Ultimo aggiornamento 31 minuti fa S. Arsenio diacono

Date rapide

Oggi: 19 luglio

Ieri: 18 luglio

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Ravello Festival 2024 - dal 30 giugno al 25 agosto la 72esima edizione del Festival della Musica in Costa d'Amalfi

Positano Notizie Costiera Amalfitana

Il portale on line di Positano e della Costiera Amalfitana

Positano Notizie - Il portale on line di Positano e della Costiera Amalfitana Il portale on line di Positano e della Costiera Amalfitana

Pasticceria Pansa, una dolce storia lunga due secoliIl San Pietro di Positano è uno degli alberghi più iconici della Costa d'Amalfi. Ospitalità di Lusso e Charme a PositanoCeramica Assunta augura da Positano buone feste a tutti i nostri lettori. Acquista on line le creazioni artigianali "Made in Amalficoast"Profumo di limoni nella Pasticceria del Maestro Sal De Riso. Da più di 25 anni la torta ricotta e pere è la più amata d'Italia Connectivia Fibra diretta e soluzioni tecnologiche avanzate per la tua azienda o la tua Amalfi Coast officialHotel Santa Caterina Amalfi GM Engineering srl, sicurezza, lavoro, ingegneriaMaurizio Russo liquori e prodotti di eccellenza dal 1899 a Cava de' Tirreni. Elisir di Limone, il Limoncello di Maurizio Russo, è realizzato esclusivamente con limone IGP della Costa d'Amalfi

Tu sei qui: Salute e Benessere

Villa Mary Charming Bed & Breakfast - Liparlati - Positano - Amalficoast - Costiera AmalfitanaPalazzo don Salvatore Amalfi, Costiera Amalfitana, Dimore storiche, Exclusive AccommodationVilla Romana Hotel & SPA Minori Amalfi Coast ItalyZia Pupetta Suites in Costiera Amalfitana: un esclusivo Bed & Breakfast di Charme in piazza Duomo ad AmalfiAmalfi Boats Costiera Amalfitana, Charter, Noleggio imbarcazioni, Luxury Boats, Positano, Li Galli, Capri, EscursioniPasticceria Pansa ad Amalfi la dolcezza dal 1830Umberto Carro Fashion Store Positano Ceramica Assunta Positano - dal 1948 le ceramiche positanesi

Salute e Benessere

<<<123456789101112131415...>>>

Napoli, Ospedale del Mare, operazione, intervento, drenaggio, colecistite acuta

Napoli, 92enne soffre di colecistite acuta e non può essere operata: curata col drenaggio

L’intervento terapeutico è stato eseguito dal dott. Leonardo De Luca, direttore della Unità Operativa, dott.ssa Anna Del Prete gastroenterologa, dott.ssa Luciana Ferrara Anestesista coadiuvati dall’equipe infermieristica coordinata dal dott. Mario Piscitelli.

Inserito da (Redazione Costa d'Amalfi), sabato 11 maggio 2024 08:28:50

Napoli, 92enne soffre di colecistite acuta e non può essere operata: curata col drenaggio

Una novità in campo terapeutico all'Ospedale del Mare ha permesso di risolvere una colecistite acuta segnando un importante traguardo nel campo della medicina. Realizzato infatti, con successo, presso la Unità Operativa Complessa di Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva l'inserimento di un drenaggio endoscopico ultrasonografico (EUS-guidato) per il trattamento della colecistite acuta in una paziente fragile, di anni...

