boats, Positano, Li Galli, Capri, EscursioniPasticceria Pansa ad Amalfi la dolcezza dal 1830Umberto Carro Fashion Store Positano Ceramica Assunta Positano - dal 1948 le ceramiche positanesi

Flusso di Coscienza

Ucraina, Russia, Tensioni, Guerra, Donbass, Donetsk

Conflitto in Ucraina: tra rischio e paura

La possibilità di una terza guerra mondiale incombe

Inserito da (Admin), lunedì 21 febbraio 2022 09:09:47

di Mafalda Bruno

C'è un poco di confusione su questa guerra incombente che ormai occupa gran parte del mondo dell'informazione, a tal punto che il Covid, dopo due anni che l'ha fatta da padrone sui telegiornali e giornali, ora è stato declassato a notizia di seconda categoria. C'è chi ritiene un possibile conflitto una cosa assurda e improbabile a realizzarsi ai giorni nostri e poi... diciamola tutta, siamo così lontani dalla Russia che figuriamoci se può succedere qualcosa qui da noi.

Lungi dallo spegnere questi pensieri ottimistici e senza atteggiarci ad esperti di strategia bellica internazionale, abbiamo comunque provato a fare un riassunto delle puntate, precedenti ed attuali, della situazione in cui ci troviamo anche noi (eh sì!) in questo pasticcio che rischia di sfociare sul serio in un conflitto.

Partiamo dal fatto che i tentativi di dialogo da parte dei leaders europei con Putin, finora sono stati un buco nell'acqua. Il Presidente russo ha ricevuto i capi di stato e li ha posizionati a debita distanza anche come sedie e/o poltrone, segno inequivocabile di nessuna cordialità e/o inclinazione ad un dialogo distensivo.

Quindi se da una parte c'è il Putin che siamo abituati a vedere, un leader fermo, deciso, freddo, che va dritto per la sua strada (giusta o sbagliata che sia) il quale è comunque amato dal suo popolo, prova ne sia la sua rielezione arrivata al quarto mandato, dall'altra c'è il mite, e siamo gentili nel giudizio, Biden che deve recuperare il consenso in USA miseramente scivolato verso il basso a tal punto da far quasi rimpiangere Trump, che è tutto dire.

L'oggetto del contendere è l'Ucraina, che ha dichiarato di voler far parte della NATO e staccarsi in maniera stabile dalla spada di damocle russa che incombe su di essa da lustri immemori. E benchè dalla NATO stessa sia venuta la notizia che l'entrata dell'Ucraina non sia proprio presa in considerazione, tanto è bastato a Putin per tirare fuori gli artigli e imporre l'altolà all'Ucraina.

Questa, in sintesi, forse banale ma reale, la vicenda a cui stiamo assistendo. Non senza registrare però che le violazioni contro il cessate il fuoco sono al momento oltre 1.500 soprattutto nelle regioni di confine del Donbass e del Donetsk.

E mentre i paesi europei stanno operando per l'immediato rientro dei propri cittadini residenti in Ucraina, interi villaggi e paesi (uomini donne e bambini, anziani e malati) stanno lasciando in fretta e furia le loro case con poche cose messe in una valigia, una vita in valigia, a bordo di pullman e verso una destinazione ignota ed incerta. Non sanno dove li porteranno.

Si, noi siamo lontani dalla Russia, ma c'è già chi sta pagando un prezzo altissimo in termini di disumanità e violazione dei diritti umani e civili.

Sì, siamo lontani dalla Russia, ma già truppe di soldati sono costrette a combattere una guerra, non richiesta né voluta, con armi spianate e sotto un freddo polare.

Sì, siamo lontani dalla Russia, ma il pensiero non può non andare al rischio terribile che anche noi, benchè lontani, stiamo correndo ovemai ci venisse chiesto di schierarci o meno a favore dell'indipendenza ucraina.

"Io sono qui per provare qualcosa in cui credo: che la guerra è inutile e sciocca, la più bestiale prova di idiozia della razza umana. Io sono qui per spiegare quanto è ipocrita il mondo che si esalta per un chirurgo che sostituisce un cuore con un altro cuore, e poi accetta che migliaia di creature giovani, col cuore a posto, vengano mandati a morire, come vacche al macello, per la bandiera." (Oriana Fallaci)

Foto: Ambasciata d'Ucraina in Italia

Se sei arrivato fino a qui sei una delle tante persone che ogni giorno leggono senza limitazioni le nostre notizie perché offriamo a tutti la possibilità di accesso gratuito.

Questo è possibile anche grazie alle donazioni dei lettori. Sostieni l'informazione di qualità, sostieni Positano Notizie!

Scegli il tuo contributo con

Per rimanere costantemente aggiornati con le notizie di Positano Notizie, in tempo reale sul tuo smartphone, scarica la App!

Per dispositivi
Apple
Per dispositivi
Android

Galleria Fotografica

Conflitto in Ucraina: tra rischio e paura
Conflitto in Ucraina: tra rischio e paura
Conflitto in Ucraina: tra rischio e paura

rank: 105616107

Flusso di Coscienza

Nefrectomia: un procedimento salvavita nel campo della medicina

Articolo scritto da Grapevine per "Pillole d'Uva, una parola al giorno". La parola "nefrectomia" potrebbe non essere di uso comune, ma ha un'importanza vitale nel mondo della medicina. Derivata dal greco, dove "nephros" significa rene e "ektome" indica l'asportazione, la nefrectomia è un intervento chirurgico...

Oriani si congeda da il Venerdì di Repubblica: «Questo massacro ha una scorta mediatica che lo rende possibile... siamo noi»

Raffaele Oriani è un giornalista che da oltre dieci anni collaborava con il Venerdì di Repubblica. La sua firma è apparsa anche su mensili del calibro di Reset, Iodonna del Corriere della Sera, oltre che Wired, D e GQ. La notizia che in questo momento sta facendo il giro del web, grazie anche all'amplificazione...

Myke Tyson 2.0 e gli investimenti nella cannabis: tra libertà di impresa e nuovi paradossi

A distanza di più di un quarto di secolo dal morso di Mike Tyson che staccò un pezzo dell'orecchio di Evander Holyfield durante il combattimento per il campionato WBA dei pesi massimi nel 1997, il leggendario pugile ha lanciato da tempo una linea di dolci al THC a forma di orecchie. Le caramelle gommose...

Eterogenesi: Esplorando il concetto e le sue implicazioni

Articolo scritto da Grapevine per "Pillole d'Uva, una parola al giorno". Il termine "eterogenesi" affonda le sue radici nel campo della biologia, ma il suo significato e le sue implicazioni si estendono ben oltre. Derivato dal greco "heteros", che significa diverso, e "genesis", che indica origine o...

Equanimità: Il Segreto per Mantenere l'Equilibrio Emotivo

Articolo scritto da Grapevine per "Pillole d'Uva, una parola al giorno". Benvenuti alla rubrica "Pillole d'Uva, una parola al giorno". Oggi esploreremo un concetto di grande valore nella nostra vita: "equanimità". Questa parola incarna la capacità di mantenere la calma e l'equilibrio emotivo, anche nelle...

Positano Notizie - Il portale on line di Positano e della Costiera Amalfitana

Abbiamo notato che stai usando uno strumento che blocca gli annunci pubblicitari.

La pubblicità ci permette di offrirti ogni giorno un servizio di qualità.

Per supportarci disattiva l'AdBlock che stai utilizzando.