Positano Notizie - Il portale on line di Positano e della Costiera Amalfitana

Abbiamo a cuore la tua privacy

Come indicato nella cookie policy, noi e alcuni partner selezionati facciamo uso di tecnologie, quali i cookie, per raccogliere ed elaborare dati personali dai dispositivi (ad esempio l'indirizzo IP, tracciamenti precisi dei dispositivi e della posizione geografica), al fine di garantire le funzionalità tecniche, mostrarti pubblicità personalizzata, misurarne la performance, analizzare le nostre audience e migliorare i nostri prodotti e servizi. Con il tuo consenso potremo fare uso di tali tecnologie per le finalità indicate. Puoi liberamente conferire, rifiutare o revocare il consenso a tutti o alcuni dei trattamenti facendo click sul pulsante "Preferenze". Puoi acconsentire all'uso delle tecnologie sopra menzionate facendo click su "Accetta" o rifiutarne l'uso facendo click su "Rifiuta".

RifiutaPersonalizzaAccetta

Positano Notizie - Il portale on line di Positano e della Costiera Amalfitana

Il rispetto della tua riservatezza è la nostra priorità

Noi e i nostri fornitori archiviamo informazioni su un dispositivo (e/o vi accediamo), quali cookie e trattiamo i dati personali, quali gli identificativi unici e informazioni generali inviate da un dispositivo per le finalità descritte sotto. Puoi fare clic per consentire a noi e ai nostri fornitori di trattarli per queste finalità. In alternativa puoi fare clic per negare il consenso o accedere a informazioni più dettagliate e modificare le tue preferenze prima di acconsentire. Le tue preferenze si applicheranno solo a questo sito web. Si rende noto che alcuni trattamenti dei dati personali possono non richiedere il tuo consenso, ma hai il diritto di opporti a tale trattamento. Puoi modificare le tue preferenze in qualsiasi momento ritornando su questo sito o consultando la nostra informativa sulla riservatezza.

Cookie strettamente necessari Questi cookie sono necessari per il funzionamento del sito e non possono essere disattivati ​​nei nostri sistemi. Di solito vengono impostati solo in risposta alle azioni da te effettuate che costituiscono una richiesta di servizi, come l'impostazione delle preferenze di privacy, l'accesso o la compilazione di moduli. È possibile impostare il browser per bloccare o avere avvisi riguardo questi cookie, ma di conseguenza alcune parti del sito non funzioneranno. Questi cookie non archiviano informazioni personali.

Cookie per pubblicità mirata Questi cookie possono essere impostati tramite il nostro sito dai nostri partner pubblicitari. Possono essere utilizzati da queste aziende per costruire un profilo dei tuoi interessi e mostrarti annunci pertinenti su altri siti. Non memorizzano direttamente informazioni personali, ma sono basati unicamente sull'individuazione del tuo browser e del tuo dispositivo internet. Se non si accettano questi cookie, riceverai una pubblicità meno mirata.

Rifiuta tuttoAccetta tuttoAccetta selezionati

Ultimo aggiornamento 1 ora fa S. Bernardino da Siena

Date rapide

Oggi: 20 maggio

Ieri: 19 maggio

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Positano Notizie Costiera Amalfitana

Il portale on line di Positano e della Costiera Amalfitana

Positano Notizie - Il portale on line di Positano e della Costiera Amalfitana Il portale on line di Positano e della Costiera Amalfitana

Pasticceria Pansa, una dolce storia lunga due secoliIl San Pietro di Positano è uno degli alberghi più iconici della Costa d'Amalfi. Ospitalità di Lusso e Charme a PositanoCeramica Assunta augura da Positano buone feste a tutti i nostri lettori. Acquista on line le creazioni artigianali "Made in Amalficoast"Profumo di limoni nella Pasticceria del Maestro Sal De Riso. Da più di 25 anni la torta ricotta e pere è la più amata d'Italia Connectivia Fibra diretta e soluzioni tecnologiche avanzate per la tua azienda o la tua Amalfi Coast officialHotel Santa Caterina Amalfi GM Engineering srl, sicurezza, lavoro, ingegneriaMaurizio Russo liquori e prodotti di eccellenza dal 1899 a Cava de' Tirreni. Elisir di Limone, il Limoncello di Maurizio Russo, è realizzato esclusivamente con limone IGP della Costa d'Amalfi