Roma, Ariccia, ospedale dei Castelli, neoplasia rara, pronto soccorso, sanità, salute

Roma, si presenta in pronto soccorso con dolori addominali: salvato 18enne con neoplasia rara

Il confronto e la collaborazione tra le diverse specialità mediche, l’ottima assistenza infermieristica unitamente ai sistemi tecnologici a disposizione presso l’Ospedale dei Castelli hanno permesso di gestire nel migliore dei modi il caso, garantendo al paziente un rapido recupero e ritorno alle attività quotidiane

Inserito da (Redazione Costa d'Amalfi), venerdì 10 maggio 2024 08:46:33

Roma, si presenta in pronto soccorso con dolori addominali: salvato 18enne con neoplasia rara

Si era presentato con dolori addominali al pronto soccorso dell'ospedale dei Castelli, ad Ariccia, città metropolitana di Roma. Si trattava di un 18enne, che è stato curato e salvato dai sanitari grazie a un equipe multidisciplinare che ha individuato una neoplasia rara, che i presenta con un'incidenza di 1 caso su 1000000, di difficile diagnosi e che se non trattata si associa ad alta mortalità e morbilità cardiovascolare...

Maiori, Agerola, defibrillatore, donazione, sanità, salute, memoria

Maiori, cittadine donano defibrillatore: battezzato "Nanni", in memoria del piccolo Giovanni di Agerola

Il dispositivo è stato inaugurato nella mattinata di oggi, 9 maggio, e posizionato in via Santa Tecla 2, presso la Farmacia Barela, di fronte al Lungomare

Inserito da (Redazione Costa d'Amalfi), giovedì 9 maggio 2024 15:57:13

Maiori, cittadine donano defibrillatore: battezzato "Nanni", in memoria del piccolo Giovanni di Agerola

Maiori ha un nuovo defibrillatore automatico. Donato da due residenti, Anna Rumolo e Assunta Apicella, il dispositivo è stato inaugurato nella mattinata di oggi, 9 maggio, e posizionato in via Santa Tecla 2, presso la Farmacia Barela, di fronte al Lungomare. All'evento presenti alcuni cittadini, il sindaco Antonio Capone e Don Nicola Mammato per la benedizione. Il defibrillatore è stato battezzato "Nanni", in onore del...

Perugia, Umbria, tumore, rene, cuore, intervento chirurgico, sanità, salute

Raro caso di tumore del rene esteso al cuore: innovativo intervento chirurgico a Perugia

Il paziente umbro di 65 anni, trasferito dall’ospedale di Foligno, era affetto da un carcinoma del rene che coinvolgeva l’intera vena cava inferiore sino al suo sbocco nell’atrio destro del cuore, una delle quattro cavità cardiache

Inserito da (Redazione Costa d'Amalfi), giovedì 9 maggio 2024 09:27:02

Raro caso di tumore del rene esteso al cuore: innovativo intervento chirurgico a Perugia

Nei giorni scorsi l'equipe di Urologia, diretta dal prof. Ettore Mearini, insieme all'equipe di Cardiochirurgia, diretta dal dott. Marcello Bergonzini, hanno eseguito, per la prima volta in Umbria, un intervento chirurgico per sconfiggere un grave e raro caso di tumore del rene esteso al cuore. Il paziente umbro di 65 anni, trasferito dall'ospedale di Foligno, era affetto da un carcinoma del rene che coinvolgeva l'intera...

Mercato San Severino, TAC, ospedale, sanità, intelligenza artificiale

TAC di ultima generazione all'Ospedale di Mercato San Severino: immagini di alta qualità grazie all'intelligenza artificiale

La nuova tecnologia permette di ridurre al livello più basso possibile, fino all’80%, la dose di radiazioni al paziente, mantenendo lo stesso livello di efficacia nell’esame.

Inserito da (Redazione Costa d'Amalfi), giovedì 9 maggio 2024 08:37:10

TAC di ultima generazione all'Ospedale di Mercato San Severino: immagini di alta qualità grazie all'intelligenza artificiale

Nella mattinata di ieri, 8 maggio, presso il reparto di Radiologia dell'Ospedale G. Fucito di Mercato San Severino è, è stata attivata la nuova TC Canon Aquilon Prime SP, dotata di una tecnologica di ultima generazione, che consente, anche grazie all'ausilio dell'intelligenza artificiale, di ottenere immagini cliniche di qualità elevata e migliorare così la diagnosi soprattutto per patologie oncologiche, vascolari, pneumologiche...

Salerno, udito, sanità, salute, intervento

Salerno, dopo 3 anni donna riacquista l'udito grazie ai medici del "Ruggi": «Sono rinata!»

"Sono rinata, per la prima volta ho sentito i miei nipotini chiamarmi nonna, ed è stata l'emozione più bella della mia vita".

Inserito da (Redazione Costa d'Amalfi), martedì 7 maggio 2024 11:32:57

Salerno, dopo 3 anni donna riacquista l'udito grazie ai medici del "Ruggi": «Sono rinata!»

"Sono rinata, per la prima volta ho sentito i miei nipotini chiamarmi nonna, ed è stata l'emozione più bella della mia vita". Queste le parole spezzate dalla commozione di una donna di Montecorvino Pugliano, che ha recuperato l'udito dopo un intervento di 'Petrosectomia Subtotale', eseguito dal Professore Francesco Salzano, Ordinario di Otorinolaringoiatria Dipartimento di Medicina Università degli Studi di Salerno e...

Napoli, Istituto Pascale, robot, interventi, prostata, rene, incisioni, sanità, salute

Napoli, Istituto Pascale all'avanguardia: ecco il robot per interventi alla prostata e al rene senza incisioni

Da oggi e per i prossimi tre giorni l’equipe urologica, diretta da Sisto Perdonà, effettuerà quattro interventi di prostatectomia e altrettanti per la chirurgia del tumore del rene, tutti eseguiti attraverso un unico accesso

Inserito da (Redazione Costa d'Amalfi), martedì 7 maggio 2024 08:24:51

Napoli, Istituto Pascale all'avanguardia: ecco il robot per interventi alla prostata e al rene senza incisioni

Ancora una volta Napoli anticipa il futuro della sanità in Italia. L'Istituto dei tumori Pascale si conferma come centro di eccellenza, diventando il primo ospedale italiano ad utilizzare l'ultima generazione di robot chirurgico monoportale. Il nuovo dispositivo, inaugurato ieri mattina, alla presenza del Governatore Vincenzo De Luca, va a completare la quarta generazione da Vinci, che include i sistemi robotici Multiport...

Castellammare di Stabia, protesi, salute, sanità, intervento

Protesi all'anca biarticolare a paziente di 101 anni: intervento record a Castellammare di Stabia

Dopo l'intervento, il 101enne ha iniziato subito la fisioterapia presso lo stesso reparto di ortopedia e, dopo pochi giorni, è riuscito già a stare in piedi ed è in buone condizioni

Inserito da (Redazione Costa d'Amalfi), martedì 7 maggio 2024 07:53:57

Protesi all'anca biarticolare a paziente di 101 anni: intervento record a Castellammare di Stabia

Lunedì 29 aprile 2024, presso il blocco operatorio dell'Ospedale San Leonardo di Castellammare di Stabia, è stata impiantata una protesi di anca biarticolare a un paziente di 101 anni, F.S., residente a Torre Annunziata. L'intervento, eccezionale per l'età del paziente, è stato eseguito a seguito di una frattura sottocapitata del collo del femore. Il primario del reparto di ortopedia, Roberto Cirillo, coadiuvato dal dottor...

Perugia, ospedale, ernia diaframmatica recidiva, sanità, salute, intervento

Bimbo di 18 mesi con ernia diaframmatica recidiva: salvato dopo 5 ore di intervento all'ospedale di Perugia

Il bambino era stato operato alla nascita presso l’ospedale pediatrico Bambino Gesù di Roma e i controlli post-operatori erano apparentemente nella norma ma nei primi giorni di aprile il piccolo lamentava dolori addominali e vomito

Inserito da (Redazione Costa d'Amalfi), lunedì 6 maggio 2024 09:10:20

Bimbo di 18 mesi con ernia diaframmatica recidiva: salvato dopo 5 ore di intervento all'ospedale di Perugia

Nei giorni scorsi, presso l'Ospedale di Perugia, è stato eseguito con successo dalla equipe di Chirurgia pediatrica diretta dal dottor Marco Prestipino, un complesso intervento chirurgico su un bambino di 18 mesi per un'ernia diaframmatica recidiva. Il bambino era stato operato alla nascita presso l'ospedale pediatrico Bambino Gesù di Roma e i controlli post-operatori erano apparentemente nella norma ma nei primi giorni...