Tu sei qui: CronacaIncidente sul lavoro al porto di Napoli, morto il trapanese Gaspare Davì: lascia moglie e 2 figlie

Villa Mary Charming Bed & Breakfast - Liparlati - Positano - Amalficoast - Costiera AmalfitanaPalazzo don Salvatore Amalfi, Costiera Amalfitana, Dimore storiche, Exclusive AccommodationVilla Romana Hotel & SPA Minori Amalfi Coast ItalyZia Pupetta Suites in Costiera Amalfitana: un esclusivo Bed & Breakfast di Charme in piazza Duomo ad AmalfiAmalfi Boats Costiera Amalfitana, Charter, Noleggio imbarcazioni, Luxury Boats, Positano, Li Galli, Capri, EscursioniPasticceria Pansa ad Amalfi la dolcezza dal 1830Umberto Carro Fashion Store Positano Ceramica Assunta Positano - dal 1948 le ceramiche positanesi

Cronaca

Napoli, porto, incidente, lavoro, cronaca, tragedia, Trapani, marittimo, padre di famiglia

Incidente sul lavoro al porto di Napoli, morto il trapanese Gaspare Davì: lascia moglie e 2 figlie

A seguito della tragedia è stata aperta una inchiesta per ricostruire l'esatta dinamica dell’incidente

Inserito da (Redazione Costa d'Amalfi), lunedì 25 marzo 2024 08:04:08

Dolore e sgomento a Napoli per Gaspare Davì, il lavoratore marittimo che ha perso la vita sabato sera al porto durante una fase di imbarco veicoli.

Sposato e padre di due figli, il 44enne, originario di Trapani, è morto sul colpo, schiacciato da un tir che era appena entrato nella pancia della nave GNV Antares (GNV & Snav). Immedaito l'intervento dei soccorsi, ma per l'operaio non c'è stato nulla da fare.

A seguito della tragedia è stata aperta una inchiesta per ricostruire l'esatta dinamica dell'incidente.

"Un'altra vittima, un altro operaio morto a soli 44 anni mentre era a lavoro, questa è una strage che va fermata! L'indignazione non basta servono azioni forti, il governo ci ascolti". Così Giovanni Sgambati, segretario generale della UIL di Napoli e Campania, commentando l'ennesima tragedia sul lavoro.

"Il prossimo 11 aprile - continua Sgambati - saremo in sciopero perché il mondo del lavoro pretende risposte, pretende azioni adesso. Servono più ispettori, servono controlli, serve frenare le gare al ribasso e i sub appalti. Serve una procura speciale per gli incidenti sul lavoro, per tutelare la vita delle persone. Perché la morte sul lavoro non è semplice fatalità, ma è un vero e proprio omicidio. Fermiamo questa mannaia".

"Questo è solo l'ultimo degli infortuni mortali che vedono coinvolti tragicamente i lavoratori e le loro famiglie; è l'ennesima morte bianca in Campania che negli ultimi 10 anni, con oltre 1.100 vittime sul lavoro, si pone ai primi posti di una tragica e assurda classifica nazionale", dichiara in comunicato la Uiltrasporti Campania che "ritiene inammissibile quanto accade nei luoghi di lavoro in merito alla sicurezza dei lavoratori stessi e della loro vita, perché al giorno d'oggi NON E ACCETTABILE MORIRE DI LAVORO".