Castellammare, cardiochirurgia, intervento, neonato

Cardiochirurgia neonatale, intervento salvavita su neonato prematuro a Castellammare

A supporto dei medici stabiesi è arrivata l’équipe cardiochirurgica-anestesiologica dell’ospedale dei Colli di Napoli coordinata dal professor Guido Oppido, direttore della cardiochirurgia pediatrica, che ha effettuato l’intervento nel reparto di terapia intensiva neonatale del San Leonardo

Inserito da (Redazione Costa d'Amalfi), lunedì 6 maggio 2024 07:48:37

Cardiochirurgia neonatale, intervento salvavita su neonato prematuro a Castellammare

Un delicato intervento di cardiochirurgia neonatale per la legatura del dotto arterioso di Botallo è stato eseguito lo scorso 3 aprile 2024 presso la struttura complessa di neonatologia e terapia intensiva neonatale, diretta dal dottor Roberto Cinelli, dell'ospedale San Leonardo di Castellammare di Stabia, Asl Napoli 3 Sud direttore generale Giuseppe Russo. A supporto dei medici stabiesi è arrivata l'équipe cardiochirurgica-anestesiologica...

Napoli, udito, sanità, salute, ospedale Monaldi

Napoli, 16enne recupera l'udito grazie ad innovativo intervento all'ospedale Monaldi

L’intervento è stato effettuato presso l’Unità Operativa Complessa di Otorinolaringoiatria e Chirurgia Cervico-Facciale dell’Azienda Ospedaliera dei Colli, diretta dal professore Giuseppe Tortoriello ed è stato eseguito dai dottori Giuseppe Barba e Rosa Grassia.

Inserito da (Redazione Costa d'Amalfi), sabato 4 maggio 2024 08:17:07

Napoli, 16enne recupera l'udito grazie ad innovativo intervento all'ospedale Monaldi

Delicato intervento di chirurgia della sordità all'Ospedale Monaldi di Napoli, Centro di riferimento regionale per gli impianti cocleari e per l'attività implantologica all'avanguardia. Giovane di 16 anni recupera l'udito grazie all'impianto di una protesi OSIA di ultima generazione. L'intervento è stato effettuato presso l'Unità Operativa Complessa di Otorinolaringoiatria e Chirurgia Cervico-Facciale dell'Azienda Ospedaliera...

Capri, installazione, open air, scultura, arte

"Sognando la Luna": a Capri la nuova installazione open air di Giacinto Bosco

L'imponente scultura in bronzo ritrae due amanti che contemplano la luna, tema prediletto dall'artista, ed è armonicamente immersa nel paesaggio circostante , incorniciata dall'azzurro del mare e del cielo che fanno da sfondo.

Inserito da (Redazione Costa d'Amalfi), venerdì 3 maggio 2024 09:03:05

"Sognando la Luna": a Capri la nuova installazione open air di Giacinto Bosco

"Sognando la Luna", questo il titolo della nuova installazione open air di Giacinto Bosco esposta a Capri, a due passi dalla Piazzetta, per volontà di Liquid Art System. La rete di gallerie che da diverso tempo organizza manifestazioni di arte pubblica e condivisa e che ama allestire nei luoghi più rappresentativi dell'isola opere a tema di grande richiamo, nutre con Bosco un rapporto di collaborazione di lunga data....

Salerno, parto, gravidanza, malformazione, sanità, salute, neonata

Salerno, neonata con rara malformazione in cura al "Ruggi": è nata con cuore e stomaco a destra

La neonata è attualmente ricoverata nel reparto di Neonatologia, diretto dalla dottoressa Graziella Corbo, per ulteriori controlli

Inserito da (Redazione Costa d'Amalfi), venerdì 3 maggio 2024 08:11:37

Salerno, neonata con rara malformazione in cura al "Ruggi": è nata con cuore e stomaco a destra

Una donna di 38 anni è stata dimessa dal Reparto di Gravidanza a Rischio dell'AOU San Giovanni di Dio e Ruggi d'Aragona di Salerno, dopo aver partorito una neonata con una rarissima malformazione. La paziente era stata precedentemente trasferita dall'ospedale di Polla e accolta al Ruggi, dove ha dato alla luce sua figlia. La neonata, di quasi 3 kg, è portatrice di una condizione genetica molto rara, denominata 'Situs...

Salerno, Salernitano, 118, sanità, aggressioni, mobbing, dimissioni

«Aggressioni e mobbing, sono stanca». Anna lascia il 118, era una storica infermiera del Salernitano

"Ho bisogno di riposo”, ha aggiunto Vignolo.

Inserito da (Redazione Costa d'Amalfi), martedì 30 aprile 2024 07:16:59

«Aggressioni e mobbing, sono stanca». Anna lascia il 118, era una storica infermiera del Salernitano

Anna Vignolo, storica infermiera del 118 del Salernitano, si è dimessa dal suo incarico. La donna ha pubblicato la lettera di dimissioni su Facebook, aggiungendo ai microfoni dell'organizzazione "Nessuno tocchi Ippocrate" di essere "stanca di aggressioni, mobbing, disorganizzazione e turni massacranti." "Ho bisogno di riposo", ha aggiunto Vignolo. "Una lettera che ci lascia sgomenti anche perché la decisione di rinunciare...

Salerno, sanità, Agenas

Sanità, Enrico Coscioni sospeso dalla carica di presidente dell’Agenas: «Accuse troppo gravi»

La decisione è stata presa dal presidente del Consiglio dei ministri su proposta del ministro della Salute, ed è stata motivata da fatti addebitati "di tale gravità da avere indubbi riflessi anche sull'incarico svolto dallo stesso quale presidente dell'Agenas".

Inserito da (Redazione Costa d'Amalfi), lunedì 29 aprile 2024 13:20:38

Sanità, Enrico Coscioni sospeso dalla carica di presidente dell’Agenas: «Accuse troppo gravi»

Arrivano brutte notizie per Enrico Coscioni. Il primario di cardiochirurgia del Ruggi di Aragona di Salerno è stato sospeso dalla carica di presidente dell'Agenas. La decisione è stata presa dal presidente del Consiglio dei ministri su proposta del ministro della Salute, ed è stata motivata da fatti addebitati "di tale gravità da avere indubbi riflessi anche sull'incarico svolto dallo stesso quale presidente dell'Agenas"....

Roccadaspide, sanità, ospedale di comunità, provincia di Salerno

A Roccadaspide inaugurato il primo Ospedale di Comunità della provincia di Salerno

La struttura a gestione distrettuale, seppur inserita all’interno del Presidio Ospedaliero è destinata a pazienti che necessitano di cure a media/bassa intensità clinica e per degenze di breve durata

Inserito da (Redazione Costa d'Amalfi), martedì 23 aprile 2024 07:39:42

A Roccadaspide inaugurato il primo Ospedale di Comunità della provincia di Salerno

È stato inaugurato ieri mattina, 22 aprile, a Roccadaspide, alla presenza di numerose autorità regionali e locali, il primo Ospedale di Comunità della provincia di Salerno e uno dei primi della Regione Campania. Sono intervenuti il Presidente della Regione Campania Vincenzo De Luca, il Direttore Generale Gennaro Sosto, il Sindaco di Roccadaspide Gabriele Iuliano, il Presidente dell’associazione delle aree interne Girolamo...

IRCCS Policlinico di Sant’Orsola, tumori, robot, intervento, sanità

Asportati due tumori in un unico intervento: è accaduto al Sant'Orsola di Bologna con l'aiuto del robot "Hugo"

L’innovativa operazione chirurgica ha permesso di asportare radicalmente due carcinomi, rispettivamente nel rene sinistro e nel colon destro.