"Il nostro è un paese in cui mediamente muoiono sul lavoro tre persone al giorno e, pertanto, non può essere considerato un paese civile e rispettoso del valore della vita. Non è accettabile rischiare e perdere la vita semplicemente per portare a casa uno stipendio.
Come organizzazione sindacale chiediamo al Governo di aggiornare le normative di settore che evidentemente non sono più adeguate, e, al contempo, chiediamo di investire sulla formazione continua e strutturata. Ma tutto questo da solo non è sufficiente: per dire BASTA A MORTI NON PIU' TOLLERABILI occorre intensificare i presidi di controllo (aumentando ispettori e ispezioni) ed emettere sanzioni più severe alle Aziende che violano le regole!!! Ormai non si può più restare in silenzio e non si può far finta di nulla! La Uiltrasporti Campania, nello stringersi attorno alla famiglia e ai colleghi di Gaspare, esprime massimo cordoglio e vicinanza per la tragica morte".

Se sei arrivato fino a qui sei una delle tante persone che ogni giorno leggono senza limitazioni le nostre notizie perché offriamo a tutti la possibilità di accesso gratuito.

Questo è possibile anche grazie alle donazioni dei lettori. Sostieni l'informazione di qualità, sostieni Positano Notizie!

Scegli il tuo contributo con

Per rimanere costantemente aggiornati con le notizie di Positano Notizie, in tempo reale sul tuo smartphone, scarica la App!

Per dispositivi
Apple
Per dispositivi
Android

Galleria Fotografica

Gaspare Davì<br />&copy; Gaspare Davì Gaspare Davì © Gaspare Davì

rank: 10639103

Cronaca

Roma, la casa di Matteo Salvini presa di mira dai ladri

Nella notte appena trascorsa, la casa romana del vice premier Matteo Salvini è stata presa di mira da alcuni ladri. Come riportano molti quotidiani nazionali, i malviventi si sarebbero introdotti nell'abitazione approfittando dell'assenza dei proprietari, ma non sarebbero riusciti ad aprire la cassaforte...

Incidente tra auto e scooter a Positano, elicottero sul posto per soccorrere giovani feriti / FOTO

Nel primo pomeriggio di oggi, 20 maggio, si è verificato un incidente stradale lungo la Statale Amalfitana 163, a Positano. Tra la Taverna del Leone e il deposito della Ceramica Assunta, in località Laurito, uno scooter, con a bordo due ragazzi, si è scontrato con una Fiat 500 che, stando ad una prima...

Dall'Agro nocerino sarnese a Maiori per iniziare fiorente attività di spaccio: tre ai domiciliari

Questa mattina, in Pagani, Sant'Egidio del Monte Albino e Ascoli Piceno (AP) i Carabinieri della Compagnia di Amalfi, unitamente ai militari del Nucleo Cinofili di Sarno, del Reparto Territoriale di Nocera Inferiore e della Compagnia di Ascoli Piceno (AP), hanno eseguito un'ordinanza applicativa della...

Paura a Napoli, ragazza di 23 anni insegue e minaccia con coltello a serramanico un tassista

Sabato mattina, intorno alle ore 10:45, il personale della Polizia Locale di Napoli, appartenente al Nucleo Polizia Turistica, durante i controlli documentali sui taxi in fila al posteggio della stazione ferroviaria di Napoli Centrale, è intervenuto prontamente in risposta a delle urla provenienti dalla...

Officine abusive e sversamento illecito di rifiuti: multe per 20mila euro nel Casertano

Nell'ambito di un'attività a livello nazionale per il contrasto ai reati ambientali, la Squadra Mobile e la Polizia Stradale di Caserta hanno denunciato quattro persone, sequestrando le aree adibite all'illecito stoccaggio e conservazione di rifiuti, con sanzioni amministrative per oltre 20mila Euro....

Positano Notizie - Il portale on line di Positano e della Costiera Amalfitana

Abbiamo notato che stai usando uno strumento che blocca gli annunci pubblicitari.

La pubblicità ci permette di offrirti ogni giorno un servizio di qualità.

Per supportarci disattiva l'AdBlock che stai utilizzando.