Inserito da (Redazione Costa d'Amalfi), sabato 20 aprile 2024 08:13:58

Asportati due tumori in un unico intervento: è accaduto al Sant'Orsola di Bologna con l'aiuto del robot "Hugo"

Prima il rene, poi il colon. Gli specialisti dell'IRCCS Policlinico di Sant'Orsola di Bologna hanno rimosso due tumori maligni nel corso della stessa operazione chirurgica grazie alle braccia di Hugo, la nuova piattaforma robotica di Medtronic. L'intervento, eseguito a marzo su un paziente marchigiano di 75 anni, è riuscito alla perfezione. Le équipe chirurgiche guidate dai professori Matteo Rottoli e Riccardo Schiavina...

Prato, sanità, salute, intervento, tumore all'esofago

Ha un tumore all'esofago: 64enne torna a parlare, mangiare e respirare regolarmente dopo intervento all'ospedale di Prato 

Dopo due settimane di ricovero, l'uomo è stato dimesso ed è attualmente in fase di recupero post-operatorio a casa.

Inserito da (Redazione Costa d'Amalfi), venerdì 19 aprile 2024 08:12:16

Ha un tumore all'esofago: 64enne torna a parlare, mangiare e respirare regolarmente dopo intervento all'ospedale di Prato 

Un paziente di 64 anni affetto da tumore è stato salvato all'Ospedale Santo Stefano di Prato grazie a un intervento di ricostruzione esofago-faringea eseguito con successo dai dottori Simone Cantafio e Antonio Sarno. Dopo l'intervento, il paziente è tornato a respirare, alimentarsi naturalmente e ha recuperato la voce. Dopo due settimane di ricovero, l'uomo è stato dimesso ed è attualmente in fase di recupero post-operatorio...

Roma, sanità, Spallanzani, riferimento europeo, virologia

Virologia, prestigioso riconoscimento per lo Spallanzani di Roma: il suo laboratorio è "riferimento europeo"

Per il direttore del laboratorio, dr. Fabrizio Maggi, “È la certificazione del grande lavoro che la Virologia dell’INMI continua a svolgere sugli agenti virali ad alta patogenicità e un premio all’alta professionalità di tutto il personale del laboratorio"

Inserito da (Redazione Costa d'Amalfi), giovedì 18 aprile 2024 08:17:56

Virologia, prestigioso riconoscimento per lo Spallanzani di Roma: il suo laboratorio è "riferimento europeo"

Il laboratorio di Virologia dell'Istituto Nazionale per le Malattie Infettive "Lazzaro Spallanzani" IRCCS di Roma ha ricevuto un importante riconoscimento dalla Commissione Europea che lo ha designato come "Laboratorio di riferimento europeo per la sanità pubblica sui patogeni virali emergenti, zoonotici e veicolati da roditori" all'interno del consorzio di cui fanno parte anche il Public Health Agency (Svezia), il National...

Monza, sanità, salute, gamba, malattia, calcetto

Non riesce più a camminare dopo il calcetto: a Monza medici salvano gamba a 35enne con malattia rara

Circa un anno prima il paziente, residente in Sicilia, durante una partita di calcetto, aveva accusato un intenso dolore alla gamba destra, poi spontaneamente regredito ma, da allora, camminare era diventato difficile a causa dei dolori che insorgevano dopo pochi passi.

Inserito da (Redazione Costa d'Amalfi), mercoledì 17 aprile 2024 08:25:43

Non riesce più a camminare dopo il calcetto: a Monza medici salvano gamba a 35enne con malattia rara

Dopo una partita di calcetto non riesce più a camminare: i chirurghi vascolari del San Gerardo riconoscono una malattia rara e salvano la gamba di un giovane siciliano con un delicato intervento. L'uomo di 35 anni è stato operato presso la Fondazione IRCCS San Gerardo dei Tintori di Monza per una rara patologia che ha interessato un'arteria della gamba, la quale gli aveva causato gravi problemi alla vascolarizzazione...

<<<123456789101112131415...>>>